Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus 200 euro esteso ad altre categorie? Nuova proposta

Bonus 200 euro esteso ad altre categorie? Nuova proposta

Il pagamento del bonus 200 euro sarà esteso anche al personale della scuola che include docenti precari e Ata? Le news.

di The Wam

Giugno 2022

Il pagamento del bonus 200 euro, probabilmente, sarà esteso anche ad altre categorie di lavoratori. Giusto in tempo per gli accrediti di luglio (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Il Movimento 5 Stelle, infatti, ha presentato un emendamento per garantire il bonus 200 euro anche a quei docenti precari e membri del personale Ata (personale amministrativo, tecnico e ausiliario delle scuole) che, da fine giugno, rimarranno senza lavoro e che riceveranno la disoccupazione solo a luglio. Di fatto, con i requisiti attuali, queste categorie lavorative verrebbero escluse dalla possibilità di ricevere il bonus 200 euro.

Il sussidio, introdotto dal Decreto Aiuti (comma 9 dell’Articolo 32 del dl 50/2022), spetta infatti ai lavoratori dipendenti (in busta paga), autonomi, pensionati, disoccupati percettori di ammortizzatori sociali (Naspi, Dis-Coll e disoccupazione agricola), beneficiari del reddito di cittadinanza, lavoratori domestici, persone con disabilità che ricevono specifici trattamenti di invalidità.

Su TheWam.net abbiamo già parlato in dettaglio di tutti i requisiti necessari a ricevere il sussidio categoria per categoria, abbiamo condiviso il calendario dei pagamenti del bonus 200 euro e abbiamo specificato chi rischia di riceverlo solo a settembre.

Indice

Bonus 200 euro esteso a precari e personale scolastico Ata?

Il capogruppo del Movimento 5 Stelle della commissione Cultura della Camera, Manuel Tuzi, e la deputata pentastellata, Margherita Del Sesto, hanno firmato un emendamento per riconoscere il bonus 200 euro ai docenti e Ata non di ruolo con incarico in scadenza al 30 giugno 2022.

Queste categorie di lavoratori, infatti, non percepirebbero una retribuzione nel mese di luglio né la Naspi a giugno, premesse fondamentali per ricevere l’indennità in busta paga o con la disoccupazione.

I deputati hanno giustamente parlato di una “criticità che va subito sanata”. Adesso sarà fondamentale approvare l’emendamento nei tempi previsti. Nel prossimo paragrafo vedremo quali sono i periodi nei quali è atteso il pagamento del bonus 200 euro.

Scopri la pagina dedicata alle offerte di lavoro e ai diritti dei lavoratori.

Calendario pagamenti bonus 200 euro

Beneficiari del bonus 200 euroDate di pagamento
Pensionati1° luglio per chi non ritira in contanti, calendario da definire a inizio luglio per chi ritira la pensione in contanti in posta.
Dipendenti pubbliciCon lo stipendio di luglio, che per molti coincide con il giorno 27 luglio 2022.
Reddito di cittadinanzaFra il 27 e il 31 luglio 2022, con la ricarica ordinaria di Rdc
Disoccupati beneficiari di Naspi e Dis-CollPagamento a luglio, probabilmente fra 7-16 luglio 2022 per i titolari di Naspi e Dis-Coll, ancora incerta o dopo le denunce dei datori di lavoro (flussi Uniemens di luglio) e quindi da settembre 2022.
Percettori di pensione di invalidità civile1° luglio per chi non ritira in contanti, calendario da definire a inizio luglio per chi ritira la pensione in contanti in posta.
percettori di indennità di disoccupazione agricola;
titolari di Co.Co.Co.
lavoratori che nel 2021 siano stati beneficiari di una delle indennità previste dall’articolo 10 commi da 1 a 9 del decreto-legge 22 marzo 2021 n. 41 (bonus 2400 euro);
lavoratori stagionali;
lavoratori dello spettacolo;
lavoratori autonomi senza Partita Iva;
incaricati alle vendite a domicilio.
Rischio di veder slittare i pagamenti a settembre dopo l’invio delle denunce dei datori di lavoro( flussi Uniemens di luglio, che possono essere presentati fino al 31 agosto)

Bonus 200 euro disoccupati senza Naspi: a chi spetta

Bonus 200 euro: a chi spettaBonus 200 euro: a chi non spetta
Pensionati con reddito inferiore a 35mila euroInoccupati
Lavoratori autonomiDisoccupati che non percepiscono Naspi e Dis-Coll a giugno 2022 o che non ricevono la disoccupazione agricola nel 2022, con competenza nel 2021
Lavoratori stagionali
Lavoratori dipendenti con stipendio inferiore ai 2692 euro nei primi quattro mesi del 2022
Disoccupati titolari di Naspi o Dis-Coll a giugno 2022
Disoccupati titolari di disoccupazione agricola nel 2022 con competenza 2021
Percettori del reddito di cittadinanza
Chi riceve pensione o assegno per invalidi civili, ciechi e sordomuti

Bonus 200 euro: pagamento in automatico o con domanda?

Bonus 200 euro automaticoBonus 200 euro con domanda
lavoratori dipendenti: che lo riceveranno in busta pagaTitolari di partita iva
pensionati che lo troveranno nel cedolinoLavoratori autonomi senza partita Iva e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie per i quali risulti almeno un contributo mensile per il 2021, dovranno probabilmente fare domanda all’INPS
percettori di Rdc che vedranno versarlo sulla carta del reddito di cittadinanzatitolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co)
disoccupati che lo riceveranno con l’indennità di disoccupazione Naspi, Dis-Coll e disoccupazione agricolalavoratori domestici che, probabilmente, dovranno farne domanda all’INPS
percettori di prestazioni di invaliditàlavoratori stagionali e intermittenti come quelli impegnati negli stabilimenti termali, nel turismo, nello spettacolo o nello sport

Al momento non sono ancora state fornite le istruzioni per richiedere il bonus 200 euro.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 200 euro:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp