Bonus 200 euro dipendenti pubblici fuori dallo stipendio

Bonus 200 euro dipendenti pubblici fuori dallo stipendio, cosa dice il nuovo comunicato NoiPA e cosa succede adesso con i pagamenti.

3' di lettura

Con un annuncio dell’ultimo momento il Ministero delle Finanze, tramite i canali social di NoiPA, ha precisato che il bonus 200 euro per i dipendenti pubblici non arriverà nella busta paga di luglio (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

La gestione dei pagamenti sarà infatti separata e indipendente da quella degli stipendi canonici.

Le modalità di richiesta del bonus restano quindi valide: sarà tutto automatico, a differenza del bonus 200 euro per i dipendenti privati che invece sarà corrisposto soltanto dopo che il datore avrà ricevuto il modello di autocertificazione dei requisiti.

In questo articolo vi spiegheremo cosa cambia per il pagamento del bonus 200 euro dipendenti pubblici e cosa devono aspettarsi i lavoratori della Pubblica Amministrazione.

Indice

Bonus 200 euro dipendenti pubblici: cedolino separato

I dipendenti della Pubblica Amministrazione si sono allarmati quando hanno verificato la composizione del pagamento della busta paga di luglio perché mancava la voce dedicata al bonus 200 euro.

Mentre cominciava a diffondersi il panico, sui canali social di NoiPA è prontamente apparso un annuncio che ha fatto chiarezza, precisando che il pagamento del bonus 200 euro dipendenti pubblici sarà elaborato a parte in un cedolino separato.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus 200 euro dipendenti pubblici, quando arriva?

Questo potrebbe lasciar intendere che il pagamento arriverà in ritardo, visto che sarà elaborato in autonomia rispetto allo stipendio, ma così non è.

Il Ministero delle Finanze ha infatti tenuto a specificare che i soldi, a prescindere dalla nuova modalità di erogazione, arriveranno comunque entro il mese di luglio, quindi entro il 30/07/2022.

Un bel vantaggio, se si considera che ci sono cittadini che lo prenderanno soltanto ad ottobre, mentre ce ne sono altri che sono stati completamente esclusi dal bonus.

Bonus 200€ NoiPA, il comunicato

Ecco le parti fondamentali del comunicato sul bonus 200 euro dipendenti pubblici, consultabile in formato integrale sul sito ufficiale del Mef:

L’indennità una tantum di 200,00 € sarà erogata in favore dei lavoratori dipendenti aventi diritto, le cui retribuzioni sono gestite dal Sistema NoiPA, entro il mese di luglio 2022 con cedolino separato.

Bonus 200 euro dipendenti pubblici fuori dallo stipendio
Bonus 200 euro dipendenti pubblici fuori dallo stipendio

Bonus 200 euro dipendenti pubblici in breve

Il bonus 200 euro dipendenti pubblici spetta a tutti i lavoratori della Pubblica Amministrazione con uno stipendio mensile inferiore a 2.692 euro.

Tecnicamente, devono anche essere beneficiari dell’esonero contributivo previsto dalla legge di bilancio. Praticamente i benefici dell’esonero saranno applicati, automaticamente, a partire da agosto con tanto di arretrati da gennaio 2022.

Non è necessario fare domanda per il bonus e i soldi arriveranno nel mese di luglio.

Il bonus 200 euro dipendenti pubblici non è tassabile, non ha alcun impatto fiscale e non è assimilabile a una detrazione: si tratta semplicemente dell’erogazione di una somma netta in busta paga.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie