Bonus 1600 euro: quando arriva il pagamento? Presto le date

Bonus 1600 euro: quando arriva il pagamento? Partita la fase di accredito in automatico. Si sono sbloccati nuovi fondi: presto arriveranno nuove disposizioni di pagamento.

3' di lettura

Bonus 1600 euro: quando arriva il pagamento? Partiti i pagamenti in automatico. La fase di accredito dell’indennità Covid dovrebbe entrare nel vivo nella prima metà di luglio 2021. A chi spetta l’indennizzo, come si richiede, quali sono le tempistiche per comunicazione dell’esito ed erogazione (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Bonus 1600 euro: requisiti e domanda online

Bonus 1600 euro: quando arriva il pagamento? I primi pagamenti in automatico sono mercoledì, 28 giugno 2021: si tratta degli accrediti per i già beneficiari dell’indennità Covid, prevista dal Decreto Sostegni Bis, cioè quelli riservati a coloro che hanno già ricevuto il Bonus 2400 euro del primo Decreto Sostegni.

Notizia di poche ore fa è lo sblocco di ulteriori fondi, da destinare anche per i bonus stagionali. Significa che a breve dovrebbero comparire nuove disposizioni di pagamento.

Il giorno dopo, giovedì 29 giugno 2021, è stato aperto sul sito dell’Inps il servizio web che permette di presentare richiesta ai nuovi beneficiari (cioè tutti coloro che non hanno potuto richiedere o, eventualmente, si sono visti respingere la domanda per il Bonus 2400 euro).

Hanno tempo fino al 30 settembre per fare la procedura. A chi spetta il Bonus 1600 euro? In sintesi:

  • Lavoratori stagionali, in somministrazione, a tempo determinato del settore turistico e degli stabilimenti termali;
  • Lavoratori stagionali e in somministrazione di altri settori coinvolti dal piano di chiusure anti-contagio;
  • Autonomi occasionali;
  • Lavoratori intermittenti;
  • Incaricati delle vendite a domicilio;
  • Lavoratori dello spettacolo.

Bonus 1600 euro: quando arriva il pagamento?

Bonus 1600 euro: quando arriva il pagamento? La fase di accredito automatico per i già beneficiari proseguirà di certo per tutto il mese di luglio e potrebbe continuare almeno fino alla prima metà di agosto.

Per quanto riguarda le tempistiche di pagamento dell’indennità per i nuovi beneficiari molto dipende dalle tempistiche della domanda. In generale, prima si fa richiesta, prima si riceve il pagamento.

Nello specifico, dopo aver completato la procedura sul sito Inps bisognerà aspettare l’esito della domanda: di solito la comunicazione dell’ente non tarda oltre i 20 giorni.

A quel punto ci si può attendere l’accredito della somma aspettante nel giro di 30-40 giorni al massimo. Si può dunque ipotizzare che i pagamenti del Bonus 1600 euro per i nuovi beneficiari proseguiranno fino a estate inoltrata, con tutta probabilità fino a fine settembre 2021.

Bonus 1600 euro: quando arriva il pagamento? Presto le date
Bonus 1600 euro: quando arriva il pagamento? Presto le date

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie