Bonus diabete 2021 esiste davvero? La guida

Abbiamo approfondito la questione del cosiddetto «Bonus diabete 2021» per capire effettivamente quanto c'è di vero. Le agevolazioni fiscali per chi ha il diabete esistono, ma è improprio chiamarle bonus. Ecco perché.

4' di lettura

Bonus diabete 2021, esiste davvero? Come ogni anno di questo periodo torna alla ribalta la discussione sul bonus diabete. Vi spieghiamo da cosa nasce l’ambiguità e come chi è affetto da diabete può accedere ad alcune agevolazioni fiscali.

Indice:

Bonus diabete 2021 Inps e invalidità

Cominciamo col dire che un bonus diabete 2021 non esiste e non è stato finanziato nella nuova Legge di Bilancio. Nessuna indennità specifica quindi per chi ha il diabete. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus; nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati).

Come è possibile allora che alcuni nostri conoscenti hanno il diabete e quindi percepiscono un’indennità o agevolazioni specifiche? È a questo punto che entra in gioco il concetto di «invalidità». Non è quindi corretto parlare di Bonus diabete 2021, ma piuttosto di Disabilità civile legata al diabete. (In questo approfondimento ci sono novità sull’aumento delle pensioni di invalidità).

Il diabete dà diritto all’invalidità?

Ci sono delle imprecisioni della definizione Bonus diabete 2021, ma è vero che chi ha il diabete può vedersi riconosciuta l’invalidità civile, con tutte le agevolazioni che questo comporta. Tutto questo, però, a patto che l’invalidità riconosciuta superi una certa soglia.

A regolare il sistema dell’invalidità civile è la Legge 104/92, che mira a garantire una vita dignitosa a chi non può, per una patologia o per un’altra, badare a sé stesso in modo completamente autosufficiente. (In questo articolo trovi tutte le news per il 2021 su permessi e congedi legati alla Legge 104).

L’invalidità è riconosciuta a pazienti diabetici se supera la soglia del 41%. La gravità della patologia aumenta in caso ci siano delle complicanze. (Clicca qui per leggere tutte le novità sulla Legge 104)

Ecco una tabella che le riassume:

CodiceFasciaMinMax
9309Diabete mellito tipo 1° o 2° con complicanze micro-macroangiopatiche con manifestazioni cliniche di medio grado (Classe III)41%50%
9310Diabete mellito insulino-dipendente con mediocre controllo metabolico e iperlipidemia o con crisi ipoglicemiche frequenti nonostante terapia (Classe III)51%60%
9311Diabete mellito complicato da grave nefropatia e/o retinopatia proliferante, maculopatia, emorragie vitreali e/o arteriopatia ostruttiva (Classe IV)91%100%
Bonus diabete 2021: la tabella di riferimento per il riconoscimento dell’Invalidità Civile per chi è affetto da diabete (con le eventuali complicanze)
bonus diabete 2021 inps come richiederlo domanda
Bonus diabete 2021 Inps: alcune precisazioni necessarie per non confondersi.

Invalidità per diabete: come si fa richiesta

Per richiedere il riconoscimento dell’invalidità bisogna che il diabete di cui siete affetti venga certificato da una Commissione Medica, designata direttamente da INPS. (Clicca qui per leggere tutti i bonus in arrivo nel 2021).

Il primo passaggio da fare è andare dal medico curante e farsi rilasciare un certificato che attesta che siete affetti da diabete. Poi questo certificato andrà inviato telematicamente all’INPS di competenza. Quando lo avrà acquisito potrete fare domanda per l’invalidità. Poi toccherà a INPS convocarvi per la visita della commissione. (Se hai dei dubbi su questo tema entra nel gruppo facebook di TheWam; se ti interessa anche il tema delle pensioni, abbiamo un gruppo dedicato a quello).

La procedura per farsi riconoscere l’invalidità civile a causa del diabete può anche essere fatta attraverso un CAF (Centro di Assistenza Fiscale). (In questo articolo trovi una lista dei principali CAF d’Italia, divisi per province. Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide; qui la pagina riservata ai concorsi).

Altri temi che potrebbero interessarti oltre al bonus diabete 2021:


Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie