Bonus 1600 euro e 2400 euro, “sbloccati” i soldi: si paga!

Pagamenti in arrivo per i bonus 1600 euro e i bonus 2400 euro. Innalzato il tetto di spesa. Scopri quando riceverai i soldi.

4' di lettura

Nuovi fondi in arrivo per i pagamenti del bonus 1600 euro e dei bonus 2400 euro. Sono pronte a essere sbloccate le erogazioni congelate fino a oggi.

In questo articolo scoprirai chi beneficerà di queste buone notizie e, sopratutto, quando potrebbero arrivare i soldi. Partiamo!

INDICE

Bonus 1600 euro e Bonus 2400 euro: quando arriva il pagamento?

Nelle prossime due settimane di luglio 2021 dovrebbero comparire le disposizioni di pagamento per i bonus 1600 euro in automatico e i bonus 2400 collegati a domande ancora senza esito o in attesa di Riesame.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 155 del 30 giugno 2021 è stato pubblicato il D.L. 30 giugno 2021, n. 99  che contiene misure in materia fiscale, di tutela del lavoro, dei consumatori e di sostegno alle imprese.

Fra le disposizioni finanziarie è previsto anche un incremento della soglia di fondi destinata a finanziare anche i bonus stagionali

Nello specifico, nei prossimi giorni, dovrebbe sbloccarsi la situazione per:

  • Pagamenti del bonus 1600 euro automatici per chi ha ricevuto i bonus 2400 euro
  • Pagamento del bonus 2400 euro per chi ha fatto domanda nella seconda metà di maggio e non ha ancora ricevuto l’esito
  • Pagamento dei Riesami per il bonus 2400 euro il cui iter è fermo presso le sedi territoriali INPS
Bonus 1600 euro bonus 2400 euro pagamento date

Bonus 1600 euro: a chi spetta?

L’indennità spetta a:

  • Lavoratori stagionali, dipendenti e in somministrazione del turismo, degli stabilimenti termali e di altri settori con almeno trenta giornate di lavoro tra l’1 gennaio 2019 e la data di entrata in vigore del decreto
  • Lavoratori intermittenti
  • Lavoratori autonomi privi di partita Iva
  • Incaricati delle vendite a domicilio
  • Lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri e reddito non superiore ai 75mila euro nel 2019 o almeno 7 contributi giornalieri e reddito non superiore ai 35mila euro nel 2019

Bonus 1600 euro: come fare domanda?

La domanda per i bonus stagionali Covid va presentata online, sul portale dell’Inps. I cittadini possono chiedere aiuto a Caf e patronati.  

Chi non ha ricevuto il bonus 2400 euro e vuole chiedere l’indennità per stagionali da 1600 euro, devi usare il servizio online messo a disposizione dall’Inps e seguire le indicazioni contenute in questa guida. I bonus stagionali sono incompatibili con:

  • reddito di emergenza
  • trattamenti pensionistici eccetto l’assegno ordinario di invalidità

L’articolo 69 del decreto Sostegni bis ha introdotto, inoltre, una indennità una tantum a favore dei lavoratori del settore agricolo e della pesca.

E’ infatti previsto un bonus da 800 euro a favore degli operai agricoli a tempo determinato che, nel 2020, abbiano effettuato almeno 50 giornate effettive di attività di lavoro agricolo.

Questa indennità non sarà cumulabile con gli altri bonus per lavoratori stagionali inclusi nel Decreto Sostegni bis.

Se vuoi ricevere il bonus agricoli, segui passo passo le indicazioni di questa guida illustrata. (Se vuoi fare domande specifiche, seguici su Instagram e chiedimi cosa vuoi sapere)

Domanda bonus 2400 euro: quando arriva il pagamento?

Nei prossimi giorni, come detto, dovrebbero arrivare disposizioni di pagamento per chi non ha ricevuto il bonus 2400 euro per lavoratori stagionali, intermittenti e per altre categorie.

Intanto, a giugno, sono stati versati molti pagamenti dell’integrazione della ricarica del Reddito di Cittadinanza.

Si tratta dei soldi in più che spettano ai titolari di Rdc che hanno fatto domanda per il bonus 2400 euro. L’integrazione è stata confermata anche per i nuovi bonus da 1600 euro.

Contattaci se hai dei dubbi sui tempi di pagamento per il bonus 1600 euro e il bonus 2400 euro. Facci sapere anche se hai già ricevuto l’accredito, scrivendoci alla mail bonuselavorothewam@gmail.com.

Non perderti le prossime notizie sui pagamenti delle Indennità Covid, il bonus 1600 euro e il Decreto Sostegni bis: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 75mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie