Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus asilo nido 2024: fasce ISEE e quanto spetta

Bonus asilo nido 2024: fasce ISEE e quanto spetta

Bonus asilo nido e fasce ISEE: ecco come variano gli importi a seconda dell'ISEE dichiarato e chi può fare domanda.

di Carmine Roca

Marzo 2024

Oggi vi parleremo di Bonus asilo nido e fasce ISEE: quali sono quelle del 2024 e quanto spetta? (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Bonus asilo nido: cos’è?

Quest’anno, il Bonus asilo nido spetta, con un voucher extra, anche per il secondo figlio, per il sostentamento delle spese per le rette degli asili nido o dei servizi di assistenza domiciliare per minori con patologie.

Il Bonus asilo nido viene erogato sotto forma di rimborso per le spese sostenute, vale per i figli nati, adottati e affidati.

L’importo massimo del sussidio è di 3.600 euro annui. Nel 2023, l’importo era fissato a 3.000 euro in seguito all’entrata in vigore della Legge di bilancio 2020 (la misura è stata introdotta dalla Legge di bilancio del 2017).

Il Bonus è diventato strutturale, non ha bisogno di essere rinnovato di anno in anno, ma come visto ha subito delle modifiche sia in termini economici, che di beneficiari.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Bonus asilo nido e fasce ISEE: quali sono gli importi?

L’importo della prestazione cambia a seconda dell’ISEE dichiarato, fino a un massimo di 3.000 euro (o di 3.600 euro se presente il secondo figlio).

Di seguito le fasce ISEE per il 2024:

Per i secondi figli nati a partire dal 1° gennaio 2024 in famiglie con un figlio di età inferiore a 10 anni e un ISEE pari o inferiore a 40.000 euro, spetta un importo annuo massimo di 3.600 euro, in 10 rate da 327,27 euro (9 rate) e una rata da 327,30 euro.

Le somme sono ripartite così:

Bonus asilo nido senza ISEE: è possibile?

Il Bonus asilo nido 2024 spetta anche nel caso in cui non si è in possesso di un ISEE valido, a patto che le famiglie interessate risultino in possesso dei requisiti richiesti.

In questo caso l’importo massimo consentito è di 1.500 euro annui.

In seguito, presentando l’ISEE aggiornato, l’INPS erogherà l’importo di Bonus asilo nido maggiorato, a partire dalla data di presentazione dello stesso ISEE.

A chi spetta il Bonus asilo nido?

Il Bonus asilo nido spetta ai genitori di minori fino a 3 anni. La prestazione spetta per ciascun figlio di età compresa tra 0 e 36 mesi.

Allo stesso modo, la prestazione viene erogata anche ai nuclei familiari in cui è presente un bambino di età inferiore a 3 anni affetto da gravi patologie croniche, per sostenerne l’assistenza domiciliare.

Invece, il Bonus asilo nido potenziato, con l’aumento introdotto dalla Legge di bilancio 2024 per i secondi figli nati nel 2024, spetta soltanto se:

Bonus asilo nido e fasce ISEE
Bonus asilo nido e fasce ISEE: in foto alcuni bambini giocano in un asilo nido.

Faq sul Bonus asilo nido 2024

Come si presenta domanda per il Bonus asilo nido 2024?

Le domande per il bonus devono essere presentate esclusivamente in modo telematico, attraverso due canali principali:

Entro quando si possono presentare le domande per il Bonus asilo nido 2024?

Le domande per il bonus asilo nido 2024 devono essere presentate entro il 31 dicembre 2024. È importante rispettare questa scadenza per non perdere il diritto al contributo.

Quali documenti allegare alla domanda per il Bonus asilo nido 2024?

Come riportato nella guida INPS, i documenti necessari per richiedere il Bonus asilo nido 2024 sono:

Va inoltre allegata:

Come viene comprovato l’avvenuto pagamento delle rette con il Bonus asilo nido 2024?

Il genitore richiedente può fornire la prova dell’avvenuto pagamento attraverso:

La documentazione di avvenuto pagamento dovrà indicare:

Il Bonus asilo nido 2024 copre completamente le rette?

Il bonus non copre completamente le rette in ogni caso. Tuttavia, per le famiglie con più di un figlio e un ISEE inferiore a 40.000 euro, il nuovo importo di 3.600 euro coprirà quasi interamente la spesa annuale media per gli asili nido, che è di 10 mensilità da 260 euro ciascuna.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp