Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Bonus fiscali » Consigli per gli acquisti / Bonus auto: cosa fare praticamente per ottenerli

Bonus auto: cosa fare praticamente per ottenerli

Come richiedere i Bonus auto 2023? Ecco cosa presentare per fruire dello sconto, quali auto acquistare e gli importi degli incentivi.

di Carmine Roca

Aprile 2023

Cosa sono e come richiedere i Bonus auto 2023? Ne parliamo in questo approfondimento (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Cosa sono i Bonus auto 2023?

Dal 10 gennaio 2023 è possibile richiedere il Bonus auto 2023, per i veicoli con emissioni 0-20 g C02/km (anche a batteria).

Le prenotazioni rimarranno aperte fino al 31 dicembre 2023. Il Bonus auto 2023, che rientra nel programma a supporto della riconversione ecologica dell’industria automobilistica previsto fino al 2030, ha durata triennale (fino al 2024) ed è rinnovabile.

Si tratta di incentivi fino a 5.000 euro per l’acquisto, con o senza rottamazione, di:

Come richiedere i Bonus auto 2023? In realtà, accedendo alla piattaforma dell’Ecobonus, è possibile notare che i fondi stanziati per l’acquisto di auto ICE (Internal Combustion Engine), ovvero tutte quelle autovetture con motore a combustione interna o con motore endotermico, sono già terminati.

Secondo l’ultimo aggiornamento del 29 marzo scorso i fondi messi a disposizione per le autovetture a benzina, con motori diesel, a gpl e metano e per le autovetture full e mild Hybrid sono terminati in pochi giorni.

Rimangono accessibili, invece, i fondi per le auto elettriche (meno del 10% quelli utilizzati) e per le ibride plug-in (meno del 4% quelli utilizzati), destinati a uso privato. L’ultimo aggiornamento ha evidenziato un interesse maggiore per i contributi stanziati in favore delle persone giuridiche (car sharing e autonoleggio).

Da qui la conclusione che i soggetti privati acquistano poche auto elettriche ibride plug-in, nonostante lo Stato abbia messo a disposizione fondi per 190 milioni di euro.

Probabilmente, a influire sui pochi acquisti, incidono gli alti costi da affrontare, le difficoltà nel trovare colonnine per la ricarica delle auto elettriche e l’impossibilità di affrontare un lungo viaggio con una sola carica.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come richiedere i Bonus auto 2023?

Come richiedere i Bonus auto 2023? La procedura riguarda il rivenditore o la concessionaria.

Sulla base della disponibilità riceve conferma della prenotazione effettuata. Chi acquista il veicolo non è chiamato a fare nulla: lo sconto verrà applicato direttamente sul prezzo di acquisto dell’autovettura.

A seconda dell’acquirente, si tenuti a presentare delle dichiarazioni:

Una volta compilati, i moduli vanno firmati e datati da chi acquista il veicolo. Quindi devono essere inseriti dal rivenditore nella piattaforma dell’Ecobonus.

Come richiedere i Bonus auto 2023?
Come richiedere i Bonus auto 2023? In foto un’auto elettrica sotto carica.

Come richiedere i Bonus auto 2023: il valore dell’incentivo

Rispetto al 2022 non è previsto l’extrabonus ISEE previsto per le persone fisiche con reddito inferiore a 30.000 euro. Ai soggetti giuridici viene destinata una percentuale del 5% dei fondi, con sconti dimezzati rispetto a quelli previsti per le persone fisiche.

È possibile acquistare veicoli fino a 35.000 euro (IVA esclusa) o 42.700 euro (IVA inclusa).

Lo sconto per le persone fisiche è di:

Alle persone giuridiche e ai noleggiatori spetta un contributo di:

Abbiamo visto come richiedere i Bonus auto 2023. Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp