Bonus 300 euro: cosa cambia per commercianti e consumatori

Bonus 300 euro: nuovi dettagli sull’incentivo rivolto a commercianti e consumatori

3' di lettura

Bonus 300 euro: emergono nuovi dettagli sull’incentivo rivolto a commercianti e consumatori per promuovere l’uso di strumenti di pagamento tracciabili anche e soprattutto nell’ottica di contrasto all’evasione fiscale. Le ipotesi allo studio del governo (La pagina speciale sui Bonus).

(Qui le guide a tutti i Bonus in vigore e aggiornati ogni giorno). (Entra nel gruppo whatsapp con offerte di lavoro, bonus e concorsi sempre aggiornati o sul gruppo Telegram con servizio più rapido e vantaggi per gli utenti) (Qui trovi tutte le offerte di lavoro aggiornate ogni giorno)

Indice:


Bonus 300 euro: cosa cambia per i consumatori

Bonus 300 euro: emergono nuove indiscrezioni sull’incentivo. Allo studio del governo ci sarebbe la possibilità di introdurre un cashback, in pratica un rimborso (Ne abbiamo parlato meglio qui), del 10% per ogni acquisto effettuato con strumenti di pagamento tracciabili, per esempio a propria carta di credito o prepagata, esclusivamente nei negozi fisici.

Considerando che il tetto di spesa massimo dovrebbe essere fissato a 3mila euro, si potrebbe arrivare a percepire un rimborso di 300 euro all’anno (gli importi saranno accreditati su base semestrale, tetto massimo di spesa 1.500 euro ogni sei mesi).

Detto ciò, potrebbe essere assegnato anche un “premio” per i primi 100-150mila cittadini che effettuano più operazioni con moneta elettronica (a prescindere dalla cifra spesa) ogni 6 mesi: per questi un rimborso fino a 3mila euro annui. L’iniziativa potrebbe partire a dicembre 2020, ma resta da capire se verrà resa strutturale o solo messa in campo a titolo di una tantum, cioè soltanto per i primi 6 mesi dal lancio. In ogni caso, per ottenere i bonus sarà necessario registrarsi sull’app della Pubblica Amministrazione IO (la stessa usata per richiedere il Bonus vacanze).

Cosa cambia per i commercianti

Dall’esecutivo si pensa a come rendere più “conveniente” per i commerciati farsi pagare con strumenti tracciabili. Già operativo è il cosiddetto Bonus Pos che permette ad esercenti e professionisti (ricavi e compensi fino a 400mila euro) di recuperare il 30% delle commissioni sui pagamenti elettronici (maggiori dettagli a questo link). La somma si recupera sotto forma di credito di imposta fa fruire in compensazione tramite modello F24 a partire dal mese successivo al sostenimento della spesa (poche settimane fa è stato comunicato il codice tributo da utilizzare: 6916).

Lotteria scontrini e limiti al contante

Al di là delle ipotesi, sul fronte della digitalizzazione delle transazioni, sicuramente troverà spazio nel prossimo futuro la cosiddetta “lotteria degli scontrini”: 50 milioni di euro in palio da assegnare a sorteggio tra i consumatori che usano strumenti di pagamento tracciabili.

Da sottolineare anche che, dal primo gennaio 2021, per gli importi fino a 50 euro si potrà pagare con carta senza autorizzare il pagamento (cioè inserendo il Pin e firmando la ricevuta), attualmente il tetto massimo è fissato a 25 euro. Una mossa che renderà di certo più “comodo” l’uso della moneta elettronica.

Bonus e guide utili

Di seguito un elenco di bonus davvero utili e le guide per ottenerli.

Clicca e leggi bonus e guide per averli
  1. Come avere i bonus per chi ha Isee sotto i 10mila euro

  2. Bonus Pc: le ultime news sui soldi per ogni regione

  3. Come avere gli incentivi per famiglie con basso reddito

  4. Come avere il reddito di cittadinanza 2021: la guida e il modulo

  5. Come avere tutti i bonus per gli anziani


Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie