Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus busta paga luglio: iniziano i pagamenti. A chi spettano i 100 euro?

Bonus busta paga luglio: iniziano i pagamenti. A chi spettano i 100 euro?

Il taglio del cuneo fiscale garantirà un aumento a oltre quarantamila italiani e l'incremento del bonus Renzi oggi fermo a ottanta euro.

di The Wam

Luglio 2020


  1. Bonus busta paga a luglio: fino a cento euro previsti per l’aumento del cuneo fiscale

  2. L’importo varia a seconda del reddito percepito dai lavoratori

  3. Il bonus Renzi, oggi fermo a 80 euro, sarà incrementato


Oggi, 27 luglio 2020, è il giorno dei pagamenti per il bonus fino a cento euro mensili in busta paga, garantito dal taglio del cuneo fiscale.

Il bonus ammonterà a 600 euro, per quest’anno (100 euro per sei mensilità), che saliranno a 1200 nel 2021 calcolando le 12 mensilità (100 euro x 12).

Sommario (clicca sulle voce dell’elenco numerato per leggere le parti dell’articolo che più ti interessano):

  1. Bonus busta paga a luglio: il calcolo
  2. Altri redditi? Attenti
  3. Bonus 80 euro Renzi aumenterà
  4. I datori di lavoro come recuperano i soldi?
  5. Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Bonus busta paga luglio: il calcolo

Chi percepisce un reddito inferiore a 8mila euro, come accadeva per il bonus 80 euro di Renzi, sarà escluso dall’aumento.

Ecco come funziona il calcolo per il taglio del cuneo fiscale.

Reddito da 8.000 a 28.000 euro: il bonus ammonta a 100 euro e viene erogato attraverso un credito di imposta. Vale anche se non ci sono tasse da pagare a causa di detrazioni per il lavoro o se non ci sono familiari a carico.

Reddito superiore ai 28.000 euro: il bonus, erogato come una detrazione, diminuisce in proporzione alla cifra percepita. Si azzera per i redditi annui pari a 40mila euro.

Per redditi tra 28.001 e 35.000 euro: il bonus si calcola con questa formula: 480 + 120 x (35.000 – reddito lordo annuo) / 7.000. (Qui puoi leggere tutti i bonus previsti per le famiglie)

Per i redditi tra 35.001 e 40.000 euro, come ribadisce Altroconsumo, la formula da utilizzare per il calcolo è: 480 x (40.000 – reddito lordo annuo) / 5.000.

Di seguito una utile tabella realizzata da Money.it

RedditoImporto annuale 2020Importo mensile in busta paga
Da 8.173 a 24.6001080 euro all’anno100 euro
Da 26.601 a 28.0001080 euro all’anno100 euro
30.000 euro565,7euro94,3 euro
35.000 euro480euro80 euro
36.000 euro384 euro64 euro
39.000 euro96 euro16 euro
40.000 euro00
Tabella di Money.it

Altri redditi? Attenti

Se si percepiscono altri redditi (secondo lavoro, reddito da una casa in locazione) bisogna avvisare il datore di lavoro o si dovrà restituire i soldi al momento della dichiarazione dei redditi.

Il bonus 80 euro di Renzi aumenterà

Dal 1° luglio 2020 il bonus Renzi, grazie al taglio del cuneo fiscale, avrà un importo maggiore. 

I datori di lavoro come recuperano i soldi?

Il bonus in busta paga viene denominato “trattamento integrativo ai lavoratori dipendenti e assimilati“. Il datore di lavoro lo recupera in compensazione con questo codice tributo:

1701” denominato “Credito maturato dai sostituti d’imposta per l’erogazione del trattamento integrativo – articolo 1, comma 4, del decreto-legge 5 febbraio 2020, n. 3”.

Quando si compila il modello F24, il codice tributo è visibile sezione “Erario” in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”.

Nei campi “rateazione/regione/prov./mese rif.” e “anno di riferimento” sono indicati, il mese e l’anno in cui è avvenuta l’erogazione del trattamento integrativo, nei formati “00MM” e “AAAA”.

Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Entra nel nostro gruppo whatsapp e ricevi articoli su offerte di lavoro, bandi, guide legate alle nuove misure di agevolazione regionali e nazionali per privati e famiglie. Per entrare clicca qui. Sul gruppo si riceveranno solo i link utili.

Per ricevere tutte le news puoi anche seguire il servizio GNews su Google, Facebook e Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp