Bonus 800 euro genitori separati ufficiale: come averlo

Bonus 800 euro genitori separati. Nel decreto sostegni bis sarà attiva una misura dedicata ai lavoratori impossibilitati a versare l’assegno di mantenimento.

3' di lettura

Bonus 800 euro genitori separati: in attesa del lancio del Decreto Sostegni bis (Decreto Imprese), con la conversione in legge del primo Decreto Sostegni ci sarà spazio per una misura dedicata ai lavoratori separati o divorziati impossibilitati a versare l’assegno di mantenimento ai propri figli.

Il bonus è stato introdotto con un emendamento presentato nel processo di conversione in legge del Decreto Sostegni.

INDICE:

Scopriamo insieme di cosa si tratta. Per una panoramica completa delle ultime notizie entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Bonus 800 euro genitori separati: cos’è?

Nel Decreto Sostegni è stato istituito un fondo da 10 milioni di euro dedicato al sostentamento dei genitori separati e divorziati che, nel contesto dell’epidemia di Covid, hanno subito la cessazione, la sospensione o la riduzione della propria attività lavorativa, e sono impossibilitati a versare l’assegno di mantenimento.

Il Bonus in questione servirà a coprire – del tutto o parzialmente – l’importo dovuto a titolo di assegno di mantenimento fino a un massimo di 800 euro.

Decreto Sostegni Bis: speciale bonus, lavoro e RDC

Bonus 800 euro: come funziona?

La misura potrebbe avere un impatto significativo sulla vita di tante famiglie italiane. A causa della crisi economica dovuta all’epidemia di Covid, infatti, molti genitori separati o divorziati hanno subito un peggioramento della propria condizione economica o addirittura perso il lavoro per cui versare l’assegno di mantenimento è diventato un grosso problema.

Tra l’altro, non sempre, rivolgendosi al tribunale di riferimento, si riesce a ottenere una riduzione dell’importo da versare. Il nuovo Bonus 800 euro potrebbe sicuramente fornire un valido aiuto in tal senso.

Bonus 800 euro genitori separati: di cosa si tratta e come funzionerà la misura presente nel decreto sostegni bis?

Perché l’indennizzo entri in azione, c’è bisogno del licenziamento di un apposito decreto attuativo. Fino a quel momento non sarà possibile affermare con certezza requisiti e modalità di erogazione.

Detto ciò, per usufruire del bonus di 800 euro, si può ipotizzare che:

  • Sarà necessario dimostrare la cessazione, la sospensione o la riduzione dell’attività lavorativa causa Covid
  • Probabilmente l’importo del Bonus sarà determinato sia in base all’Isee sia in base alla consistenza dell’assegno di mantenimento
  • Tra i requisiti potrebbe comparire anche il rigetto della richiesta di riduzione dell’importo dell’assegno da parte del tribunale di riferimento
  • Separazione e divorzio, con tutta probabilità, dovranno essere antecedenti all’introduzione della misura

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie