Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus docenti 2021: a chi spetta, importo e cosa puoi pagare

Bonus docenti 2021: a chi spetta, importo e cosa puoi pagare

Bonus docenti 2021: cosa si può comprare e dove si può effettuare l'acquisto?

di Guglielmo Sano

Aprile 2021

Bonus docenti 2021: a chi spetta la Carta del Docente? Fino a che importo può arrivare l’incentivo? Cosa si può comprare e cosa no? Una panoramica delle informazioni fondamentali (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Bonus docenti 2021: a chi spetta e importo

Il Bonus docenti 2021 o meglio la Carta del Docente 2021 spetta a tutti i docenti di ruolo (anche neo-immessi o con contratto part-time), sono esclusi dalla platea dei beneficiari i docenti precari.

L’importo del Bonus è pari a 500 euro all’anno. Si possono sommare al massimo due annualità consecutive di Bonus: si dovrà spendere la prima entro il termine dell’anno scolastico a cui si riferisce la seconda per non perderla.

Per fare un esempio, se nel 2020 non si sono spesi i 500 euro, nel 2021 si sommeranno a questi altri 500 euro. La somma relativa al 2020, però, andrà spesa entro il 31 agosto 2021. In caso contrario i 500 euro, in sostanza, andranno persi.

Che cosa si può comprare?

Grazie al Bonus docenti 2021 di importo pari a 500 euro è possibile acquistare tantissimi beni o servizi. Tra questi:

Per spendere il Bonus bisogna accedere con Spid al portale Carta del Docente. Una volta fatto accesso bisognerà generare un voucher dell’importo necessario a effettuare la spesa (naturalmente a seconda della disponibilità del proprio borsellino elettronico).

Il voucher generato potrà essere presentato direttamente agli esercenti fisici o utilizzato inserendo il codice alfanumerico che riporta sui portali di e-commerce che accettano la Carta del Docente (di solito espongono il logo dell’iniziativa) per ottenere lo sconto.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp