Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus bici 2022: ricorso e tempi di pagamento

Bonus bici 2022: ricorso e tempi di pagamento

Bonus bici 2022. Scopri se è possibile e come presentare ricorso e quali sono i tempi di pagamento dell'incentivo.

di The Wam

Aprile 2022

Bonus bici 2022: fino a quando si potrà presentare ricorso? Quali sono i tempi di pagamento del sussidio? Vediamolo insieme in questo articolo, con il quale approfondiremo anche a chi spetta il bonus bici 2022 e in cosa consiste nel dettaglio (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Pagamento bonus bici 2022

Il bonus bici 2022 sarà erogato sottoforma di credito d’imposta. È possibile fruirne al massimo per la dichiarazione dei redditi 2022 e il valore più alto del rimborso previsto dalla legge è di 750 euro.

Entro dieci giorni dalla data di scadenza del termine di presentazione dell’istanza, quindi intorno al prossimo mercoledì 3 maggio, l’Agenzia delle Entrate comunicherà a ogni beneficiario la percentuale e il valore del credito d’imposta spettante.

Ricordiamo che il tesoretto messo a disposizione per questo incentivo da parte del governo italiano è di 5 milioni di euro.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Pagamento bonus bici 2022: quando

Non c’è una data del pagamento del bonus bici 2022. Come dicevamo infatti, l’incentivo è fornito sotto forma di credito d’imposta.

Questo vuol dire che se ne potrà beneficiare al momento della presentazione della prossima dichiarazione dei redditi e non prima.

Ricorso bonus bici 2022

Come riporta Il Sole 24 Ore, una volta inoltrata la richiesta per il bonus bici 2022, l’Agenzia delle Entrate entro cinque giorni dovrà rilasciare una ricevuta che attesta la presa in carico da parte dell’ente o lo scarto della domanda.

Nel caso di istanza rigettata, sarà esplicata anche la motivazione della decisione. In ogni caso sarà possibile presentare ricorso.

Per farlo bisogna, sempre entro il 13 maggio, inviare all’Agenzia delle Entrate una nuova domanda di incentivo. Questa sostituirà quella già trasmessa e sarà di nuovo esaminata dall’ente.

Bonus bici 2022: a chi spetta

Il bonus bici 2022 spetta a tutti i cittadini italiani senza limite di Isee, che hanno eseguito determinati acquisti o rottamato veicoli entro il 31 dicembre 2020.

Per usufruirne è necessario:

Bonus bici 2022: a chi spetta e come richiederlo
Bonus bici 2022: a chi spetta e come richiederlo

Bonus bici 2022: come richiederlo

Per richiedere il bonus bici 2022 bisogna inviare un’apposita domanda sul sito dell’Agenza delle Entrate accedendo all’area riservata con una delle identità digitali (Spid, Cie o Cns).

Il modello da compilare puoi trovarlo a questo link mentre qui puoi consultare la guida alla compilazione del documento redatta dall’Agenzia delle Entrate.

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp