Bonus centri estivi 2021: ecco il bando. Domanda e importo

Bonus centri estivi 2021: pubblicato sul sito Inps il bando. Requisiti per richiederlo e importo

2' di lettura

Bonus centri estivi 2021: pubblicato sul sito Inps il bando che riguarda l’incentivo.

Quali sono i requisiti per richiederlo e che importo può raggiungere? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

In questo articolo troverete una panoramica sulle informazioni fondamentali al riguardo.

Bonus centri estivi 2021: chi può richiederlo

Bonus centri estivi 2021: pubblicato il bando che definisce la platea dei potenziali beneficiari e le modalità di domanda di incentivo. Nello specifico, il Bonus è riconosciuto per i figli (anche orfani o figure equiparate) con età compresa tra i 3 e i 14 anni di dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Anche se il beneficiario del Bonus sarà il figlio con non più di 14 anni a poter presentare domanda è

  • Il titolare del diritto, cioè il genitore dipendente o pensionato della Pubblica Amministrazione (PA)
  • Il coniuge del titolare del diritto, l’altro genitore o il tutore in caso di decesso del titolare o decadenza di quest’ultimo dalla responsabilità genitoriale
Reddito di cittadinanza maggio e Rem: pagamenti in arrivo

Importo e come presentare domanda

Bonus centri estivi 2021: l’incentivo può arrivare a un importo massimo di 100 euro a settimana (prevista una maggiorazione del 50% in caso di figli con disabilità). Per la determinazione è fondamentale il valore Isee:

  • Isee fino a 8mila euro – 100% del contributo
  • Isee tra 8mila e 24mila euro – 95% del contributo
  • Isee tra 24mila e 32mila euro – 90% del contributo
  • Isee tra 32mila e 56mila euro – 85% del contributo
  • Isee oltre i 56mila euro – 80% del contributo

La domanda andrà inoltrata entro le ore 12 del 18 giugno 2021 attraverso l’apposita sezione del portale web dell’Inps: i beneficiari devono assicurarsi di essere iscritti al Programma “Accesso ai Servizi di Welfare”, in caso contrario non potranno fare richiesta. Al termine della fase di richiesta verrà stilata una graduatoria.

L’Inps erogherà gli importi dovuti (le spese effettivamente sostenute) ai beneficiari designati entro il 31 dicembre 2021.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie