Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per Partite Iva / Bonus 2400 euro in scadenza: guida illustrata alla domanda

Bonus 2400 euro in scadenza: guida illustrata alla domanda

Bonus 2400 euro in scadenza, ultimi giorni per poterlo ottenere. Come fare domanda online, requisiti, incompatibilità e a chi spetta.

di The Wam

Maggio 2021

Lunedì, 31 maggio è l’ultimo giorno per fare la domanda del bonus 2400 euro per i lavoratori stagionali (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

L’Inps, infatti, ha prorogato la scadenza per fare domanda con la circolare n° 65 dopo il ritardo nella pubblicazione della piattaforma per le richieste.

In questo articolo vedremo come è possibile fare domanda. Ribadiamo che chi ha ricevuto l’indennità Covid del Decreto Ristori Quater.

Bonus 2400 euro: a chi spetta

Il bonus 2400 euro, introdotto dal Decreto Sostegni, spetta a:

Il bonus 2400 euro non è compatibile con il Reddito di Emergenza riferito ai mesi di marzo, aprile e maggio. Se avete percepito il Rem solo nel 2020, potete tranquillamente ricevere l’indennità per stagionali.

Inoltre, il Reddito di Cittadinanza è compatibile con il bonus 2400 euro. Il pagamento, in quel caso, avverrà «per compensazione». Puoi approfondire la questione in questo articolo.

Bonus 2400 euro: domanda online

La possibilità di fare domanda per il bonus 2400 euro scade il 31 maggio. Manca davvero pochissimo e domani, 29 maggio, sarà domenica, quindi sia Inps che patronati saranno in pausa.

Vi consigliamo quindi di procedere autonomamente e seguire questa guida con immagini, dove vi guidiamo passo-passo alla compilazione della domanda. Avrete bisogno di SPID, CNS, PIN o CIE.

Se non riuscite a farlo da soli avete altre due possibilità:

Bonus 2400 euro in scadenza: guida illustrata alla domanda
Bonus 2400 euro in scadenza: domadna online e requisiti.

Bonus 2400 euro: quando arriva

Esiti e disposizioni di pagamento sono cominciate ad arrivare dal 24 maggio. Molti lavoratori riceveranno l’indennizzo già lunedì, 31 maggio. le date di accredito variano da persona a persona, visto che dipendono anche dal giorno in cui è stata inoltrata la domanda.

Chi riceverà questo bonus stagionali avrà diritto anche a ricevere il nuovo bonus 1600 euro, contenuto all’interno del Decreto Sostegni Bis, varato pochi giorni fa.

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp