Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus bollette 2024: come richiederlo

Bonus bollette 2024: come richiederlo

Come richiedere il Bonus bollette 2024? L'agevolazione è stata prorogata per i primi tre mesi del nuovo anno. Ecco gli importi, cosa sapere e come verrà pagato.

di Carmine Roca

Dicembre 2023

Come richiedere il Bonus bollette 2024? Ne parliamo in questo approfondimento (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Bonus bollette 2024: sarà prorogato?

Il Bonus bollette 2024 ci sarà? Sì, ci sarà!

Con l’articolo 4 della legge di Bilancio è stato prorogato il contributo straordinario al primo trimestre del 2024 (gennaio, febbraio e marzo).

Si legge nell’articolo, che il Bonus è riconosciuto per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2024 ai clienti domestici titolari di bonus sociale elettrico con le medesime modalità di cui all’articolo 3, comma 1, del decreto-legge 30 marzo 2023, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 maggio 2023, n. 56“.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

A chi spetta il Bonus bollette 2024?

L’agevolazione consente di ridurre il costo delle utenze di luce e gas per i clienti domestici alle prese con una condizione economica difficile, attestata tramite ISEE.

Il Bonus bollette 2024 opera con le stesse modalità adottate nel corso del 2023: il contributo è riconosciuto ai clienti domestici titolari di Bonus sociale elettrico, con un importo variabile a seconda dell’ISEE e della composizione del nucleo familiare.

Il Bonus bollette 2024 verrà riconosciuto alle famiglie con:

Ricordiamo che con la manovra 2023 è stata prevista l’estensione della platea dei beneficiari dei Bonus per disagio economico riconosciuti dal fornitore come sconto in bolletta, applicando le tariffe ridotte ARERA, stabilite con cadenza trimestrale.

C’è stato l’innalzamento della soglia ISEE fino a 15mila euro, con un’ulteriore estensione a 30.000 euro per le famiglie con 4 o più figli a carico.

A quanto ammonta il Bonus bollette 2024?

L’importo del Bonus dipende dalla platea di beneficiari:

Ricordiamo che, il Bonus Sociale Arera e il suo potenziamento, noto come Bonus elettrico, sono due misure differenze, che si combinano tra loro, ma hanno scadenze diverse e non vanno confuse.

Bonus bollette 2024: come funziona per le utenze gas?

Per quanto riguarda invece le utenze gas l’impatto degli aumenti della spesa sui clienti domestici svantaggiati verrà ammortizzato dal riconoscimento del bonus ordinario aggiornato per il primo trimestre 2024, al pari di quanto avvenuto nel quarto trimestre dell’anno corrente.

Come richiedere il Bonus bollette 2024?

Ma per ottenere il Bonus bollette 2024 è necessario presentare un’apposita domanda?

No, l’erogazione dell’agevolazione avviene in automatico per tutti gli aventi diritto, basta possedere un ISEE nei limiti richiesti dalla normativa.

Invece, per quanto riguarda il Bonus Luce per disagio fisico, è necessario presentare domanda presso il Comune di residenza oppure presso un altro ente designato dal Comune stesso (CAF, Comunità montane).

La richiesta va inoltrata compilando il modulo B, allegando alla domanda un certificato che attesti:

La domanda deve essere presentata dal titolare della fornitura (anche se diverso dalla persona bisognosa) e deve includere anche il codice POD e la potenza impegnata della fornitura. I dati sono reperibili nell’ultima bolletta.

Come richiedere il Bonus bollette 2024
Come richiedere il Bonus bollette 2024: in foto l’interno di un appartamento con le luci accese.

Faq sul Bonus bollette

Cosa cambia nel bonus elettrico 2024 rispetto al 2023?

Nel 2024, ci sono alcune variazioni significative rispetto all’anno precedente in merito al bonus elettrico. La prima e più rilevante è la riduzione dei fondi: nel primo trimestre del 2024, i fondi disponibili saranno solo 200 milioni, a differenza dei 400 milioni disponibili nel 2023. Questa decisione deriva dalla bozza della manovra di bilancio proposta dal governo.

Qual è l’importo del beneficio del bonus elettrico 2024?

L’importo del beneficio dipenderà dalla platea considerata. Se si tratta della platea più ristretta (ISEE fino a 9.530 euro), l’assegno sarà di circa 71 euro, beneficiando 2,8 milioni di nuclei. Se, invece, si considera l’ISEE fino a 15.000 euro, l’importo del contributo straordinario sarà ridotto a circa 46 euro.

L’assegno extra del bonus elettrico ha un importo variabile?

Sì, l’importo dell’assegno extra varia in base alla numerosità del nucleo familiare. L’entità dell’assegno cresce con l’aumento dei componenti del nucleo. L’Arera ha suddiviso i beneficiari in diverse classi di agevolazione: un primo gruppo con ISEE fino a 9.530 euro, un secondo fino a 15.000 euro e un terzo gruppo di famiglie numerose con almeno 4 figli a carico e ISEE fino a 30.000 euro.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp