Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus famiglie internet: 100 euro per la banda ultra larga

Bonus famiglie internet: 100 euro per la banda ultra larga

Bonus famiglie internet: sono in arrivo gli incentivi per l’attivazione della banda larga. Il sostegno dovrebbe essere di 100 euro. Dopo due anni si sono chiuse le trattative a livello europeo. Vediamo come dovrebbe funzionare questa misura.

di The Wam

Dicembre 2023

Bonus famiglie internet: dopo due anni di attesa finalmente il prossimo anno arriveranno gli incentivi per la banda ultra larga. Si tratta di 100 euro a famiglia per sostenere l’attivazione di internet super veloce. Vediamo di cosa si tratta. (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

La consultazione di Infratel

Infratel svolge un ruolo chiave per il Bonus famiglie internet. Questa società, controllata dal ministero delle Imprese e del made in Italy, è stata incaricata di gestire operativamente l’intero programma. Ma cosa comporta esattamente questo ruolo?

Il processo di consultazione

Infratel ha avviato una consultazione pubblica, un passaggio fondamentale per garantire che il piano risponda effettivamente alle esigenze delle famiglie e del mercato. Questo processo include:

  1. Raccogliere feedback: Infratel ha invitato gli operatori di telecomunicazioni a esprimere la loro opinione sul progetto.
  2. Scadenza per le proposte: gli operatori hanno tempo fino all’11 gennaio 2024 per presentare i loro pareri.
  3. Cooperazione con la Commissione Europea: il piano è stato sviluppato in coordinamento con la Commissione Europea, per assicurare che rispetti le normative e gli standard europei.

L’Importanza della consultazione

Questa consultazione pubblica ha un duplice scopo:

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

I costi coperti

Il cuore del Bonus famiglie internet è il voucher di 100 euro, una cifra pensata per alleggerire il carico economico delle famiglie nella transizione verso una connettività superiore. Vediamo in dettaglio come viene utilizzato questo importo.

Dettagli del voucher

Il voucher non è solo un semplice sconto. Ecco come viene applicato:

  1. Sconto sul prezzo di attivazione: se una famiglia decide di attivare un nuovo servizio, parte del costo di attivazione verrà coperto dal voucher.
  2. Riduzione sul canone mensile: il voucher può essere utilizzato anche per ridurre il costo mensile del servizio internet, inclusa la fornitura del modem.

Al momento non è stato previsto un limite Isee per l’accesso al voucher.

Revisione e distribuzione dei fondi

È importante notare che il valore del voucher è stato ridotto da 300 a 100 euro rispetto alle proposte iniziali. Questo cambiamento ha un obiettivo specifico:

La velocità di collegamento

Il Bonus famiglie internet non solo aiuta economicamente, ma promuove anche un salto qualitativo nella connettività. Ecco come:

Caratteristiche del collegamento a banda ultra larga

  1. Velocità minima: il bonus si applica per attivazioni o passaggi ad abbonamenti con almeno 300 megabit/secondo in download.
  2. Durata dello sconto: lo sconto fornito dal bonus copre un periodo di 24 mesi.
  3. Destinatari: possono beneficiarne le famiglie senza connessione attuale o con una connessione inferiore ai 300 megabit/secondo.

Benefici di una connessione veloce

Passaggio ad altri operatori

Un aspetto importante del bonus è la sua flessibilità. Vediamo come:

Portabilità del voucher

Condizioni per nuove attivazioni

Questi approfondimenti chiariscono come il Bonus famiglie internet non sia solo un sostegno economico, ma anche un incentivo a migliorare la qualità della connessione internet nelle famiglie italiane, dando loro più libertà nella scelta del fornitore e promuovendo una maggiore diffusione delle connessioni a banda ultra larga.

Cos’è la banda ultra larga

La banda ultra larga rappresenta una importante evoluzione nel mondo delle telecomunicazioni. Offre una connessione internet più veloce e efficiente rispetto ai tradizionali sistemi a banda stretta. Ma cosa significa esattamente e come si differenzia dalla normale banda larga?

Caratteristiche della banda ultra larga

Differenze tra banda larga e ultra larga

La banda ultralarga non è semplicemente un miglioramento della banda larga, ma rappresenta un salto tecnologico:

Impatto sulla vita quotidiana

Bonus famiglie internet: 100 euro per la banda ultra larga
Nell’immagine si rappresenta un collegamento internet con banda ultra larga: una coppia con i capelli al vento mentre osserva lo schermo di un pc.

FAQ (domande e risposte)

Cosa offre il “Bonus famiglie internet” per la banda ultra larga?

Il Bonus famiglie internet offre un incentivo di 100 euro a ciascuna famiglia per sostenere l’attivazione o il passaggio a connessioni internet super veloci, specificatamente quelle che utilizzano la banda ultra larga. Questo bonus mira a rendere l’accesso a internet ad alta velocità più accessibile e conveniente per le famiglie italiane.

Quali sono i requisiti per accedere al voucher di 100 euro?

Per accedere al voucher di 100 euro del Bonus famiglie internet, le famiglie devono soddisfare specifici criteri:

  1. Non avere una connessione internet o avere una connessione con una velocità di download inferiore a 300 megabit/secondo.
  2. Utilizzare il voucher per l’attivazione o il passaggio a un abbonamento che offre almeno 300 megabit/secondo in download.
  3. Per le nuove attivazioni, le famiglie non devono aver avuto una connessione internet negli ultimi 6 mesi.

Come influisce il limite Isee sull’accesso al bonus internet?

Al momento la consultazione di Infratel non fa riferimento a un limite Isee per l’accesso al Bonus famiglie internet. Questo suggerisce che il bonus è disponibile a un ampio spettro di famiglie, indipendentemente dal loro reddito o situazione economica, purché soddisfino gli altri criteri di ammissibilità.

Che cosa permette di fare la connessione a banda larga?

La connessione a banda larga permette diverse attività online ad alta efficienza:

In cosa differiscono banda larga e fibra ottica?

La banda larga e la fibra ottica differiscono principalmente nella tecnologia di trasporto dei dati e nella velocità di connessione.

Chi può fornire servizi di banda larga?

I servizi di banda larga possono essere forniti da diversi tipi di operatori:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp