Bonus 200 euro su Rdc in pagamento dal 16 novembre per loro

Bonus 200 euro su Rdc in pagamento proprio nella data di oggi. Ecco per chi, per quale motivo e chi è escluso dalla ricarica.

6' di lettura

Buone notizie finalmente: il bonus 200 euro su Rdc in pagamento! Andiamo a scoprire per chi e quando arriva (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice:

Bonus 200 euro su Rdc in pagamento, ecco per chi

Finalmente possiamo tirare un sospiro di sollievo, poiché il bonus 200 euro su Rdc in pagamento già dalla data di oggi. Grande sorpresa tra i percettori della misura di contrasto alla povertà che temevano l’indennità una tantum contro il caro vita fosse sparita.

Ricordiamo, infatti, che il bonus 200 euro su Rdc in pagamento oggi non è altro che un versamento effettuato con un notevole ritardo da parte dell’INPS. Sì, perché il primo decreto aiuti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 maggio 2022, aveva previsto l’erogazione del sostegno una tantum contro il caro vita già a partire dal mese di luglio 2022.

Leggi anche: Bonus 150 euro e assegno unico su Rdc: date da ricordare

L’istituto per la previdenza sociale, però, è andato un po’ lungo coi tempi e ha corrisposto il bonus 200 euro su reddito di cittadinanza in tre tempi:

  • a fine mese di luglio
  • a fine mese di agosto
  • a fine mese di settembre

In molti, però, pur avendo diritto al sostegno, non si sono visti accreditare la misura e hanno chiesto spiegazioni all’Inps, che ha risposto che gli accrediti mancanti sarebbero arrivati “nei prossimi mesi”. Ed ecco la magia: bonus 200 euro su Rdc in pagamento oggi, 16 novembre 2022.

Leggi anche: Sulla Naspi 2022 spetta la tredicesima?

Ecco, infatti, uno screen prelevato dal gruppo Facebook “Assegno Universale, Rdc, Bonus INPS” che attesta quanto appena dichiarato:

bonus 200 euro su rdc in pagamento oggi
bonus 200 euro su rdc in pagamento oggi 16 novembre

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus 200 euro su Rdc in pagamento, non per tutti! Ecco a chi

Attenzione, però, perché il bonus 200 euro su Rdc in pagamento non è per tutti. Partiamo subito ricordando che l’indennità una tantum contro il caro vita non potrà essere corrisposta a chi ha già percepito il sostegno a luglio, agosto o settembre. Si chiama, infatti, indennità una tantum; ciò significa che può essere erogata (e percepita) solo una volta per singolo cittadino.

Ma non è tutto, poiché non riceveranno il pagamento di novembre, che si pensa possa continuare ad arrivare anche nelle prossime giornate e nel mese di dicembre, anche coloro che hanno beneficiato del sussidio ad altro titolo. Chi intendiamo? Semplice, i lavoratori dipendenti, i lavoratori domestici o i pensionati.

Leggi anche: Bonus contributi con tredicesima: per chi?

In poche parole, se avete diritto al bonus a differente titolo non potrete ricevere il bonus 200 euro su Rdc in pagamento.

Infine, non riceveranno le ricariche tardive del bonus caro vita anche coloro che hanno all’interno del nucleo familiare qualche cittadino che ha già percepito la misura ad altro titolo, come i già citati: pensionati, lavoratori dipendenti, lavoratori domestici ecc.

Bonus 200 euro su Rdc in pagamento, anche per altri percettori

Il bonus 200 euro su Rdc in pagamento non è l’unico sostegno una tantum che sta arrivando in queste settimane, poiché è da fine ottobre e dai primi giorni del mese corrente che Inps sta corrispondendo ai cittadini titolari di indennità di disoccupazione il bonus 200 euro.

Costoro, infatti, appartenevano alla seconda fase dei pagamenti Inps del sussidio, dunque, quella partita proprio dal mese di ottobre per i disoccupati, i dottorandi e gli assegnisti di ricerca, tutti i cittadini che dovevano presentare domanda sul sito Inps, compresi gli stagionali e i lavoratori dello spettacolo, oltre che le Partite Iva.

Inps sta continuando ad elaborare i pagamenti che di volta, in volta stanno uscendo sui fascicoli previdenziali dei cittadini. L’unica grossa incognita resta quella delle partite iva iscritte alla Gestione Separata Inps. Quando riceveranno queste il bonus 200 euro?

È molto probabile che Inps faccia partire gli accrediti per questa categoria solo dopo aver chiuso il portale delle domande, dunque, dopo il 30 novembre 2022.

Leggi anche: Ecco i bonus 2023 “sopravvissuti” alla stretta Meloni

bonus 200 euro su rdc in pagamento ecco per chi
bonus 200 euro su rdc in pagamento ecco per chi oggi

Bonus 200 euro su Rdc in pagamento, ma a novembre arrivano anche i 150 euro

Il bonus 200 euro su Rdc in pagamento, però, non è l’unica indennità in arrivo nel mese corrente per i percettori della misura di contrasto alla povertà, poiché, come stabilito dal decreto aiuti -ter, proprio dal mese corrente dovranno essere effettuate le ricariche della nuova prestazione: il bonus una tantum di 150 euro.

Leggi tutti i dettagli sul bonus 150 euro: quando arriva il contributo economico e quali sono i requisiti reddituali. Scopri anche quando spetta ai lavoratori, ai pensionati, agli invalidi e disabili e ai percettori di Reddito di cittadinanza.

Se tutto procede come è già accaduto nei mesi passati, Inps partirà ad accreditare il bonus 150 euro sulle prestazioni del reddito di cittadinanza dopo le ricariche ordinarie, previste per il 27. Attenzione, però, perché questo mese il 27 cadrà di domenica, pertanto, Inps e Poste Italiane avranno due possibilità:

  • anticipare l’accredito della ricarica standard al prossimo venerdì 25 novembre 2022 e far partire il pagamento del bonus 150 euro già dal sabato 26;
  • posticipare il pagamento della ricarica ordinario al lunedì 28 ottobre 2022 e, di conseguenza, far slittare il pagamento al martedì 29.

Leggi anche: A chi spetta la tredicesima aggiuntiva del Governo Meloni

Ricordiamo, inoltre, che è altamente probabile che anche i pagamenti del bonus 150 euro su Rdc, come il bonus 200 euro su Rdc in pagamento, procedano a flussi e arrivino tra novembre, dicembre e addirittura gennaio 2022.

Come, però, avrete capito dall’accredito straordinario di oggi: se avete diritto all’indennità una tantum contro il caro vita, Inps procederà (prima o poi) ad effettuare l’accredito della prestazione.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie