Bonus idrico in arrivo, ecco il modulo

Bonus idrico agli sgoccioli, ecco il modulo destinato agli esercenti. Le ultime novità sulla piattaforma e sul bonus da 1000 euro.

2' di lettura

Bonus idrico – Manca pochissimo alla partenza del bonus idrico. Il Ministero della Transizione Ecologica ha infatti pubblicato il modello utile agli esercenti per certificare gli acquisti (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

I beneficiari del bonus idrico 2021 avranno diritto fino a 1.000 euro di credito d’imposta per le spese di efficientamento idrico residenziale.

Il bonus sarà erogato fino a esaurimento fondi (20 milioni) e la finestra per inviare le domande sarà abbastanza breve. Gli acquisti vanno fatti entro fine anno e la domanda sarà possibile inoltrarla da gennaio.

Bonus idrico, spese ammissibili

Le spese ammissibili per ottenere fino a 1.000 euro di bonus idrico coprono gli interventi di efficientamento idrico, come ad esempio l’applicazione di: nuovi apparecchi a scarico ridotto, apparecchi di rubinetteria sanitaria, soffioni doccia

Nello specifico, sul sito del Ministero si legge che sono ammesse:

  • La fornitura e la posa di vasi sanitari in ceramica con volume massimo di scarico uguale o inferiore a 6 litri e relativi sistemi di scarico, comprese le opere idrauliche e murarie collegate e lo smontaggio e la dismissione dei sistemi di prima;
  • la fornitura e l’installazione di rubinetti e miscelatori per bagno e cucina, compresi i dispositivi per il controllo di flusso di acqua con portata uguale o inferiore a 6 litri al minuto, e di soffioni doccia e colonne doccia con valori di portata di acqua uguale o inferiore a 9 litri al minuto, compresi le opere idrauliche e murarie collegate e lo smontaggio e la dismissione dei sistemi di prima.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Bonus idrico, come fare domanda

La domanda per ottenere fino a 1.000 euro di credito d’imposta con il bonus idrico va fatta sulla piattaforma online del Ministero della Transizione Ecologica, attualmente non ancora disponibile.

In fase di domanda verranno richiesti:

  • Dati anagrafici del beneficiario;
  • Importo della spesa sostenuta;
  • Quantità dei beni acquistati;
  • Specifiche tecniche per ogni bene sostituito;
  • Identificativo catastale dell’immobile;
  • Dichiarazione di non aver usato altri bonus per gli stessi apparecchi;
  • Coordinate Iban su cui accreditare il rimborso;
  • Indicazione del titolo per il quale si chiede il rimborso (proprietario, locatario, cointestatario…);
  • Copia della fattura relativa agli acquisti.

Attualmente l’unico modello disponibile è quello destinato agli esercenti, che possono certificare l’acquisto avvenuto compilando questo questionario.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie