Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus esami di Stato 2024 per la maturità: esempi e regole

Bonus esami di Stato 2024 per la maturità: esempi e regole

Come funzionano i Bonus agli esami di Stato per la maturità 2024? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Giugno 2024

In questo articolo vedremo come ottenere i 5 punti di Bonus agli esami di Stato per la maturità 2024 (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Come funzionano gli esami di Stato per la maturità 2024

Il prossimo mercoledì 19 giugno, 526.317 studenti italiani inizieranno l’esame di Maturità 2024. I maturandi dovranno affrontare due prove scritte a livello nazionale, stabilite dal Ministero dell’Istruzione, seguite da un colloquio orale. Le commissioni esaminatrici saranno costituite da commissari interni ed esterni, con un presidente esterno a presiederle.

Ecco come funziona l’esame di stato quest’anno, le date, il calcolo dei crediti per il voto finale e le novità sullo svolgimento.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

La prima prova

La prima prova, fissata per mercoledì 19 giugno 2024 alle 8:30, consiste nel tradizionale tema di italiano.

Questa prova è progettata per valutare la padronanza della lingua italiana, nonché le capacità espressive, logico-linguistiche e critiche degli studenti. Con una durata massima di sei ore, la prova è uniforme in tutti gli istituti.

Gli studenti avranno la possibilità di scegliere tra sette tracce che coprono ambiti letterari, storici, scientifici, economici o sociali, suddivise in tre macro-tipologie: analisi del testo, testo argomentativo e tema d’attualità.

La prova può essere articolata in più parti per valutare varie competenze, tra cui la comprensione linguistica, l’espressione logico-argomentativa e la riflessione critica del candidato.

La seconda prova

La seconda prova si terrà il 20 giugno, sempre alle 8:30. Questa prova, che può essere scritta, grafica o scritto-grafica, è specifica per ciascun indirizzo di studio e verte su una o più discipline trattate durante l’anno.

Negli istituti professionali di nuovo ordinamento, la prova si focalizza su competenze e nuclei tematici fondamentali di indirizzo, anziché su singole discipline. Le materie della seconda prova della Maturità 2024 sono state annunciate a gennaio: per il liceo classico sarà la versione di greco, mentre gli studenti del liceo scientifico affronteranno la prova di matematica.

La terza prova

È prevista anche una terza prova scritta, che si terrà martedì 25 giugno 2024, ma sarà riservata solo a specifici indirizzi di studio: le sezioni EsaBac ed EsaBac Techno, le sezioni con opzione internazionale, le scuole della Regione autonoma Valle d’Aosta, della Provincia autonoma di Bolzano e le scuole con lingua d’insegnamento slovena e bilingui sloveno/italiano del Friuli Venezia Giulia.

Bonus-agli-esami-di-Stato-per-la-maturita-2024-banco
In foto, uno studente che sostiene l’esame.

Come calcolare il punteggio della maturità 2024

Il sistema di valutazione della Maturità 2024 prevede che il voto finale sia composto da un massimo di 100 punti, suddivisi in 40 punti di crediti scolastici e 60 punti assegnati alle prove d’esame. In dettaglio:

Ogni prova può dare diritto a un massimo di 20 punti. Il punteggio totale delle prove d’esame può quindi arrivare a 60 punti, che sommati ai 40 punti di credito scolastico formano il punteggio finale. Tuttavia, è possibile ottenere fino a 5 punti bonus, assegnati a discrezione della commissione d’esame.

Come funzionano i 5 punti di Bonus agli esami di Stato per la maturità 2024

I 5 punti bonus vengono assegnati dalla commissione agli studenti più meritevoli. Non esiste una regola fissa per l’assegnazione, poiché ogni commissione decide autonomamente, solitamente in sede di riunione plenaria, come e in quali occasioni assegnare i punti bonus. I requisiti minimi per ottenere i punti bonus sono:

Se la commissione decide di assegnare i punti bonus, questi possono essere distribuiti in modo parziale, ad esempio 2, 3 o 4 punti anziché tutti e 5. È importante sottolineare che i punti bonus non possono entrare nel conteggio per ottenere la lode. La lode sarà assegnata solo se il candidato ha accumulato i 100 punti senza bisogno dei 5 punti di bonus.

Esempio pratico di calcolo del punteggio

Vediamo un esempio pratico di come potrebbe essere calcolato il punteggio finale di un candidato alla Maturità 2024, inclusi i 5 punti bonus.

Scenario

  1. Crediti scolastici accumulati nel triennio: 35 punti
  2. Prima prova scritta: 18 punti
  3. Seconda prova scritta: 17 punti
  4. Colloquio orale: 15 punti

Calcolo del punteggio con i 5 punti di bonus

Dal momento che il candidato ha superato i 50 punti nelle prove e ha accumulato più di 30 punti di credito scolastico, la commissione potrebbe decidere di assegnare i 5 punti bonus. Supponiamo che la commissione decida di assegnare tutti i 5 punti bonus:

Il candidato raggiunge così un punteggio finale di 90/100.

FAQ: Domande frequenti sulla maturità 2024

Quante e quali prove dovranno affrontare gli studenti?

Gli studenti dovranno affrontare due prove scritte a livello nazionale e un colloquio orale. La prima prova è il tema d’italiano, la seconda prova è specifica per ciascun indirizzo di studio. In alcuni indirizzi è prevista anche una terza prova scritta.

Quali sono le date delle prove scritte?

Cos’è il bonus di 5 punti?

Il bonus di 5 punti è un punteggio aggiuntivo che può essere assegnato dalla commissione d’esame agli studenti più meritevoli. È a discrezione della commissione e può essere assegnato solo a coloro che hanno accumulato almeno 30 punti di credito scolastico e 50 punti nelle prove d’esame.

Come si ottengono i 5 punti bonus?

I 5 punti bonus possono essere assegnati a discrezione della commissione agli studenti che soddisfano i seguenti requisiti:

I punti bonus possono essere utilizzati per ottenere la lode?

No, i punti bonus non possono essere utilizzati per ottenere la lode. La lode può essere assegnata solo se il candidato ha raggiunto i 100 punti senza l’ausilio dei 5 punti bonus.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp