Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus affitti Regione Campania: ultima chiamata

Bonus affitti Regione Campania: ultima chiamata

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania? Oggi, 10 maggio, scade il bando. Ecco come presentare domanda e i requisiti richiesti.

di Carmine Roca

Maggio 2023

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania, entro oggi, mercoledì 10 maggio? Ne parliamo in questo approfondimento (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania: scadenza bando

Scade alle ore 14 di oggi, mercoledì 10 maggio, il bando della Regione Campania per richiedere il Bonus affitti 2023.

Il bando era stato pubblicato il 31 marzo 2023, con il decreto dirigenziale numero 31. Le domande per il contributo potevano essere inviate a partire dal 5 aprile scorso.

La Regione Campania ha stanziato quasi 28 milioni e mezzo di euro: il 98% dei fondi è stato riservato alla fascia A; l’altro 2% alla fascia B.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania: a chi spetta?

Ma cos’è il Bonus affitti della Regione Campania e a chi spetta? Parliamo di un contributo fino a 2.000 euro (per la fascia A) e fino a 1.800 euro (per la fascia B), ma comunque non superiore all’importo del canone annuo, erogato alle famiglie in difficoltà economiche, per il pagamento dell’affitto della propria abitazione.

Il contributo minimo è pari a 100 euro. Se il contributo risultasse inferiore a questo importo, verrebbe comunque arrotondato a 100 euro.

I beneficiari appartengono a due diverse categorie. Alla fascia A, con un ISEE non superiore a 13.659,88 euro annui e alla fascia B, con un ISEE non superiore a 22.500 euro annui.

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania: requisiti e procedura

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania? Come detto in precedenza, il requisito fondamentale riguarda il limite ISEE annuo: non superiore a 13.659,88 euro (per la fascia A), non superiore a 22.500 euro (per la fascia B).

Per richiedere e ottenere il Bonus affitti della Regione Campania è necessario caricare il contratto di affitto e la registrazione, altrimenti la domanda verrà rigettata.

Chi presenta domanda oggi, 10 maggio, entro le ore 14, in possesso dei requisiti richiesti, avrà diritto al contributo allo stesso modo di un richiedente che ha presentato domanda nel primo giorno utile. La data di inserimento, infatti, non dà la priorità nell’assegnazione del contributo.

L’altro requisito fondamentale è risultare titolari di un contratto di locazione, per l’anno 2022, di un immobile, adibito ad abitazione principale, situato in Campania. L’immobile deve corrispondere alla residenza anagrafica del richiedente e deve risultare registrato.

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania: esclusi percettori Rdc

Sono esclusi dalla partecipazione al bando chi non possiede uno o più requisiti richiesti, chi non è titolare del contratto di locazione (pur avendo inviato la domanda), chi dichiara il falso (in questo caso si rischiano sanzioni pecuniarie e penali).

A essere esclusi dal bando sono anche i percettori del Reddito di cittadinanza che percepiscono la quota B, perché questa viene erogata per lo stesso fine e dallo stesso ente (l’INPS). Possono, però, richiederlo i percettori senza quota B.

La quota B corrisponde al canone annuo di locazione fino a un massimo di 3.360 euro l’anno (280 euro al mese). In caso di Pensione di cittadinanza l’importo è di 1.800 euro annui.

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania
Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania? In foto alcuni modellini di case.

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania: la domanda

Come richiedere il Bonus affitti della Regione Campania? La domanda deve essere presentata esclusivamente dall’intestatario del contratto di locazione, in modalità telematica, accedendo alla piattaforma della Regione Campania, autenticandosi con lo SPID, la Carta d’Identità Elettronica (CIE) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

L’importo viene erogato tramite accredito sul conto corrente bancario o postale, su carte prepagate dotate di IBAN (Postepay), a patto che siano intestati al richiedente.

Non è possibile accreditare il contributo su libretti postali non accesi presso istituti di credito o presso Poste Italiane oppure su carte prepagate ricaricabili non dotate di IBAN.

Per segnalare criticità o richiedere assistenza è possibile scrivere una mail all’indirizzo [email protected].

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp