Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus energia 2024: quali sono

Bonus energia 2024: quali sono

Come funziona il Bonus energia 2024? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Gennaio 2024

In questo articolo vedremo come funziona il Bonus energia 2024 e a chi spetta l’agevolazione (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Come funziona il Bonus energia 2024?

Il Bonus bollette è stato prorogato per un altro trimestre e sarà in vigore anche a gennaio, febbraio e marzo 2024.

Questo sostegno è finalizzato a diminuire i costi associati alle bollette dell’acqua, dell’elettricità e del gas, contribuendo a ridurre l’onere economico che grava sulle famiglie.

Nello specifico questo contributo prevede un Bonus energia 2024, cioè un contributo utili a ridurre i costi della bolletta dell’energia elettrica.

Quali sono i requisiti per ottenere il Bonus energia 2024?

Per accedere al Bonus bollette, i requisiti richiesti variano a seconda del tipo di utenza e hanno subito alcune modifiche rispetto al 2023.

Nel 2024, per ottenere il Bonus per l’acqua e il gas, l’ISEE del richiedente non deve superare i 9.530 euro. Per le famiglie numerose (con almeno quattro figli), il limite ISEE per accedere al Bonus acqua e gas sale a 20.000 euro.

Il Bonus energia resta invece “potenziato” nel 2024 ed è disponibile per tutte le famiglie con un ISEE fino a 15.000 euro. Per le famiglie numerose (almeno 4 figli a carico), il limite ISEE per ottenere questo bonus è aumentato a 30.000 euro.

Quali requisiti deve avere la fornitura per poter beneficiare del bonus?

Il Bonus energia 2024 è applicabile anche alle utenze centralizzate. Tuttavia, è fondamentale che il beneficiario delle utenze sia incluso nel nucleo familiare ai fini ISEE, per poter beneficiare dello sconto. Di conseguenza, coloro che, ad esempio, vivono in affitto e hanno le utenze intestate al proprietario dell’immobile, non sono idonei a ricevere il bonus.

Nello specifico, per poter beneficiare del bonus, la fornitura elettrica deve rispettare specifici requisiti:

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Quali sono gli importi del Bonus energia 2024

Gli importi del Bonus energia 204 vengono determinati tenendo conto del numero dei componenti del nucleo familiare. La tabella qui sotto mostra proprio gli importi del contributo in base alla composizione familiare.

Numero dei componenti in famigliaImporto del bonus per il trimestre aprile-maggio-giugno 2023Esempio dello sconto in bolletta se la fatturazione è mensile (30gg)
1-2 membri182,7 euro60,9 euro
3-4 membri236,7 euro78,9 euro
oltre i 4 membri265,5 euro88,5 euro
Importi del Bonus elettrico

Come si calcolano gli importi del Bonus per acqua e gas?

Bonus sociale acqua

Il Bonus sociale acqua si distingue dagli altri incentivi perché non si può definire un importo standard a causa delle differenze nelle tariffe idriche su tutto il territorio nazionale.

Nonostante ciò, il bonus garantisce 50 litri di acqua gratuiti al giorno per ciascun componente del nucleo familiare beneficiario. Per avere informazioni precise sugli importi specifici, è necessario contattare direttamente il proprio fornitore di servizi idrici per conoscere i dettagli della propria tariffa. Un’ulteriore opzione è contattare il call center dell’ARERA, l’ente responsabile della gestione del Bonus bollette, chiamando il numero verde 800 166 654.

Bonus sociale gas

Lo sconto in bolletta per la fornitura del gas è determinato considerando diversi fattori, inclusi la composizione del nucleo familiare, il tipo di fornitura e la zona climatica di residenza. La tabella seguente illustra proprio gli importi del bonus per la bolletta del gas.

Zona climatica
A/BCDEF
Famiglie fino a 4 componenti
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura64,80 euro64,80 euro64,80 euro64,80 euro64,80 euro
Riscaldamento171,00 euro180,00 euro234,00 euro279,00 euro336,60 euro
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura + Riscaldamento235,80 euro244,80 euro298,80 euro343,80 euro401,40 euro
Famiglie oltre a 4 componenti
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura92,70 euro92,70 euro92,70 euro92,70 euro92,70 euro
Riscaldamento184,50 euro207,00 euro272,70 euro345,60 euro418,50 euro
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura + Riscaldamento277,20 euro299,70 euro365,40 euro438,30 euro511,20 euro
Importi del Bonus gas

Come richiedere il Bonus energia 2024

Il Bonus energia prevede uno sconto che viene applicato direttamente in fattura dal fornitore del servizio, senza la necessità di una richiesta esplicita da parte dell’utente. L’unico passaggio richiesto è compilare la DSU 2024 per ottenere un ISEE valido. Se si risulta idonei al Bonus energia (o acqua e gas), sarà l’INPS a gestire l’avvio della procedura per l’applicazione dello sconto in bolletta.

Bonus-energia-2024-inps
Uno screen della pagina di accesso all’area personale del sito dell’INPS.

Per ottenere l’ISEE 2024, è possibile compilare la DSU utilizzando la piattaforma online dell’INPS dedicata all’ISEE Precompilato. Per accedere, è necessario autenticarsi utilizzando uno dei seguenti sistemi:

Come alternativa, è possibile richiedere assistenza ai Caf, che possono offrire supporto nella compilazione e nella presentazione della DSU per ottenere l’ISEE 2024.

FAQ: Domande frequenti sul Bonus bollette

Cosa cambia nel bonus elettrico 2024 rispetto al 2023?

In merito al Bonus elettrico, nel 2024 ci sono alcune variazioni significative rispetto all’anno precedente. La prima e più rilevante è la riduzione dei fondi: nel primo trimestre del 2024, i fondi disponibili saranno solo 200 milioni, a differenza dei 400 milioni disponibili nel 2023. Questa decisione deriva dalla bozza della manovra di bilancio proposta dal governo.

Qual è l’importo del beneficio del bonus elettrico 2024?

L’importo del beneficio dipenderà dalla platea considerata. Se si tratta della platea più ristretta (ISEE fino a 9.530 euro), l’assegno sarà di circa 71 euro, beneficiando 2,8 milioni di nuclei. Se, invece, si considera l’ISEE fino a 15.000 euro, l’importo del contributo straordinario sarà ridotto a circa 46 euro.

L’assegno extra del bonus elettrico ha un importo variabile?

Sì, l’importo dell’assegno extra varia in base alla numerosità del nucleo familiare. L’entità dell’assegno cresce con l’aumento dei componenti del nucleo.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp