Bonus Agricoli, ufficiale: 800 euro e zero contributi

Bonus agricoli da 800 euro approvato nel nuovo Decreto Sostegni. L'indennità è più bassa di quella che tutti si aspettavano, ma i sindacati sono comunque contenti del risultato ottenuto.

2' di lettura

Bonus agricoli da 800 euro, in un’unica soluzione, approvato nel Decreto Sostegni Bis. L’indennità destinata ai braccianti agricoli è quindi arrivata, ma lascia l’amaro in bocca: sono meno soldi di quelli che tutti si aspettavano.

In un primo momento si vociferava, infatti, una comparazione all’importo degli altri bonus per i lavoratori stagionali. Poi è arrivato l’annuncio del sindacato Sifus-Confali, che abbassava la quota a due rate da 1200 euro.

Infine, probabilmente per allargare la platea dei beneficiari, si è optato per un bonus agricoli da 800 euro una tantum fino a esaurimento fondi. I soldi a disposizione sono 448 milioni di euro da spendere entro il 2021.

Bonus Agricoli da 800 euro nel Decreto Sostegni Bis

Soddisfatti i sindacati Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil, che sono riusciti, con pressioni sul governo, a far approvare il bonus agricoli per una categoria completamente dimenticata nei precedenti decreti.

L’indennità è contenuta nel Decreto Sostegni Bis, presentato ieri dal Presidente del consiglio, Mario Draghi.

Si tratta di 800 euro una tantum da destinare ai lavoratori agricoli che hanno svolto almeno 50 giornate lavorate nel 2020.

I beneficiari non potranno essere, al momento della presentazione della domanda, titolari di rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

Il bonus non è compatibile né con il Reddito di Emergenza né con quello di Cittadinanza. È invece compatibile con l’Assegno Ordinario di Invalidità.

Bonus agricoli da 800 euro, domanda

La domanda per ottenere il bonus agricoli da 800 euro va inoltrata all’Inps entro il 30 giugno 2021.

Le modalità saranno indicate a stretto giro dall’istituto stesso, ma sarà certamente possibile affidarsi a un CAF per sbrigare la pratica.

Ricordiamo che il bonus non concorre alla formazione di Reddito, non influenzerà quindi il prossimo Isee.

Bonus Agricoli, ufficiale: 800 euro e zero contributi
Bonus Agricoli nel Decreto Sostegni Bis: 800 euro una tantum, ma non solo.

Non solo bonus agricoli: le altre misure

Oltre il bonus agricoli è anche stato fatto un importante investimento per la decontribuzione.

Saranno infatti esonerati dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali i datori di lavoro e i lavoratori autonomi dei settori agrituristico e vitivinicolo.

Inoltre, sono previsti circa 105 milioni di ristori per le imprese agricole che hanno subito danni dalle gelate e brinate eccezionali del mese di aprile 2021.

I lavoratori nel settore della pesca invece avranno un bonus di un importo pari a 950 euro.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie