Bonus 2400 euro: rinviati domanda e pagamento?

La domanda per il bonus 2400 euro va verso la proroga delle scadenza. Ormai l'ipotesi è concreta. Ecco come cambierebbero le date di pagamento per l'indennità.

3' di lettura

Proroga della domanda per il bonus 2400 euro? Ora non lo esclude neppure l’Inps. I tempi si stanno allungando troppo. Vediamo le ipotesi sul tavolo e come slitterebbero i tempi di pagamento.

Ricordiamo che l’indennità Covid spetta ai lavoratori a tempo determinato del turismo, gli stagionali, quelli in somministrazione, degli stabilimenti termali e di altri settori. Ed è estesa ai lavoratori autonomi occasionali incaricati delle vendite a domicilio e a chi opera nel spettacolo senza contratto di lavoro subordinato (a eccezione degli intermittenti) o pensione diretta.

INDICE

Bonus 2400 euro: domanda verso la proroga

Il bonus 2400 euro in automatico spetta a chi ha ricevuto le indennità onnicomprensive del Decreto Ristori (novembre e dicembre). Tutti gli altri devono fare domanda.

Qui però casca l’asino. L’Inps, infatti, ha indicato il 30 aprile come scadenza per presentare la richiesta, ma non è possibile compilarla sul sito dell’ente. Siamo al 19 aprile e ancora non c’è traccia del servizio.

Bonus 2400 euro- rinviati domanda e pagamento?

Slittano i pagamenti del bonus 2400 euro?

I pagamenti in automatico per il bonus 2400 euro sono già partiti, in due trance, l’8 e il 12 aprile 2021 e continueranno per tutto il mese.

Per chi deve fare domanda gli accrediti arriveranno a maggio. Se, però, la domanda sarà prorogata, bisognerà attendere verosimilmente la seconda metà del mese per ricevere i soldi.

A chi spetta il Bonus 2400 euro?

Hanno diritto al bonus 2400 euro:

  1. i lavoratori stagionali e i lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  2. i lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
  3. i lavoratori intermittenti;
  4. i lavoratori autonomi occasionali;
  5. i lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
  6. i lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  7. i lavoratori dello spettacolo.

Chi deve presentare una nuova domanda?

La domanda per i bonus stagionali deve essere presentata da chi non ha ricevuto le indennità onnicomprensive e da chi ha percepito solo i bonus 600 euro per marzo, aprile e maggio.

Inps spiega chi deve rifare domanda per il bonus 2400 euro

Quando si potrà fare domanda?

Inps ora non esclude che ci possa essere una proroga per presentare la richiesta per l’indennità Covid. La procedura, come accaduto nei mesi passati, sarà telematica sul sito dell’istituto.

Inps spiega quanto manca per la domanda del bonus 2400 euro

Entro quando presentare la domanda?

La domanda per i bonus stagionali Covid da 2400 euro, infatti, va presentata online, attraverso il portale dell’Inpsentro e non oltre il 30 aprile 2021. Nella procedura i cittadini possono farsi affiancare da Caf e patronati.

Bonus 2400 euro: date di pagamento

Il pagamento automatico del bonus 2400 euro è già partito e continuerà per tutto il mese di aprile. Gli accrediti per chi dovrà presentare domanda, come per il reddito di emergenza, sono attesi nella prima metà di maggio.

Tu hai già ricevuto il bonus 2400 euro? Che ne pensi della proroga? Raccontaci la tua storia su bonuselavorothewam@gmail.com

Chiarisci tutti i tuoi dubbi sui bonus nei gruppi Facebook dedicati: tutti i bonusofferte di lavoropensioniassegno unico.

Aggiungiti a 61mila persone e ricevi ogni giorno le video-guide sul nostro canale YouTube.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie