Bonus casalinghe Inps 2020: da quando e come funzionerà?

Bonus casalinghe Inps 2020: l’incentivo non consisterà nell’erogazione di un assegno ma permetterà di partecipare a corsi di formazione. Vediamo come funzionerà

2' di lettura

Bonus casalinghe Inps 2020: con il Decreto Agosto è stato istituito un Fondo da 3 miliardi di euro dedicato a tutte le donne che si occupano della casa e della famiglia a tempo pieno.

L’incentivo non consisterà nell’erogazione di un assegno ma permetterà di partecipare a corsi di formazione digitale. Cosa si sa al momento? (Consulta la nostra pagina speciale sulle indennità Covid e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook)

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Bonus casalinghe Inps 2020: un incentivo per la formazione

Si chiama Bonus Casalinghe ma non prevede l’erogazione di un assegno: l’incentivo messo in campo con il Decreto Agosto consentirà alle donne che si occupano di casa e famiglia a tempo pieno (circa 7 milioni in Italia secondo le ultime statistiche Istat risalenti al 2017 concentrate in particolare al Sud) di partecipare, in modo del tutto gratuito, a corsi di formazione volti ad acquisire competenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro, strizzando l’occhio alle possibilità offerte dallo smart working.  

Inps bonus casalinghe: quali corsi si potranno frequentare?

Inps bonus casalinghe: ancora il Fondo non è attivo, infatti, si aspetta un decreto attuativo da parte del Ministero delle Pari Opportunità perché vengano definiti i dettagli dell’erogazione delle risorse, i requisiti di accesso, modalità e tempistiche dei corsi, possibilità di inserimento lavorativo.

Il provvedimento dovrebbe arrivare entro dicembre 2020. D’altra parte, è già abbastanza chiaro che i percorsi di formazione a cui si potrà partecipare saranno incentrati sul mondo del digitale e delle nuove tecnologie.

Bonus casalinghe Inps 2020: quando parte e come funzionerà?
Bonus casalinghe 2020: l’incentivo non consisterà nell’erogazione di un assegno ma permetterà di partecipare a corsi di formazione

Inoltre, è molto probabile che, oltra al rispetto di una determinata soglia di reddito, sarà necessario dimostrare di svolgere esclusivamente lavoro domestico senza percepire alcuna retribuzione, quindi, l’iscrizione al Fondo Previdenziale per le Casalinghe.

Potrebbero interessarti:

  1. Bonus baby sitter 1000 euro: requisiti e come fare domanda

  2. Reddito di cittadinanza: entro che giorno del mese va speso?

  3. Naspi 2021: calcolo, requisiti, domanda e pagamento

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie