Diabete, bonus e agevolazioni: quali sono e come riceverle

Un "pacchetto" di esenzioni e misure di sostegno in favore di chi è affetto dalla patologia.

Bonus diabete e agevolazioni
Bonus diabete e agevolazioni: ecco l'elenco e come accedere.


3' di lettura

Agevolazioni fiscali e bonus per chi soffre di diabete: quali sono e come averli? Rispondiamo in questa guida. In Italia, nel 2016, erano stati censiti oltre tre milioni di casi legati al diabete: una malattia invalidante, che per le cure può richiedere spese importanti, così il governo ha varato una serie di aiuti, sconti e incentivi.

Indice:

  1. Bonus diabete, esiste davvero?

  2. Pensione anticipata e diabete

  3. Diabete e pensione di invalidità

  4. Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Bonus diabete, esiste davvero?

Ogni anno si parla tanto di bonus diabete. Negli uffici Inps, altrettanto spesso, vi risponderanno: “Mai sentito!”. Facciamo chiarezza una volta per tutte.

Chi soffre di diabete può rientrare nella Legge 104 e avere diritto a una indennità di accompagnamento, ribattezzata anche bonus diabete da alcuni organi di informazione (negli uffici Inps parlate sempre di indennità di accompagnamento). A quanto ammonta? Si parla di 517 euro per un anno (tredici mensilità) e non è previsto il pagamento dell’Irpef.

Ha diritto a usufruire dell’indennità di accompagnamento chi:

  1. è affetto da diabete mellito di tipo 1 e 2 e ha una invalidità fra il 41% e il 50% (complicanza legate all’angiopatia e manifestazioni cliniche di medio grado).

  2. Insulino-dipendente: chi, come riportato da Quifinanza.it, ha un aumento di livelli di uno o più grassi nel sangue e spesso si trova ad affrontare crisi ipoglicemiche. E corrispondono a una invalidità fra il 51 e il 60%,

  3. soffre di complicazioni legate al diabete, con malattie considerate invalidanti fra il 91 e il 100%, quali la nefropatia, la retinopatia proliferante e la maculopatia.

Per fare domanda si può fare riferimento alla richiesta di invalidità e legge 104, tramite:

  • patronato

  • contact center al numero: 8003164

  • Sul portale Inps con le proprie credenziali di accesso.

All’indennità possono essere associate:

pensione per inabilità se si tratta di dipendenti pubblici

esenzione dal ticket sanitario

iscrizione alle categorie protette se viene rilevata una invalidità superiore al 46% per lavoratori dipendenti;

Pensione anticipata e diabete

Si ha diritto alla pensione anticipata, tenendo conto di invalidità e contributi, se:

si hanno 55 anni e 7 mesi per le donne e 60 anni e 7 mesi per gli uomini. Come ricorda il sito Money.it, vengono richiesti un minimo di 20 anni di contributi versati e una invalidità uguale o maggiore all’80%

se l’invalidità riconosciuta è tra il il 74% e l’80% ci vogliono altri due mesi di contributi figurativi per ogni anno di servizio.

Diabete e pensione di invalidità

Quando la malattia compromette in modo avanzato l’organismo, impedendo al paziente di lavorare e comunque vivere a pieno la sua vità, si può ricevere la pensione di invalidità.

I famigliari, in questo caso, hanno diritto:

  1. alla detrazione del 19% delle spese sostenute per l’acquisto o l’adattamento di un’auto;

  2. l’IVA al 4% sull’acquisto dell’auto;

  3. esenzione dal pagamento del bollo.

Link utili:

Esenzione bollo auto: a chi spetta e per quali vetture?

Esenzione bollo auto per persone disabili anche ai familiari: come averla

Internet e telefonia: agevolazioni per disabili e invalidità e come averla

La pensione di invalidità aumenta: importi e date

Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Entra nel nostro gruppo whatsapp e ricevi articoli su offerte di lavoro, bandi, guide legate alle nuove misure di agevolazione regionali e nazionali per privati e famiglie. Per entrare clicca qui.

Come funziona il gruppo?

  1. Due volte al giorno ricevi link e news con aggiornamenti

  2. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  3. Sul gruppo non ci saranno mai contenuti di spam o pubblicitari

  4. E’ sempre facile uscire, in tre click, e la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

Per ricevere tutte le news puoi anche seguire il servizio GNews su Google, Facebook e Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie