Bonus, Draghi e l’Isee: come non perdere sussidi e rdc

Bonus rinnovati nel 2021 col governo di Mario Draghi e quale futuro per il reddito di cittadinanza? Bonus senza Isee e altri per i quali devi rinnovarlo subito.

Bonus Draghi e l'Isee come non perdere sussidi e reddito di cittadinanza
Bonus Draghi e l'Isee come non perdere sussidi e reddito di cittadinanza
6' di lettura

Quali sono i Bonus a rischio con Mario Draghi? Quali saranno confermati e per quali devi rinnovare l’Isee? Quando puoi farne a meno?

Magari ti sei fatto una di queste domande. Magari sei preoccupato per il tuo reddito di cittadinanza.

In questo articolo, grazie ultime notizie disponibili, offriremo delle risposte. Capiremo quali bonus saranno confermati col governo Draghi e quali sono a rischio. Spiegheremo che futuro ci sarà per il reddito di cittadinanza.

Infine dedicheremo un importante approfondimento all’Isee per chi non lo ha rinnovato entro gennaio. Nel video tutte le risposte.

Indice:


Bonus Inps e reddito di cittadinanza con Mario Draghi

Partiamo dal principio.

Quali bonus sono a rischio con Mario Draghi? La persona scelta dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per formare il nuovo governo?

In questi giorni avrai sentito di tutto. In Tv e sui siti non si parla d’altro. “Draghi prolungherà la scuola in estate”, “Draghi vuole aumentare le tasse”, “Hai sentito? Il reddito di cittadinanza sparirà con Draghi”.

Molti di queste storie, te lo anticipo, sono bufale. In sostanza nessuno sa quello che Draghi ha in mente.

E, molto di quello che Draghi ha in mente, dovrà adattarsi al governo che verrà fuori dalle consultazioni. I confronti che l’ex presidente della Bce, sta avendo coi partiti.

Bisognerà capire, per esempio, se il governo avrà una maggioranza grillina: in questo caso i sussidi potrebbero mantenere una loro centralità. Con un animo di destra, probabilmente, il governo dovrebbe essere concentrato sul rilancio delle imprese.

Premesso ciò, è comunque possibile sapere quali bonus saranno confermati nel 2021.

Di certo il reddito di cittadinanza, anche se con delle importanti novità all’orizzonte. L’rdc avrà un ruolo centrale nella vita del paese e nel dibattito politico.

Se sei arrivato fin qui, probabilmente, hai trovato l’articolo utile. Se davvero è così e vuoi leggere altri contenuti di valore, ti chiedo un minuto per aiutare il nostro progetto a crescere.

Per farlo entra nei nostri gruppi gratuiti di Telegram e Whatsapp per ricevere tutte le ultime notizie sui bonus, i concorsi e le offerte di lavoro. Sarai sempre aggiornato.

Iscriviti anche al nostro canale youtube. E’ gratis. Oltre 30mila persone lo hanno già fatto e ricevono ogni giorno, sul cellulare, le nostre video-guide sui bonus.

Tutti i bonus della Legge di Bilancio

Saranno confermati, probabilmente, i bonus contenuti in Legge di Bilancio. Quelli che sono stati ribattezzati micro-bonus. Piccoli incentivi che devono permettere di svolgere compiti precisi. Eccone alcuni:

  • Bonus occhiali
    • prevista l’erogazione di un contributo da 50 euro per l’acquisto appunto di occhiali e lenti a contatto per i nuclei con Isee fino a 10mila euro (tutti i dettagli a questo link)

  • Bonus smartphone
    • per le famiglie con Isee fino a 20mila euro senza contratto per connessione internet e con almeno un componente che frequenta scuola o università, un po’ sulla scorta del Bonus Pc, arriva la concessione in comodato d’uso di uno smartphone (o di un altro dispositivo che consente di navigare sul web – ne abbiamo parlato in questo link)

  • Bonus idrico e Credito d’imposta per sistemi di filtraggio acqua potabile
    • Incentivo fino a 1.000 euro da utilizzare entro il 31 dicembre 2021 per sostituire sanitari, rubinetti e soffioni doccia in coppia con un credito d’imposta del 50% fino a 1.000 euro (fino a 5.000 euro per gli esercizi pubblici) dedicato all’acquisto di sistemi di filtraggio dell’acqua potabile (ne abbiamo parlato nel dettaglio qui).

  • Bonus cargo bike

  • Bonus chef
    • Credito di imposta per le spese volte all’acquisto di beni strumentali necessari allo svolgimento della professione e alla frequentazione di corsi di aggiornamento.

  • Bonus studenti fuori sede
    • Il contributo sarà erogato dalle Università pubbliche agli studenti fuori sede con Isee fino a 20mila euro che non usufruiscono di altre agevolazioni (l’alloggio, per esempio)

L’assegno unico per famiglie dovrebbe partire il prossimo luglio. Confermato anche il Superbonus 110% (ma anche a quella del Bonus tv e del Bonus mobili),

Bonus senza Isee

Ora parliamo del rinnovo dell’Isee: la fotografia della situazione economica della tua famiglia. Aggiornata, spesso, a due anni prima. Questo, almeno, è quello che intendiamo quando parliamo di Isee ordinario. Il più diffuso, a meno che tu non possa chiedere l’Isee corrente.

Ti chiedi come e quando puoi richiederlo? Dico, richiedere l’Isee corrente. Beh, abbiamo risposto in questo facile approfondimento.

Non divaghiamo, però, rispetto al tema centrale dell’articolo.

Dicevamo: quali bonus non hanno bisogno del rinnovo Isee? Di certo quelli che, per semplicità, chiameremo pacchetto famiglia. E quindi:


Senza dimenticare il cashback. Un incentivo che, come spiegato in questa guida, è legato al numero di acquisti con carte di credito e altri strumenti digitali. Non ha nulla a che vedere con l’Isee, insomma.

E’ doveroso ricordarti che, per quanto riguarda bonus asilo nido e bonus bebè, senza Isee aggiornato prenderai i sussidi al minimo.

Quanti soldi mi spettano, quindi?

1500 euro annuali per il bonus asilo nido e 80 euro mensili per il bonus bebè.

Bonus, Draghi e l'Isee come non perdere sussidi e reddito di cittadinanza
Bonus, Draghi e l’Isee come non perdere sussidi e reddito di cittadinanza

Isee obbligatorio per il reddito di cittadinanza

Per il reddito di cittadinanza, invece, era fondamentale rinnovare l’Isee entro il 31 gennaio 2021.

Magari, però, non sei riuscito a farlo. E ora sei molto preoccupato. Dopotutto quell’entrata è fondamentale per la tua famiglia. Devi rassegnarti? Non ci sono altre possibilità?

Anche qui è necessario fare chiarezza.

Nulla, infatti, è perduto. Come potrà confermarti qualunque Caf, l’Isee si può rinnovare in ogni momento.

Certo, a causa del ritardo, potresti essere costretto ad aspettare marzo per ricevere una nuova rata del reddito di cittadinanza.

Inoltre quello che c’è scritto nell’Isee ordinario sarà fondamentale per capire quanti soldi incasserai dall’Rdc.

In poche parole: se nel 2019 avevi meno entrate, rispetto all’ultimo Isee, potresti ricevere una rata maggiore. Altrimenti l’importo potrebbe scendere. Se poi hai sforato i requisiti dell’Rdc, perderai il sussidio. In quel caso, purtroppo, c’è poco da fare.

Ps. restiamo in contatto:

Se vuoi farci delle domande sul futuro dei bonus o, semplicemente, vuoi saperne di più sul progetto, entra nella comunità facebook di TheWam: scegli tutti i bonusofferte di lavoropensioni.

Se preferisci una mail, invece, puoi scrivere a bonuselavorothewam@gmail.com

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie