Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus casalinghe a 1000 euro: arriverà davvero? I costi

Bonus casalinghe a 1000 euro: arriverà davvero? I costi

Bonus Casalinghe a 1000 euro? Andiamo subito a scoprire di cosa si tratta e chi ha avanzato questa proposta.

di Sara Fannino

Agosto 2022

Bonus Casalinghe a 1000 euro? Andiamo subito a scoprire di cosa si tratta e chi ha avanzato questa proposta in vista delle elezioni del 25 settembre (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Bonus Casalinghe a 1000 euro: ecco le ultime novità

Bonus casalinghe a 1000 euro: è arrivata una nuova proposta in vista delle prossime elezioni del 25 settembre 2022. Si tratta di un incentivo che ha attirato l’attenzione di tutti quei cittadini che si sono impegnati nell’arco della loro vita nella cura della casa e della famiglia. In sostanza, stiamo parlando di tutte quelle persone che non hanno mai svolto una vera e propria attività lavorativa, o comunque che l’hanno svolta per un breve periodo non sufficiente a raggiungere il requisito minimo contributivo per l’accesso alla pensione.

Ma chi ha proposto questo nuovo sostegno? La promessa è stata avanzata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi che, in un suo recente intervento ha parlato di un bonus casalinghe a 1000 euro, senza però specificarne requisiti e modalità di accesso. Ricordiamo, però che il leader del centrodestra, ha già promesso un assegno simile nell’ultima campagna elettorale, oltre che più di vent’anni fa, quando nel 2001 si parlava di un aumento delle pensioni fino a raggiungere un milione delle vecchie lire.

Scopri come avere la pensione di invalidità 2022, quali sono tutti gli importi previsti per le prestazioni destinate agli invalidi civili, come richiedere gli arretrati per la pensione di invalidità civile.

La proposta avanzata vent’anni fa fu mantenuta. Infatti, venne riconosciuto un incremento al milione che aumentò i trattamenti pensionistici dei cittadini, oltre che tutte quelle prestazioni economiche che venivano riconosciute alle persone che non avevano accumulato abbastanza contributi per poter avere accesso alla pensione, come per esempio le casalinghe.

Per citare il Leader di Forza Italia, il bonus casalinghe a 1000 euro, in caso di vittoria del Centrodestra, sarebbe rivolto anche aquella particolare categoria che non ha pagato contributi ma ha duramente lavorato in casa, parlo delle nostre mamme e delle nostre nonne”.

Insomma, una lauta ricompensa per tutti quei cittadini, uomini e donne, che hanno lamentato durante il corso degli anni il mancato riconoscimento dell’importanza del lavoro svolto tra le mura di casa, per il mantenimento della famiglia e per la cura dell’ambiente domestico.

Ma in cosa dovrebbe consistere questo bonus casalinghe a 1000 euro? Andiamo a capire qualcosa in più sul suo funzionamento e sulla fattibilità del sostegno in termini di costi.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.  

Bonus casalinghe a 1000 euro ecco come dovrebbe funzionare

Senza perdere tempo ulteriore, è possibile che solo due categorie di casalinghe potranno beneficiare del sostegno economico che dovrebbe essere introdotto in caso di vittoria del Centrodestra, per volontà di Silvio Berlusconi.

Scopri tutti i pagamenti INPS in arrivo nel mese di settembre.

Innanzitutto, le casalinghe che hanno provveduto a versare in maniera volontaria la contribuzione utile e che, per questo motivo, sono riuscite ad ottenere la pensione di vecchiaia. Ricordiamo che questo trattamento pensionistico si può maturare:

In questo caso, la pensione viene valutata tenendo conto del sistema contributivo e, per questo motivo, non gode dell’aumento fino al raggiungimento dell’importo minimo. In ogni caso, solo per determinate categorie di casalinghe c’è la possibilità di godere del cosiddetto “incremento al milione”. Come ricorda Repubblica, con “incremento al milione” si intende:

l’incremento fino a 651,51 euro per 13 mensilità riconosciuto dalla legge 448/2001 per i soggetti con più di 60 anni di età, con la sentenza della Corte Costituzionale (n. 152/2020) e il decreto-legge n. 104/2020.”

La seconda ipotesi riguarda tutti quei cittadini casalinghi che, pur non avendo versato alcun contributo, si trovano in condizioni di disagio economico e, per questo motivo, risultano titolari dell’assegno sociale. Anche in questo caso c’è la possibilità di godere dell’incremento al milione.

In poche parole, quando si parla del bonus casalinghe a 1000 euro del leader Silvio Berlusconi è possibile che ci si stia riferendo al potenziamento dell’incremento al milione: sostanzialmente, dagli attuali 660,79 euro, si passerebbe ai 1000 euro di pensione.

In pratica, solo i cittadini casalinghi che sono titolari di pensione o di assegno sociale potrebbero percepire il bonus casalinghe a 1000 euro, solo dopo aver compiuto settant’anni e solo rispettando determinati requisiti di reddito.

bonus casalinghe a 1000 euro
bonus casalinghe a 1000 euro berlusconi

Bonus casalinghe a 1000 euro, i costi

Non è affatto facile calcolare il costo della misura bonus casalinghe a 1000 euro. Si possono, però effettuare due stime:

Nel primo caso, secondo le stime del nono rapporto annuale di Itinerari Previdenziali, occorrerebbe incrementare ciascuna prestazione di circa 7.201 euro all’anno, per un totale di 31 miliardi di euro che dovrebbero essere sommati ai 25 miliardi già impiegati in questo tipo di prestazioni.

Nel secondo caso, per integrare i trattamenti pensionistici di tutti i beneficiari fino a raggiungere i 13 mila euro all’anno, occorrerebbe spendere 9 mila euro per ciascun beneficiario, per un totale di 19,8 miliardi di euro. In questo caso la spesa dello Stato sarebbe incrementata del 200%. La proposta avanzata da Silvio Berlusconi, infatti, potrebbe arrivare a costare la bellezza di 33 miliardi di euro secondo questa seconda ipotesi. Insomma, il bonus casalinghe a 1000 euro è davvero attuabile?

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp