Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus imprese agricole e giovani 2024: cosa tenere d’occhio

Bonus imprese agricole e giovani 2024: cosa tenere d’occhio

Quali bandi sono disponibili per le imprese agricole (e i giovani) nel 2024? Ecco una panoramica della situazione.

di Marco Cagiano

Maggio 2024

Quali bandi sono disponibili per le imprese agricole (e per i giovani) nel 2024? Ecco una panoramica della situazione, vedendo bando per bando quali condizioni richiedono e che cosa possono offrire (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Bonus per imprese agricole e giovani nel 2024: cosa sapere

Per il 2024 sono attivi diversi bonus e bandi rivolti alle aziende agricole, proviamo a capire meglio di che tipo di misure si tratta e a che tipo di fondi danno accesso.

In generale, sono tutti rivolti al miglioramento delle condizioni lavorative, al rinnovamento tecnologico (con impatto anche dal punto di vista ambientale e dei consumi) o al ricambio generazionale per attrarre giovani risorse in questo settore.

BandoImportoSpesa copertaDurata
ISI INAIL Agricoltura 2023/202465% (Max 130.000€)Attrezzature e miglioramento condizioni lavorative2023/2024
Bando PNRR – Veneto, Friuli, Lombardia65-80% delle spese ammissibiliMacchinari e attrezzature di precisioneEntro 03/2024
Bando Agrivoltaico40% delle spese a fondo perdutoImpianti fotovoltaiciIn attesa di decreto attuativo
Bandi CSR Regione VenetoVariabileStrutture, sostenibilità, risorse umane2024
Bando Parco Agrisolare50-80% (max 1 milione di spese ammissibili)Impianti fotovoltaici2024
ISMEA – Fondo per l’innovazione in Agricoltura (ITALIA)40-80% (max 500.000€)Macchinari e attrezzature per le PMIIn attesa
Tabella riassuntiva dei bandi attivi attualmente

Vediamo nello specifico come funziona ognuna di queste opportunità.

Bonus per imprese agricole e giovani: bando ISI INAIL Agricoltura 2023/2024

Il programma Inail rappresenta un’agevolazione destinata alle imprese per promuovere gli investimenti volti a potenziare le condizioni di benessere e sicurezza dei dipendenti in ambiente lavorativo. L’incentivo offerto dal Bando Inail 2023/2024 consiste in un contributo non rimborsabile che copre il 65% dell’investimento effettuato, con un tetto massimo di 130.000 euro per azienda. Inoltre, il Bando include un finanziamento dedicato alle imprese operanti nel campo agricolo, che possono beneficiare di questo sostegno per rinnovare e migliorare le attrezzature agricole in loro possesso.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Bonus per imprese agricole e giovani: bando PNRR – Ammodernamento delle macchine agricole

Il Bando, di portata nazionale ma con gestione affidata alle Regioni, è finanziato attraverso le risorse del PNRR e sarà lanciato all’inizio del 2024, con la scadenza per la presentazione delle domande fissata entro la fine di marzo 2024. L’agevolazione offerta consiste in un contributo non rimborsabile che varia dal 65% all’80% delle spese ammissibili per l’acquisto di macchinari e attrezzature destinate all’agricoltura di precisione, a condizione che soddisfino specifici requisiti.

Questo bando attualmente è attivo per Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lombardia.

Bonus per imprese agricole e giovani: bando agrivoltaico

Il Bando Agrivoltaico offre un contributo non rimborsabile del 40% sulle spese ammissibili per l’acquisto di impianti fotovoltaici destinati ad essere installati direttamente sul suolo attraverso strutture apposite. È fondamentale garantire la produttività dei terreni coinvolti, attenendosi a specifici criteri.

Bonus per imprese agricole e giovani: Bandi CSR Regione Veneto

La Regione Veneto ha programmato l’attivazione di quattro importanti misure a sostegno dello sviluppo delle imprese agricole, sia nuove che esistenti:

  1. Un incentivo per il primo insediamento, offrendo ai giovani che avviano un’attività agricola un contributo di 40.000 euro.
  2. Il programma SRD01 mira a potenziare la competitività delle imprese agricole attraverso contributi a fondo perduto per fabbricati e attrezzature.
  3. Il programma SRD02 favorisce gli investimenti delle aziende nell’ambito della sostenibilità ambientale e del benessere animale.
  4. Il programma SRD03 promuove lo sviluppo di agriturismi, fattorie didattiche e sociali.

Bonus per imprese agricole e giovani: bando parco agrisolare

Il bando, che vedrà la sua terza edizione nel 2024, offre un contributo a fondo perduto per l’installazione di impianti fotovoltaici sui fabbricati produttivi delle aziende agricole.

Bonus per imprese agricole e giovani: bando ISMEA – Fondo per l’innovazione in Agricoltura (ITALIA)

Il Bando ISMEA offre un contributo a fondo perduto, variabile tra il 40% e l’80%, per l’acquisto di macchinari e attrezzature mirati all’incremento della produttività in agricoltura, pesca e acquacoltura, promuovendo l’adozione delle tecnologie digitali più avanzate per la gestione aziendale.

bonus-imprese-agricole-e-giovani-2024
Quali bandi sono disponibili per le imprese agricole (e i giovani) nel 2024? Ecco una panoramica della situazione. In foto: campo con trattori.

FAQ: domande frequenti sui bonus del 2024

Bonus acqua: verrà rinnovato dopo il 2024?

Come abbiamo visto, questo è un bonus per cui non è necessario fare domanda. Ciò significa che dal punto di vista pratico, che arrivi o meno il rinnovo, il cittadino non deve comunque fare nulla in particolare. In generale, si ritiene che il bonus possa essere rinnovato anche per il 2025, ma in ogni caso il suggerimento è quello di tenere una Dichiarazione ISEE aggiornata così da potervi accedere senza problemi.

Quanto è l’importo massimo della disoccupazione agricola?

L’importo massimo erogabile nel 2024 non potrà comunque superare i 1.321,53 euro, come stabilito da INPS nella circolare n. 25 del 29 gennaio 2024. 

Quali documenti o informazioni sono richiesti per ottenere i bonus di aprile 2024?

Per richiedere i bonus di aprile 2024, è necessario fornire documenti o informazioni specifici in base alle esigenze di ciascuna agevolazione. Potrebbero essere richiesti documenti come l’attestazione ISEE, la dichiarazione dei redditi, documenti di identità, documentazione fiscale o altri requisiti particolari. È essenziale leggere attentamente le linee guida e le istruzioni fornite per ciascun bonus al fine di comprendere quali documenti o informazioni sono necessari per la richiesta.

Se volessi approfondire i bonus con ISEE basso attivi nel 2024, ecco un video esplicativo:

Qual è la scadenza per richiedere i bonus di aprile 2024?

La scadenza per richiedere i bonus di aprile 2024 varia a seconda della specifica agevolazione. Alcuni bonus possono avere una data di scadenza precisa, mentre altri potrebbero prevedere un periodo di richiesta più ampio. Si consiglia di verificare le informazioni aggiornate sulle scadenze dei bonus presso le autorità competenti o dalle fonti ufficiali.

Quali sono i bonus di aprile 2024 relativi alla spesa?

Il bonus per la spesa disponibile per la richiesta nell’aprile 2024 è la Carta Acquisti. Maggiori dettagli su questa agevolazione sono forniti nella sezione precedente.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp