Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus 200 euro, pagamento automatico in arrivo: ecco per chi

Bonus 200 euro, pagamento automatico in arrivo: ecco per chi

Nuovi pagamenti del bonus 200 euro a settembre, ma a chi spettano? Scopri i dettagli in questo approfondimento.

di Chiara Del Monaco

Settembre 2022

Con l’inizio di settembre, sono partiti alcuni pagamenti del bonus 200 euro per chi ancora non lo ha ricevuto. In particolare, sono in arrivo le erogazioni per i collaboratori sportivi, come annunciato lo scorso 2 settembre dall’azienda Sport & Salute. In questo articolo analizzeremo i dettagli, oltre a fare un riepilogo del calendario di settembre (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nei primissimi giorni di settembre, l’azienda Sport e Salute, che si occupa dei pagamenti del bonus 200 euro in favore dei collaboratori sportivi, ha annunciato che le elaborazioni dell’indennità sono partite fin da metà agosto e sono in pagamento a breve.

Nel frattempo, settembre sarà un mese di transizione per chi non ha ricevuto il contributo economico a luglio e agosto.

Infine, a ottobre si prevede l’ondata di pagamenti per coloro che devono riceverlo per la prima volta e rientrano nel primo Decreto Aiuti o nel Decreto Aiuti bis.

Prima di procedere con la lettura, scopri i pagamenti INPS di agosto e settembre.

Indice

Bonus 200 euro in arrivo, ma per chi?

Fin dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Aiuti bis il 9 agosto 2022, la società Sport & Salute si è attivata per iniziare le procedure di pagamento destinate ai collaboratori sportivi.

Ricordiamo, infatti, che questa categoria, esclusa dal primo Decreto del 17 maggio 2022, è stata successivamente inserita tra i destinatari dell’indennità una tantum.

Ad aver diritto al bonus 200 euro, sono in particolare quei collaboratori sportivi che hanno beneficiato di almeno una delle indennità Covid previste dai decreti emergenziali del 2020.

Proprio lo scorso 2 settembre 2022, la società Sport & Salute ha annunciato tramite un comunicato stampa e i canali social, che si è subito adoperata per elaborare il pagamento del bonus in tempi rapidi, cominciando a ralizzare l’elenco dei beneficiari già a metà agosto.

Ma come stilare questo elenco? Ne parliamo nel prossimo paragrafo, in cui spiegheremo anche i dettagli sull’erogazione di pagamento del contributo economico.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus 200 euro ai collaboratori sportivi: modalità di erogazione

Come per altre categorie di beneficiari, quali i titolari di disoccupazione e il personale scolastico, anche i collaboratori sportivi hanno diritto al bonus 200 euro automaticamente, quindi senza bisogno di inviare alcuna domanda.

Come anticipato, a occuparsi dell’erogazione è l’azienda Sport & Salute, già interpellata precedentemente per erogare le indennità Covid.

Poiché il contributo da 200 euro spetta soltanto una volta, individuare i destinatari richiede un po’ di tempo. Proprio per questa ragione, la società ha dichiarato di essersi mossa con le elaborazioni già dalla pubblicazione del Decreto Aiuti bis.

In particolare, per evitare doppi pagamenti (e quindi l’eventuale restituzione), è necessario incrociare i dati di Sport & Salute con quelli in possesso dell‘INPS. Solo in questo modo sarà possibile verificare che i soggetti interessati non abbiano già ricevuto il bonus 200 euro ad altro titolo.

A tal proposito, nel comunicato stampa si legge che il lavoro di verifica dei destinatari è iniziato dal 10 agosto 2022 “per dare piena e tempestiva attuazione alla misura, nello spirito che ha sempre contraddistinto l’azione della Società nei confronti dei collaboratori sportivi, di fornire un supporto solerte e di non lasciare indietro nessuno.”

In merito alle date, tuttavia, non ci sono notizie precise. Infatti, l’azienda si è limitata a specificare che il pagamento ai collaboratori sportivi avverrà dopo la verifica dei dati e non appena le risorse stanziate entreranno nell’effettiva disponibilità della Società.

Ora che abbiamo chiarito la modalità di erogazione e i controlli da effettuare su ciascun soggetto interessato, potrebbe essere utile ricordare i requisiti necessari per accedere all’indennità. Continua a leggere per scoprire quali sono.

Leggi anche perché non è visibile il pagamento del bonus 200 euro sull’Rdc di agosto, come funziona per il prelievo dei 200 euro sul reddito di cittadinanza e quali sono le prossime date di pagamento del bonus 200 euro su Rdc. Leggi anche se il bonus 200 euro su Rdc va speso tutto e come funziona per la possibilità di risparmiarlo.

Bonus 200 euro: requisiti per collaboratori sportivi

Come sappiamo, tra i nuovi destinatari del bonus 200 euro, inserito nel Decreto Aiuti bis e rivolto a una platea di circa 125 mila lavoratori, emergono anche i collaboratori sportivi, che prima erano stati esclusi dall’indennità.

In particolare, il contributo economico sarà erogato dalla società Sport e Salute S.p.A. a chi possiede i requisiti per ricevere la misura di sostegno e non sarà necessario presentare alcuna domanda.

Ma quali sono questi requisiti?

Dunque, avranno diritto ai 200 euro i collaboratori e le collaboratrici sportive che hanno beneficiato di almeno una delle indennità Covid previste dai seguenti provvedimenti emergenziali:

Si tratta, cioè, di quei collaboratori sportivi che nel periodo di emergenza hanno cessato, ridotto o sospeso i rapporti di collaborazione presso queste società:

Bonus 200 euro: pagamento automatico in arrivo

Bonus 200 euro: pagamenti di settembre

Dopo aver descritto tutte le informazioni finora note sul pagamento del bonus 200 euro in arrivo per i collaboratori sportivi, potrebbe interessarti avere un riepiogo dei pagamenti previsti a settembre.

Specifichiamo, innanzitutto, che riceveranno il contributo nel corso di questo mese solo coloro che non lo hanno ricevuto tra luglio e agosto.

Ecco allora il calendario e i destinatari del bonus 200 euro a settembre 2022:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp