Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Reddito di cittadinanza / Bonus 200 euro e reddito di cittadinanza: devo fare domanda?

Bonus 200 euro e reddito di cittadinanza: devo fare domanda?

Bonus 200 euro e reddito di cittadinanza: bisogna fare domanda per ottenere l'integrazione sull'Rdc?

di The Wam

Maggio 2022

Bonus 200 euro e reddito di cittadinanza: servirà la domanda per ottenere l’integrazione sull’Rdc? Ne parliamo in questo articolo, nel quale approfondiremo anche i tempi per il pagamento. (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sull’Rdc. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Pagamento bonus 200 euro e reddito di cittadinanza

Il bonus 200 euro, come abbiamo spiegato in questo articolo di TheWam, è un contributo economico destinato a lavoratori stagionali, autonomi, dipendenti e pensionati con un reddito inferiore ai 35mila euro. Il Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, e i riferimenti del Movimento 5 Stelle, hanno “spinto” per estendere l’indennità anche ai disoccupati che ricevono l’assegno di disoccupazione e ai percettori reddito di cittadinanza.

I titolari dell’Rdc, così, dovrebbero beneficiare di una importante eccezione. Il nuovo bonus, infatti, era nato con l’obiettivo di sostenere chi riceveva misure previdenziali, come la pensione, mentre nel caso del reddito di cittadinanza si è deciso di estenderlo anche uno strumento assistenziale.

Una decisione nata, probabilmente, per rispondere alle istanze di tutte quelle famiglie che hanno atteso inutilmente nuovi aiuti del governo, come il reddito di emergenza, per sostenerle concretamente nel periodo successivo al picco della pandemia da Covid-19. Ricordiamo, infatti, che chi riceve l’Rdc, rappresenta una delle fasce della popolazione più vulnerabile poiché vive sotto la soglia di povertà.

Nel prossimo paragrafo vedremo come funzionerà per l’erogazione del nuovo bonus e quando è previsto il pagamento. Questo articolo di TheWam, invece, è dedicato a tutte quelle famiglie che ricevono o riceveranno l’assegno unico universale, poiché hanno dei figli fiscalmente a carico, e si chiedono se avranno diritto al bonus 200 euro.

Aggiungiti al gruppo Telegram sull’Rdc ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus 200 euro e reddito di cittadinanza: devo fare domanda?

Molto probabilmente i titolari dell’Rdc non dovranno fare domanda per ricevere il bonus 200 euro, ma lo percepiranno in automatico sulla carta del reddito di cittadinanza, così come accade per l’assegno unico universale.

Al momento, comunque, si tratta solo di una ipotesi. Bisognerà, infatti, attendere la pubblicazione del Decreto Aiuti in Gazzetta Ufficiale, e poi della procedura di erogazione del nuovo sussidio. Solo allora si scoprirà come procedere nella richiesta dell’indennità.

Bonus 200 euro e reddito di cittadinanza: quando viene pagato?

Il pagamento del bonus 200 è previsto tra giugno e luglio per i lavoratori dipendenti che lo riceveranno in busta paga, a luglio per i pensionati (in aggiunta alla quattordicesima per chi deve riceverla), fra maggio e giugno per i titolari dell’Rdc e della Naspi. Molto dipenderà proprio dai tempi di pubblicazione del Decreto Aiuti in Gazzetta Ufficiale e dalla successiva diffusione del documento con le modalità operative per ottenere il sussidio.

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Rdc:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp