Bonus 1600 euro stagionali domanda. Quando e come farla

Bonus 1600 euro stagionali domanda: chi deve inviarla, quanto tempo ha a disposizione e con quali modalità va inoltrata sulla piattaforma del sito web di Inps.

3' di lettura

Bonus 1600 euro stagionali domanda. Quando e come farla – Dopo il Bonus 2400 euro, messo in campo dal primo Decreto Sostegni, arriverà una nuova tranche di Indennità Covid per gli stagionali.

L’importo è stato fissato a 1.600 euro. In questo articolo vedremo chi può fare domanda e come si inoltra (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Nuova indennità per gli stagionali con il Decreto Sostegni bis

Bonus 1600 euro stagionali domanda: con il Decreto Sostegni Bis prevista una nuova tranche di Indennità Covid per le categorie lavorative più colpite nel quadro dell’epidemia di Covid.

Nello specifico, possono inoltrare richiesta (quando non titolari di pensione diretta, Naspi e in certi casi del Reddito di cittadinanza):

  • Lavoratori del settore turismo e degli stabilimenti termali, stagionali, in somministrazione e a tempo determinato con almeno 30 giornate lavorate tra il primo gennaio 2019 e il 25 maggio 2021, giorno di entrata in vigore del Decreto Sostegni Bis
  • Lavoratori stagionali, in somministrazione, a tempo determinato di altri settori coinvolti nelle chiusure anti-contagio con almeno 30 giornate lavorate nel periodo compreso tra il primo gennaio 2019 e il 25 maggio 2021.
  • Lavoratori intermittenti con almeno tra giornate lavorate tra il primo gennaio 2019 e il 25 maggio 2021
  • Lavoratori autonomi occasionali (senza partita Iva) con almeno un contratto di lavoro autonomo occasionale nel periodo compreso tra il primo gennaio 2019 e il 25 maggio 2021.
  • Incaricati alle vendite a domicilio con un reddito derivante dall’attività di vendita a domicilio nel 2019 superiore ai 5mila euro
  • Lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri versati tra il primo gennaio 2019 e il 25 maggio 2021 e reddito 2019 non superiore ai 75 mila euro o con almeno 7 contributi giornalieri versati tra il primo gennaio 2019 e il 25 maggio 2021 e un reddito 2019 non superiore ai 35mila euro.

Bonus 1600 euro stagionali domanda: quando e come

Bonus 1600 euro stagionali domanda: quando e come? – La domanda per la nuova rata di Indennità Covid deve essere inoltrata soltanto da chi non ha ricevuto le precedenti tranche del Bonus stagionali.

La richiesta va fatta direttamente all’Inps entro il 31 luglio 2021. L’ente predisporrà un apposito servizio web sul proprio sito come già fatto per il Bonus 2400 euro e le precedenti tranche di indennità per stagionali.

I nuovi beneficiari dovrebbero ricevere l’accredito nel giro di massimo 30 giorni (a partire dalla comunicazione dell’esito positivo della richiesta).

Bonus 1600 euro stagionali domanda. Quando e come farla
Bonus 1600 euro stagionali domanda: chi deve inviarla e quanto tempo ha a disposizione

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie