Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus libri 2024/2025

Bonus libri 2024/2025

Come funziona il Bonus libri 2024? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Marzo 2024

Oggi vedremo come funziona il Bonus libri 2024 e come richiederlo (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Come funziona il Bonus libri 2024 regionale?

I Bonus libri sono contributi gestiti a livello regionale e finalizzati all’acquisto di materiale didattico. È bene chiarire sin dal principio che quanti cercano informazioni sul Bonus libri per l’anno scolastico 2024/2025 lo fanno nel periodo sbagliato dell’anno.

A marzo siamo ormai ad anno scolastico inoltrato e questo tipo di contributi viene sempre attivato a ridosso dell’inizio dell’anno scolastico, quindi si dovrà aspettare quantomeno giugno 2024. Nessuna regione ha infatti emanato ancora i bandi per il Bonus libri 2024/2025.

È consigliabile, perciò, controllare regolarmente, possibilmente verso la fine dell’estate, il sito della propria Regione di residenza per gli aggiornamenti sui bandi disponibili.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Elenco dei Bonus libri 2024 per scuole elementari, medie e superiori

Le Regioni offrono alle famiglie numerosi bonus destinati agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori, se hanno un reddito basso. Come abbiamo detto al momento il Bonus libri 2024/2025 non è ancora attivo nelle diverse regioni d’Italia, tuttavia, poiché questi contributi si rinnovano annualmente con regolarità, ora faremo una panoramica delle agevolazioni principali.

Dote scuola Lombardia

Nel 2024, gli studenti residenti in Lombardia, di età compresa tra 3 e 21 anni, possono beneficiare di un’importante agevolazione denominata Dote scuola, che si articola in quattro differenti bonus:

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il bando dell’anno scorso sul sito ufficiale della Regione Lombardia.

Bonus libri Lazio

Il Bonus libri per gli studenti del Lazio prevede un aiuto finanziario che va da 177 a 195 euro per gli alunni delle scuole medie e superiori, a condizione che l’ISEE del nucleo familiare non superi i 15.493,71 euro. Questo sostegno è destinato all’acquisto di libri di testo.

L’incentivo viene proposto annualmente, tuttavia, per l’anno scolastico 2023/2024, il termine per la presentazione delle domande è già scaduto, e non è ancora possibile inoltrare la richiesta per l’anno 2024/2025.

Normalmente, il periodo di scadenza per la presentazione delle domande si estende fino al 30 settembre di ogni anno. Tutte le informazioni necessarie sono disponibili sul sito della Regione Lazio.

Bonus libri Sardegna

Questo bonus è destinato agli studenti delle scuole primarie e secondarie che risiedono in Sardegna e hanno un ISEE non superiore a 20.000 euro, specificatamente per l’acquisto di libri scolastici.

Come per altri bonus simili, sarà necessario attendere l’avvio del nuovo anno scolastico per poter presentare la domanda per l’anno 2024/2025. Essendo il bonus gestito a livello comunale, le informazioni dettagliate e le modalità di accesso possono variare. Pertanto, è consigliabile visitare il sito del Comune di residenza per ottenere tutte le informazioni necessarie e comprendere come procedere con la domanda.

Altri Bonus libri regionali

I bonus menzionati rappresentano solo una parte delle molteplici agevolazioni regionali annualmente disponibili per gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori. Quasi tutte le regioni, infatti, mettono a disposizione incentivi per l’acquisto di libri di testo e materiale didattico.

Per ottenere informazioni precise sull’elenco dei bonus per studenti nel 2024 specifici per la vostra area di residenza, il metodo più affidabile e diretto è visitare il sito web della vostra Regione. Qui potrete verificare i bandi attivi, prestando particolare attenzione alla sezione dedicata al diritto allo studio.

Quali sono i Bonus libri 2024 nazionali?

Il 2024 segna l’ingresso nel panorama dei Bonus studenti di due nuove agevolazioni: la Carta della Cultura e la Carta del Merito. Si tratta di due contributi da 500 euro l’uno, attivi a livello nazionale, con cui gli studenti possono acquistare una serie di beni e servizi, inclusi libri.

Carta della Cultura

La Carta della Cultura Giovani, che ha preso il posto del Bonus cultura, offre ai diciottenni un credito di 500 euro utilizzabile per acquisti nel settore culturale, ad esempio libri, biglietti per il cinema, concerti, eventi e molto altro. Questa iniziativa è destinata ai giovani che fanno parte di nuclei familiari con un ISEE 2024 inferiore a 35.000 euro.

Per poter usufruire di questa agevolazione, è necessario presentare la propria candidatura direttamente tramite il sito ufficiale della Carta Cultura, accedendo con le proprie credenziali SPID o CIE e compilando il modulo di domanda disponibile online.

Bonus-libri-2024-sito
In foto, il sito dove richiedere Carta Cultura e Carta Merito.

Carta del Merito

La Carta del Merito rappresenta una nuova iniziativa pensata per premiare gli studenti che hanno ottenuto un punteggio di 100/100 all’esame di maturità. Questa agevolazione si affianca alla Carta della Cultura ed è cumulabile con essa. Anche in questo caso si tratta di un contributo di 500 euro, da spendere per una serie beni e servizi, tra cui anche libri.

Per ottenere la Carta del Merito gli studenti qualificati sono tenuti a presentare la loro domanda nel lasso di tempo che va dal 31 gennaio al 30 giugno dell’anno successivo al conseguimento del diploma. La procedura per la richiesta si svolge online attraverso il sito ufficiale dedicato alla Carta del Merito (che è lo stesso di quello della Carta della Cultura), utilizzando l’autenticazione tramite SPID o CIE e compilando online il modulo di domanda.

FAQ: Domande frequenti sui Bonus libri 2024

Quali documenti o informazioni sono necessari per richiedere i Bonus libri 2024?

I documenti o le informazioni necessari per richiedere i bonus dipendono dalle specifiche richieste di ciascuna agevolazione. Potrebbe essere richiesto di fornire documenti come attestazione ISEE, dichiarazione dei redditi, documenti di identità, documentazione fiscale o altri requisiti specifici. È importante leggere attentamente le linee guida e le istruzioni fornite per ciascun bonus per conoscere i documenti o le informazioni necessari per la richiesta.

Qual è la scadenza per richiedere i Bonus libri 2024?

La scadenza per richiedere i Bonus libri 2024 può variare a seconda del bonus stesso. In genere queste agevolazioni vengono attivate prima dell’inizio dell’anno scolastico, ma la scadenza varia da regione a regione.

Chi ha diritto ai Bonus libri 2024?

I Bonus libri sono in genere indirizzati agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp