Bonus 2400 euro: quando arriva il pagamento? Le ultime news

Bonus 2400 euro: quando arriva il pagamento? Gravi ritardi per percettori Rdc e riesami. Scopri le ultime notizie.

2' di lettura

Bonus 2400 euro quando arriva il pagamento? Sono ancora numerose le segnalazioni di ritardi nell’accredito dell’indennità Covid prevista con il primo Decreto Sostegni.

Riguardano in particolare i percettori del Reddito di cittadinanza e coloro che hanno dovuto presentare domanda di riesame (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Quando potrebbe sbloccarsi la situazione? Continua a leggere l’articolo.

Bonus 2400 euro: gravi ritardi per l’accredito

Bonus 2400 euro: quando arriva il pagamento? Diventa sempre più difficile dare una risposta a questa domanda, in riferimento alla situazione di molti aventi diritto all’indennità Covid prevista dal primo Decreto Sostegni.

Infatti, si stanno accumulando le segnalazioni di (gravi) ritardi per l’accredito, soprattutto, per alcune particolari categorie di beneficiari.

Nello specifico, si tratta di coloro che dovrebbero ricevere il Bonus attraverso la rata ordinaria del Reddito di cittadinanza e di chi vistasi respingere la propria richiesta di indennizzo ha presentato domanda di riesame (la quale è stata poi licenziata con esito positivo naturalmente). Quando si potrebbe sbloccare l’incresciosa situazione?

Ricevi tutte le news su bonus e lavoro direttamente su whatsapp. Ricevi tutti gli aggiornamenti sulla finanza personale sul canale Telegram o sul gruppo Facebook.

Bonus 2400 euro: quando arriva il pagamento?

Bonus 2400 euro: quando arriva il pagamento? Poche notizie certe rispetto alle tempistiche di pagamento della tranche di indennità Covid prevista dal Decreto Sostegni per stagionali del turismo, intermittenti, autonomi occasionali, venditori a domicilio, lavoratori dello spettacolo che ricevono anche il Reddito di cittadinanza o che hanno richiesto il riesame della propria domanda dopo un primo respingimento.

Tuttavia, l’impressione è che – visto l’approssimarsi del pagamento della nuova tranche di Bonus, quella prevista dal Sostegni bis – l’Inps stia preparando un “doppio” pagamento per questi beneficiari.

In pratica, anche se l’attesa nell’erogazione del sussidio è ingiustificabile per certi versi, presto l’attesa potrebbe essere ripagata con un parallelo accredito di Bonus 2400 euro e Bonus 1600 euro. Le tempistiche non sono certe è bene sottolinearlo ma con tutta probabilità l’Inps punterà a risolvere la maggior parte delle procedure bloccate entro il 15 agosto.

Se vuoi fare domande sul pagamento del bonus 2400 euro, altre indennità o i temi legati al mondo del lavoro seguici su Instagram

Per ricevere tutte le ultime notizie, entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 79mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie