Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Bonus fiscali / Bonus finestre Leroy Merlin

Bonus finestre Leroy Merlin

Bonus finestre e Leroy Merlin: ecco la guida per ottenere il 75% di sconto in fattura sulla sostituzione degli infissi.

di Alda Moleti

Agosto 2023

Nell’articolo di oggi parleremo di Bonus finestre e Leroy Merlin e vi spiegheremo come avere il 75% di sconto in fattura per la sostituzione degli infissi (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Che cos’è il Bonus finestre?

Innanzitutto, è importante effettuare una premessa e chiarire che non esiste un vero e proprio “Bonus finestre”. Al contrario, esistono numerose agevolazioni destinate alle ristrutturazioni edilizie, alcune delle quali contemplano la sostituzione degli infissi tra i lavori agevolabili.

In pratica, il concetto di Bonus finestre rappresenta solamente una componente minima all’interno di un panorama di agevolazioni molto più ampie. Pertanto, i requisiti associati al Bonus finestre variano a seconda dell’agevolazione principale alla quale è collegato.

Tabella delle detrazioni del Bonus finestre 2023

Per essere più specifici, la tabella di seguito illustra le diverse varianti del cosiddetto “Bonus finestre” che è possibile richiedere, a seconda dell’agevolazione principale alla quale ci si riferisce.

Tipologia del Bonus finestreAgevolazione principalePercentuale di detrazioneRequisiti dei nuovi infissiSconto e cessione ammessi
Bonus finestre 50%Bonus casa50% dei costi su una spesa massima di 96.000 euronessuno in particolareNo
Bonus finestre 75%Bonus barriere architettoniche75% dei costi su una spesa massima di 50.000 eurorequisiti specifici pensati per i disabiliSi
Bonus finestre 90%Superbonus90% dei costirequisiti specifici pensati per l’efficienza energeticaNo
Tabella delle detrazioni del Bonus finestre 2023

Bonus finestre e Leroy Merlin

Come si ottiene il Bonus finestre 75% da Leroy Merlin con sconto in fattura?

Al momento, l’unica possibilità per ottenere un Bonus finestre con sconto in fattura da Leroy Merlin è quella di usufruire del Bonus barriere architettoniche al 75%.

In pratica, acquistando le vostre finestre nuove da Leroy Merlin, avrete la possibilità di ottenere il 75% di sconto direttamente sul prezzo finale, inclusi i lavori di installazione.

Per usare il Bonus finestre 75% con sconto in fattura, non dovrete neanche rivolgervi ad una ditta, ma si occuperà di tutto proprio Leroy Merlin, che effettuerà un sopralluogo gratuito per vedere se è possibile usufruire del bonus. Questa agevolazione è valida infatti solo se si installano particolari tipi di infissi, con requisiti che vedremo meglio nel prossimo paragrafo.

Una volta effettuato il sopralluogo, se è possibile l’utilizzo del bonus, non dovrete far altro che scegliere e acquistare le vostre finestre nuove, che Leroy Merlin si occuperà di installare, presentandovi poi il conto con il 75% di sconto in fattura.

Per facilitare l’utilizzo del Bonus finestre 75%, Leroy Merlin ha creato un apposito portale dove è possibile collegarsi e prenotare un sopralluogo gratuito al fine di verificare se è possibile l’installazione di nuove finestre con il Bonus barriere architettoniche.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Quali sono i requisiti per ottenere il Bonus finestre con sconto in fattura?

In pratica, tutti i Bonus finestre possono essere usati se gli acquisti sono effettuati da Leroy Merlin, ma solo il Bonus barriere architettoniche permette di avere da Leroy Merlin uno sconto in fattura del 75% su acquisto e installazione degli infissi.

Tuttavia, l’obiettivo centrale di questa agevolazione è focalizzato sull’eliminazione delle barriere architettoniche. Pertanto, al fine di poter accedere al Bonus finestre 75%, nell’ambito del Bonus barriere architettoniche, è necessario che i nuovi infissi soddisfino criteri specifici:

Se, dopo il sopralluogo, il tecnico di Leroy Merlin appurerà che è possibile installare questo tipo di finestre, potrete avere il vostro sconto in fattura del 75%, che si applica sia all’acquisto dei nuovi infissi che ai lavori di installazione.

Si può usare il Bonus finestre con detrazione Irpef per gli acquisti da Leroy Merlin?

Al momento il Bonus finestre 75%, cioè quello all’interno del Bonus barriere architettoniche, è l’unico che ammette la possibilità della cessione del credito al fine di utilizzare lo sconto in fattura.

Tuttavia, è comunque possibile acquistare gli infissi da Leroy Merlin e poi usare uno dei bonus, come il Bonus casa 50% o il Superbonus 90%, che ammettono solo la detrazione Irpef.

In questo caso infatti, a prescindere da chi si occupi dell’installazione, la spesa degli infissi, anche se effettuata da Leroy Merlin, va semplicemente inserita nella dichiarazione dei redditi, secondo la normativa dell’agevolazione che si sta usando.

In seguito, calcolata la detrazione a cui si ha diritto, in base alla spesa degli infissi, si divide la cifra in 10 quote annuali e ogni hanno si otterrà uno sconto sulle tasse pari ad una quota annuale. Lo ripetiamo, è possibile usare i Bonus finestre con detrazione Irpef anche se le spese degli infissi sono state effettuate da Leroy Merlin.

Quali sono i requisiti per avere il Bonus finestre 90% con il Superbonus?

La sostituzione degli infissi costituisce uno dei lavori ammissibili dal Superbonus, sebbene sia condizionata dalla realizzazione di uno degli interventi principali noti come “interventi trainanti“.

Gli interventi trainanti rappresentano le ristrutturazioni chiave che sbloccano l’accesso al Superbonus e comprendono l’ottimizzazione dell’efficienza energetica dell’edificio o interventi di adeguamento sismico.

Solamente dopo la realizzazione di questi interventi trainanti è possibile ottenere il Bonus finestre al 90%, ovvero una detrazione del 90% per le spese associate alla sostituzione degli infissi, che rientra negli interventi trainati.

È importante sottolineare che non è consentito installare o acquistare qualsiasi tipo di infisso, ma è necessario optare per finestre caratterizzate da specifici coefficienti di trasmittanza termica finale. In pratica, si tratta di infissi progettati per promuovere il risparmio energetico e l’incremento della classe energetica dell’edificio.

Come già detto, è possibile comunque acquistare i nuovi infissi da Leroy Merlin e usufruire della detrazione in 10 anni nell’ambito del Superbonus, se questi rispettano i requisiti richiesti.

Bonus-finestre-e-Leroy-Merlin-portale
Il portale web di Leroy Merlin dedicato al Bonus finestre 75%.

Quali sono i requisiti per avere il Bonus finestre 50% con il Bonus casa?

Un Bonus finestre al 50% è ottenibile attraverso l’utilizzo del Bonus casa applicato alla sostituzione degli infissi, che consiste in una detrazione fiscale pari al 50% delle spese ammesse e distribuita su un periodo di 10 anni.

Rispetto agli altri il Bonus finestre, il Bonus casa 50% non prevede particolari requisiti e copre la sola installazione di qualunque tipo di infissi, anche acquistati da Leroy Merlin.

Tuttavia, anche questa agevolazione, come già osservato, non consente la possibilità della cessione del credito, necessaria per convertire il bonus in uno sconto in fattura.

Come funziona il Bonus finestre con detrazione Ipref da Leroy Merlin?

Nel caso in cui, dopo il sopralluogo del tecnico, questo stabilisca che non è possibile usare il Bonus finestre 75% con sconto in fattura è comunque possibile acquistare gli infissi da Leroy Merlin e poi inserire la spesa nella dichiarazione dei redditi per ottenere il 50% di detrazione del Bonus casa (o il 90% se si ha diritto al Superbonus).

Con la detrazione Irpef, il beneficiario dell’agevolazione affronta inizialmente i costi dei lavori, per poi dichiarare tali spese nella propria dichiarazione dei redditi, ottenendo una riduzione delle imposte pari al 50% (o al 90% con il Superbonus) dell’importo delle spese coperte.

Per essere più precisi, l’importo della detrazione spettante verrà suddiviso in 10 quote uguali, da utilizzare ognuna nel corso di 10 anni per ottenere uno sconto annuale sull’Irpef.

FAQ: Domande frequenti sul Bonus finestre

Posso usufruire del Bonus Finestre per un edificio condominiale?

Sì, il Bonus finestre è esteso anche agli interventi su edifici condominiali, a condizione che gli stessi soddisfino i requisiti stabiliti dalle normative delle singole agevolazioni.

Come posso ottenere il Bonus Finestre?

Per ottenere il Bonus finestre con detrazione Irpef in 10 o 5 anni le spese dei lavori devono essere inserite nella dichiarazione dei redditi. Se invece si utilizza il Bonus finestre 75% è possibile richiedere alla ditta che installa gli infissi di applicare lo sconto in fattura.

Qual è il periodo di validità del Bonus Finestre?

Non esiste una scadenza fissa, ma la data varia in base a quale agevolazione si sceglie per usare il Bonus finestre. Ovvero, se viene richiesto all’interno del Bonus casa 50%, del Bonus barriere architettoniche 75% o del Superbonus.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’edilizia e sulle agevolazioni sulla casa:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp