Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per Partite Iva / Bonus 2400 euro domanda respinta: cosa fare e tempi

Bonus 2400 euro domanda respinta: cosa fare e tempi

Bonus 2400 euro domanda respinta: quanto tempo occorre per sbloccare la situazione? Scoprilo in questo articolo.

di Guglielmo Sano

Maggio 2021

Bonus 2400 euro domanda respinta. Sono partiti i primi pagamenti della tranche di indennità Covid prevista dal primo Decreto Sostegni.

Ma alcuni potenziali beneficiari si sono visti rifiutare la richiesta dall’Inps (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Cosa si può fare in questi casi e quanto tempo serve per “sbloccare” la situazione? Scoprilo in questo articolo.

Bonus 2400 euro domanda respinta: perché?

Bonus 2400 euro domanda respinta: se la propria richiesta di indennità Covid è stata rifiutata molto probabilmente non si rispettano i requisiti fissati dalla normativa per presentarla.

Da sottolineare a questo punto che per fare domanda di Bonus 2.400 euro bisogna appartenere a una delle seguenti categorie lavorative:

Se si rientra in una di queste categorie, quindi si ha diritto al Bonus 2400 euro in virtù di una cessazione, riduzione o sospensione della propria attività lavorativa, molto probabilmente il motivo che ha determinato il respingimento della propria domanda riguarda le incompatibilità con altri sussidi.

Da ricordare allora che il Bonus non si può ricevere se si è già beneficiari di trattamento previdenziale diretto, Reddito di cittadinanza, Rem o altre indennità Covid.

I tempi di Riesame

Bonus 2400 euro domanda respinta: detto ciò, non è raro che l’Inps compia degli errori in sede di valutazione delle domande. Per questo può rivelarsi fondamentale presentare richiesta di riesame attraverso l’apposita sezione dello stesso servizio web attraverso cui si è fatta richiesta di Bonus 2.400 euro.

Dalle ultime segnalazioni sembra che l’Inps abbia velocizzato questo processo (servono solo una-due settimane ai più “fortunati” per ricevere risposta) anche se le tempistiche della comunicazione possono variare anche di molto tra una sede e l’altra (pare sia meglio controllare ad ogni inizio settimana).

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp