Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus caldaia 2021: sconti e ISEE per fare domanda

Bonus caldaia 2021: sconti e ISEE per fare domanda

Bonus caldaia 2021: vediamo come funziona e quali sono i requisiti richiesti per avere diritto allo sconto del 65%.

di The Wam

Dicembre 2021

Come funziona il bonus caldaia 2021 e quali sono i requisiti necessari per richiederlo? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo articolo vediamo in cosa consiste l’agevolazione e come puoi sfruttarla per sostituire la tua vecchia caldaia.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Bonus caldaia 2021: cos’è e come funziona

Il bonus caldaia 2021 è un’agevolazione con detrazione IRPEF del 65% che è possibile richiedere per gli acquisti effettuati dall’1 gennaio al 31 dicembre 2021, in caso di sostituzione dell’impianto di riscaldamento con una caldaia a condensazione.

In sostanza, significa che l’Agenzia delle Entrate scalerà dalle tasse un importo annuale che andrà a coprire il 65% del costo della caldaia che hai comprato.

Facciamo un esempio: se spendi 10.000 euro, dovrai calcolare il 65% del totale (che corrisponde a 6.500 euro): la somma ti verrà restituita detraendo 650 euro all’anno dalle imposte per 10 anni.

Sono ammesse le spese per caldaie di classe A o superiore (che prevedono anche l’installazione di sistemi di termoregolazione di classe V, VI e VIII), o l’acquisto di stufe a pellet.

Se invece hai intenzione di cambiare la tua vecchia caldaia con una di classe A, ma non vuoi aggiungere un sistema di termoregolazione, la detrazione che ti spetta scende al 50%.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

I requisiti richiesti

Innanzitutto, per ottenere l’agevolazione dovrai effettuare un pagamento tracciabile (quindi con sistemi di pagamento elettronici).

È fondamentale conservare la documentazione.

Dovrai poi consegnare i documenti raccolti (bonifici, fatture, ecc.) al tuo consulente fiscale o al caf a cui ti rivolgi solitamente entro la data di presentazione della dichiarazione dei redditi insieme alla richiesta del bonus caldaia 2021.

bonus caldaia 2021
Bonus caldaia 2021: isee e requisiti.

Pur non prevedendo limiti Isee, per richiedere l’agevolazione dovrai rispettare alcuni requisiti. Il bonus infatti spetta solo a:

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sul bonus caldaia 2021 non esitare a scriverci su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp