Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie » Previdenza e Invalidità / Bonus figli disabili: 150 euro per disoccupati e monoreddito

Bonus figli disabili: 150 euro per disoccupati e monoreddito

Bonus figli disabili: da 150 euro a 500 euro al mese per genitori soli o disoccupati o monoreddito, pubblicato il beneficio sulla Gazzetta Ufficiale.

di The Wam

Dicembre 2021

Il Bonus figli disabili è stato finalmente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Il Bonus figli disabili, lo ricordiamo, riconosce un contributo mensile ai genitori soli o disoccupati o monoreddito che hanno figli affetti da una disabilità non inferiore al 60%.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Bonus figli disabili: fino a 500 euro

Il decreto è stato pubblicato ieri sulla Gazzetta Ufficiale (numero 285 del 2021), era stato emesso il 12 ottobre del 2021.

Prevede un sussidio fino a 500 euro netti mensili. E la legge di Bilancio lo ha previsto fino al 2023.

Bonus figli disabili: a chi spetta

Ma vediamo nel dettaglio a chi spetta questo Bonus figli disabili.

Il beneficio viene riservato a chi risponde a questi requisiti:

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Bonus figli disabili: altri requisiti

Gli altri requisiti per presentare la domanda:

Il figlio viene considerato a carico del genitore sino a 24 anni con reddito non superiore a 4.000 euro.

Se è maggiore di 24 anni il reddito non può essere superiore a 2.840,51 euro.

Bonus figli disabili: le tre classi

La disabilità per i criteri Isee (che è riferimento per il decreto) viene suddivisa in 3 classi (ricordando che comunque la percentuale di invalidità non può essere inferiore al 60%):

Rispetto ai minori bisogna ricordare che l’appartenenza a una di queste tre classi viene verificata in base alle difficoltà che la disabilità comporta nello svolgere quelle funzioni e quei compiti che sono tipici della loro età.

Bonus figli disabili: Inps e domanda

Il Bonus figli disabili verrà erogato direttamente dall’Inps.

Per avere diritto a questo beneficio è ovviamente necessario presentare ogni anno una domanda che deve contenere l’autocertificazione dei requisiti.

Bonus figli disabili: importo e compatibilità con l’Rdc

L’importo del Bonus figli disabili varia a seconda del numero di figli disabili a carico:

Le mensilità sono 12.

Questo sussidio è compatibile con il Reddito di cittadinanza e può quindi essere cumulato.

L’importo non sarà gravato da alcun prelievo fiscale, quindi la cifra è netta.

A breve l’Inps fornirà tutti i dettagli per la presentazione delle domande.

Bonus figli disabili: fondi disponibili

Se la domanda sarà accettata il pagamento del Bonus figli disabili inizierà nel gennaio di ogni annualità per il triennio 2021, 2023.

Il fondo che è stato stanziato per questo beneficio è di 5 milioni di euro annui. Quindi saranno accolte le istanze fino al raggiungimento di quella cifra.

Bonus figli disabili: sospeso se…

L’Inps sospenderà temporaneamente l’erogazione del beneficio in caso di ricovero del figlio con disabilità in un istituto di cura di lunga degenza o in strutture residenziali a carico totale dello Stato o di altre amministrazioni pubbliche.

Il beneficiario del Bonus figli disabili avrà l’obbligo di informare l’Inps.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp