Bonus 1600 euro: come si controlla l’esito della richiesta

Bonus 1600 euro: scopri subito come si controlla l'esito della richiesta di indennizzo attraverso il sito Inps.

3' di lettura

Bonus 1600 euro: dovrebbero essere entrati a regime gli accrediti della tranche di indennità Covid prevista dal Decreto Sostegni Bis. Come si controlla se la propria domanda di indennizzo è stata accettata? Uno sguardo veloce alla procedura da seguire (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Bonus 1600 euro: a chi spetta l’indennità Covid?

Il Bonus 1600 euro è un’indennità Covid prevista dal Decreto Sostegni Bis, l’ultimo provvedimento sugli aiuti economici legati al Covid licenziato dal Governo Draghi. Possono richiedere l’indennizzo solo alcune categorie di lavoratori:

  • stagionali, in somministrazione, a tempo determinato del turismo e degli stabilimenti termali
  • stagionali e in somministrazione di altri settori coinvolti nelle chiusure anti-contagio
  • intermittenti
  • autonomi occasionali
  • incaricati delle vendite a domicilio
  • lavoratori dello spettacolo

I lavoratori appartenenti a queste categorie, che hanno richiesto il Bonus 2400 euro previsto dal Decreto Sostegni, non hanno dovuto inoltrare una nuova richiesta. Per loro, infatti, il pagamento della nuova tranche di indennizzo scatterà in automatico.

Chi, invece, non ha potuto richiedere il Bonus 2400 euro o si è visto respingere la propria richiesta, potrà fare domanda di Bonus 1600 euro entro il 30 settembre 2021 attraverso l’apposito servizio online messo a disposizione sul sito dell’Inps. Come? Seguendo le indicazioni contenute in questa guida illustrata o rivolgendosi a un istituto di patronato.

Ricevi tutte le news su bonus 1600 euro, altre indennità e notizie dal mondo del lavoro su whatsapp.

Come si controlla l’esito della richiesta per il bonus 1600 euro?

Dopo la richiesta di Bonus 1600 euro, un passaggio fondamentale è la comunicazione dell’esito da parte dell’Inps. Come si controlla se la propria domanda è stata accolta o meno? Innanzitutto, bisogna accedere con le apposite credenziali (Spid, Cns, Cie) all’area riservata sul portale dell’Inps.

Quindi si può scrivere “Indennità Covid” nella barra di ricerca in alto e poi cliccare sulla voce “Esiti” che comparirà tra quelle della sezione servizi online. Nella riga “Stato” del quadrato “Domanda di indennità presentata” possono essere riportati tre diversi risultati: Accolta-In pagamento, Respinta, In attesa di esito.

Se vuoi fare domande specifiche sul bonus 1600 euro, altre indennità o i temi legati al mondo del lavoro seguici su Instagram.

Per ricevere tutte le ultime notizie sui pagamenti del reddito di emergenza: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 78mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie