Bonus asilo nido 2021: quando scade e come richiederlo

Bonus asilo nido 2021: entro quanto bisogna presentare domanda per ottenere l'incentivo? Vediamo insieme come fare per richiederlo.

4' di lettura

Bonus asilo nido 2021. Vediamo insieme quando scade l’incentivo e come fare per richiederlo (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Nel corso dell’articolo approfondiremo cos’è l’incentivo e a chi è rivolto.

Vuoi saperne di più sull’argomento? Allora scopri tutte le ultime novità.

Bonus asilo nido 2021: cos’è

Il bonus asilo nido 2021 è un incentivo rivolto alle famiglie con figli appena nati o adottati, fino ai tre anni di età.

I fondi a disposizione dei beneficiari servono a coprire le spese sostenute per l’asilo nido o per un supporto a domicilio, nel caso di bambini che non possono recarsi alle strutture nido per motivi di salute.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Bonus asilo nido 2021: importo

Il valore del bonus asilo nido 2021 varia in base al reddito Isee minorenne dei beneficiari. Senza un’attestazione Isee in corso di validità, si riceverà il minimo del contributo, pari a 1.500 euro.

Altrimenti si applica il classico sistema a scaglionamento: più reddito, meno incentivo e viceversa. Vediamo insieme gli importi ufficiali comunicati dall’Inps:

  • 3.000 euro ISEE minorenni fino a 25mila euro;
  • 2.500 euro ISEE minorenni tra 25.001 e 40mila euro;
  • 1.500 euro ISEE minorenni oltre i 40mila euro.

Bonus asilo nido 2021: come richiederlo

Il bonus asilo nido deve essere richiesto dal genitore che sostiene la spesa delle rette scolastiche.

Nella richiesta, che va inviata online attraverso l’apposito portale Inps, è necessario indicare le mensilità dei periodi di frequenza scolastica, compresi tra gennaio e dicembre 2021, per le quali si richiede il beneficio.

Per ottenere l’incentivo, poi, bisognerà presentare anche le ricevute di avvenuto pagamento delle rette.

L’Inps chiarisce sul proprio sito che: «la domanda di contributo per l’introduzione di forme di supporto domiciliare deve essere presentata dal genitore convivente con il figlio per il quale è richiesta la prestazione ed essere accompagnata da un’attestazione del pediatra, che dichiari per l’intero anno l’impossibilità del bambino a frequentare gli asili nido a causa di una grave patologia cronica».

Bonus asilo nido 2021: tutte le novità per riceverlo.
Bonus asilo nido 2021: tutte le novità per riceverlo

Bonus asilo nido 2021: e se ho più figli?

Se il richiedente ha più figli, non è un problema.

Si può usufruire del bonus asilo nido più volte, a patto che ogni richiesta sia riferita a un figlio diverso.

Questo significa che per ogni figlio bisogna presentare l’apposita domanda e la documentazione necessaria per ottenere il contributo.

Bonus asilo nido 2021 scadenza

La misura, attualmente, vale per tutto l’anno in corso. È probabile che venga prorogata anche per il 2022 con la prossima legge di bilancio.

Intanto, vediamo le principali scadenze. Le ricevute dei pagamenti delle rette non presentate al momento della domanda, devono essere comunicate all’Inps entro la fine del mese di riferimento e non oltre il primo aprile 2022.

L’erogazione del contributo avverrà solo dopo aver allegato le ricevute di pagamento necessarie.

Bonus asilo nido 2021: il video tutorial

Per agevolare i beneficiari dell’incentivo a richiedere il contributo, l’Inps ha pubblicato un apposito video tutorial sui suoi canali social.

Vedi il tutorial dell’Inps per presentare domanda per il Bonus Nido 2021

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie