Bonus figli disabili 2022 importo e domanda: ecco il decreto

Bonus figli disabili 2022 importo e domanda: ecco il decreto. Le ultimissime novità sull'incentivo pensato per genitori soli monoreddito con figli disabili.

4' di lettura

Il bonus figli disabili 2022 è pronto a partire, ora c’è anche il decreto (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

L’incentivo è destinato a tutte quelle famiglie con un solo genitore che sia disoccupato o con reddito basso e che abbia almeno un figlio con disabilità superiore al 60 per cento.

Il decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali arriva con un ritardo di quasi un anno, la misura infatti si riferisce a un provvedimento inserito nella Legge di Bilancio 2020.

Manca la circolare dell’Inps, che spiegherà nel dettaglio come fare domanda, probabilmente con una procedura online.

Intanto però il decreto attuativo, pubblicato un paio di giorni fa, già chiarisce molti dettagli sull’importo, sui requisiti e sulle modalità di domanda e di erogazione. In questo articolo faremo quindi chiarezza sul bonus figli disabili 2022 per genitori «monoreddito» o disoccupati.

Bonus figli disabili 2022, cos’è e requisiti

Il bonus figli disabili 2022 è stato introdotto dalla Legge di Bilancio 2020 e normato dal recentissimo decreto del Ministero del lavoro delle politiche sociali, firmato il 12 ottobre e pubblicato soltanto il 30 novembre.

Il decreto certifica i requisiti di accesso che erano circolati in precedenza, con qualche specifica.

Innanzitutto, il bonus figli disabili 2022 spetta a tutte quelle famiglie in cui ci sia un solo genitore.

Quel genitore dovrà avere uno o più figli disabili con un una disabilità superiore al 60 per cento.

Il genitore, inoltre, dovrà essere disoccupato o avere un reddito da lavoro che non superi gli 8.145 euro annui, in caso di lavoro dipendente, oppure 4.800 euro annui, in caso di lavoro autonomo.

L’ultimo requisito richiesto, oltre alla residenza in Italia, è avere un ISEE che non superi i 3.000 euro e che sia, ovviamente, in corso di validità.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Bonus figli disabili 2022, importo

L’importo del bonus figli disabili 2022 viene pagato mensilmente per tutto l’anno.

L’importo minimo equivale a 150 euro e viene riconosciuto in presenza di un solo figlio disabile.

Con due figli disabili a carico il bonus sale a 300 euro, con più di due figli si può arrivare, al massimo, a 500 euro al mese.

Leggendo il testo è lecito chiedersi per quanto tempo sarà erogato il bonus figli disabili 2022. Il dubbio sorge perché nella scorsa Legge di Bilancio c’è scritto che il finanziamento è valido per gli anni 2021, 2022 e 2023.

Essendo passato un anno senza bonus ipotizziamo che quei soldi saranno spostati per finanziare il 2024 nella prossima manovra finanziaria.

Bonus figli disabili 2022, domanda

La domanda per ottenere il Bonus figli disabili 2022 va fatta dal genitore con figli a carico all’Inps, che provvederà a gestire le pratiche e a far partire i pagamenti.

Attendiamo la circolare dell’istituto, che generalmente segue a stretto giro la pubblicazione del decreto (avvenuta a fine novembre) per comprendere come materialmente sarà fatta domanda.

Se le dinamiche saranno simili a quelle utilizzate di solito dall’Inps sarà possibile fare domanda sia tramite CAF che autonomamente online tramite la propria area utente.

Con ogni probabilità ci sarà un’area del sito con una procedura guidata che permetterà di auto-dichiarare il possesso dei requisiti e certificare i dati anagrafici del genitore e anche dei figli.

Bonus figli disabili 2022 importo e domanda: ecco il decreto
Bonus figli disabili 2022 importo e domanda: ecco il decreto

Bonus figli disabili 2022, decadenza e sospensione

Il decreto fissa anche le motivazioni per la decadenza o la sospensione del bonus figli disabili 2022.

Le cause possono essere:

  • Decesso del figlio;
  • Decadenza della responsabilità genitoriale;
  • Affidamento del figlio a terzi;
  • Perdita dei requisiti di reddito e Isee.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie