Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Bonus fiscali / Bonus auto 2024: dove richiederlo

Bonus auto 2024: dove richiederlo

Dove richiedere il Bonus auto nel 2024? Ecco come accedere alla piattaforma riservata all'incentivo statale. Cosa sapere su importi, modelli auto e impianti GPL e metano.

di Carmine Roca

Giugno 2024

Vediamo insieme cos’è e dove richiedere il Bonus auto nel 2024 (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Dove richiedere il Bonus auto nel 2024?

Da lunedì 3 giugno 2024 è attiva la piattaforma per l’Ecobonus, dove sarà possibile prenotare i contributi statali per l’acquisto di veicoli elettrici ecologici.

Possono farlo cittadini privati e aziende, accedendo al sito del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

Una volta effettuata la registrazione alla piattaforma, il “pallino” passa al concessionario. Sarà lui a prenotare il Bonus auto per ogni veicolo; sarà sempre lui a ricevere la conferma della prenotazione e a venire a conoscenza dell’importo del contributo da applicare sul prezzo d’acquisto.

La procedura termina con il rimborso al concessionario da parte del costruttore o dell’importatore del veicolo, che riceverà la somma sotto forma di credito d’imposta.

Concessionari e rivenditori, accedendo alla piattaforma dedicata al Bonus auto, potranno scaricare la documentazione utile e corrispondere il corretto importo dell’incentivo al cliente richiedente.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Cos’è il Bonus auto 2024?

Con questo Bonus auto 2024 si punta a incentivare la rottamazione delle auto di classe 0, 1, 2 e 3, ovvero le più inquinanti (in Italia sono circa il 25% dei veicoli circolanti).

L’Ecobonus non è accessibile a tutti, ma solo a chi ha un ISEE inferiore a 30.000 euro.

Quali sono gli importi del Bonus auto 2024?

A determinare gli importi del Bonus auto 2024 sono le fasce di emissione di CO2 dell’auto da acquistare, in questo modo:

In base alla presenza o meno di rottamazioni di veicoli Euro 0, 1, 2 o 3 e alla fascia di emissione di CO2 del veicolo acquistato, si determinano gli importi del Bonus auto 2024, in questo modo:

Invece, per l’acquisto di veicoli ibridi plug-in, lo Stato concede un contributo massimo di 10.000 euro, mentre per l’acquisto di veicoli endotermici o ibridi è previsto un Bonus non superiore a 3.000 euro.

Quali sono le soglie di prezzo del modello acquistabile per il Bonus auto 2024?

Per ottenere il Bonus auto 2024 è necessario rientrare in una soglia massima di prezzo del modello acquistabile, ovvero:

Per quanto riguarda i veicoli usati Euro 6 con emissioni fino a 160g/km di CO2 il prezzo massimo non può superare i 25.000 euro, con un incentivo massimo di 2.000 euro, rottamando un veicolo da Euro 0 a Euro 4.

Bonus auto 2024 e impianti GPL o metano: cosa sapere?

È, inoltre, previsto un contributo statale anche per l’installazione di impianti GPL o a metano, noti anche come impianti bifuel.

Il DPCM ha introdotto un contributo del valore di 400 euro per chi decide di installare un impianto GPL su veicoli Euro 4 e di 800 euro per chi installerà impianti a metano su veicoli Euro 4.

Dove richiedere il Bonus auto nel 2024
Dove richiedere il Bonus auto nel 2024: in foto alcune auto.

Faq sul Bonus auto 2024

Ci sono limiti temporali per richiedere il Bonus auto 2024?

No, gli incentivi auto non sono soggetti a limiti di tempo, ma l’erogazione va avanti fino a che i fondi non si sono esauriti.

Qual è l’entità degli sconti o delle agevolazioni previste dagli incentivi auto?

L’entità degli sconti o delle agevolazioni dipende dal tipo di incentivo e dal tipo di veicolo acquistato. Solitamente, il valore dello sconto può variare da un incentivo all’altro e può essere maggiore nel caso di veicoli meno inquinanti o nell’ambito di programmi di rottamazione.

Il Bonus rottamazione auto è disponibile solo per l’acquisto di veicoli nuovi?

Al momento sì! Attualmente il Bonus auto permette solo l’acquisto di veicoli nuovi e non di auto usate.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp