Bonus 200 euro per Partite Iva: attenzione a questi redditi

Scopri quali sono i requisiti di reddito previsti per il bonus 200 euro per Partite Iva.

3' di lettura

Oggi vedremo insieme qual è il limite di reddito previsto per ottenere il bonus 200 euro per Partite Iva. Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito.

INDICE:

Bonus 200 euro per Partite Iva: cos’è?

Il Bonus 200 euro per Partite Iva è una misura una tantum che, nelle intenzioni del Governo, dovrebbe aiutare piccole e medie imprese e liberi professionisti.

L’azione era prevista con il Decreto Aiuti ma, ad oggi, non si hanno certezze sulla data di erogazione per le Partite Iva.

Il bonus 200 euro per Partite Iva è comunque riservato solo a chi non riceve il bonus 200 euro per altre motivazioni.

Il decreto attuativo sarebbe dovuto entrare in vigore il 17 giugno ma, purtroppo, le Partite Iva non sono presenti.

Nel frattempo scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Questo non vuol dire che non sarà erogato in futuro, ma si dovrà attendere per conoscere con precisione quelli che saranno i requisiti e le modalità di presentazione della domanda per il bonus 200 euro per le Partite Iva.

In generale, il bonus 200 euro è indirizzato anche a pensionati, disoccupati e percettori del Reddito di Cittadinzanza, per un totale di circa 6,3 miliardi di euro previsti dallo Stato a favore di 31,5 milioni di beneficiari.

Ma quindi è possibile capire il limite di reddito? Proviamo a scoprirlo nel prossimo paragrafo.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus 200 euro per Partite Iva: i limiti di reddito

Come abbiamo detto non c’è ancora nessuna certezza sul bonus 200 euro per le Partite Iva.

Se, però, prendiamo in considerazione l’importo percepito nella busta paga di luglio dai lavoratori dipendenti, è possibile fare qualche stima sui limiti di reddito che saranno richiesti per il bonus 200 euro per Partite Iva.

I dipendenti non dovranno superare il reddito di 35mila euro annui.

Probabilmente per le Partite Iva questa soglia scenderà ulteriormente, quindi ci saranno molti imprenditori o liberi professionisti tagliati fuori da questa misura.

I redditi faranno riferimento all’anno contributivo 2021, quando la pandemia da coronavirus incideva ancora pesantemente sull’economia con i vari blocchi alle attività previsti dal Governo.

Bonus 200 euro per Partite Iva: attenzione a questi redditi
Bonus 200 euro per Partite Iva: attenzione a questi redditi

Non ci resta che aspettare notizie dal legislatore, che non è nuovo a ritardi.

Anche in passato è accaduto che, un decreto attuativo sia stato emesso in ritardo: quindi per le Partite Iva c’è ancora speranza.

Il sito The Wam ti informerà tempestivamente su tutte le novità in arrivo in merito al bonus 200 euro per Partite Iva, nell’attesa che vengano comunicate le modalità di erogazione e di presentazione della domanda.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie