Bonus mamme 2022: quali incentivi spariranno?

Con il nuovo assegno unico universale, dal 31 dicembre, saluteremo alcuni incentivi per famiglie tra cui il bonus bebè e il bonus mamme 2022.

3' di lettura

Con l’introduzione dell’assegno unico universale sparirà il bonus mamme 2022 e non solo (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo approfondimento sul tema vediamo nel dettaglio quali sono gli incentivi che verranno “incorporati” nel contributo unico da marzo 2022.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Nuovo assegno unico: come sarà

L’introduzione del nuovo assegno unico, o assegno unico universale, è prevista a partire da marzo 2022. Al momento, si parla di circa 20 miliardi di fondi stanziati per le famiglie italiane.

L’importo sarà calcolato sulla base dell’Isee, a partire da una soglia minima di 50 euro per chi ha un reddito superiore ai 40.000 euro o non presenta un Isee, fino a un tetto massimo di 175 euro per chi ha un Isee fino a 15.000 euro.

L’assegno verrà erogato, su domanda, dal settimo mese di gravidanza e fino al 21esimo anno di età del figlio. L’importo verrà però ridotto al compimento dei 18 anni.

Chi ha figli disabili, invece, continuerà a ricevere l’assegno anche dopo il loro 21esimo anno di età. L’importo continuerà a essere calcolato sulla base dell’Isee presentato.

Si avrà diritto a maggiorazioni in base al numero di figli, alla presenza di esigenze speciali, al reddito e all’impiego dei genitori.

Le famiglie con tre figlio, ad esempio, avranno un contributo aggiuntivo compreso tra i 15 e gli 85 euro per ogni figlio. I nuclei con più di quattro figli riceveranno invece 100 euro in più ogni mese.

La misura, come ormai sappiamo, andrà a “inglobare” diversi incentivi dedicati alle famiglie italiane, tra cui il bonus mamme 2022.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Bonus mamme 2022: quali spariranno

Si potrà fare richiesta per il nuovo assegno unico già a partire dal prossimo 1° gennaio 2022.

La misura incorporerà buona parte dei contributi attualmente disponibili per le famiglie.

Oltre all’assegno unico temporaneo, inaugurato lo scorso luglio per sostenere i lavoratori autonomi o disoccupati che non erano beneficiari di altri bonus, in attesa dell’arrivo del nuovo assegno universale, dovremo salutare altri due incentivi:

  • bonus bebé: dal 2022 non si potrà più richiedere e beneficiare del bonus pensato per i nuovi genitori dopo la nascita, l’adozione o l’affidamento di un figlio. È possibile fare domanda solo per i bambini che nasceranno o verranno adottati entro il 31 dicembre 2021;
  • bonus mamme 2022: verrà inglobato nell’assegno unico universale anche questo contributo di 800 euro una tantum che può essere richiesto (fino al 31 dicembre 2021) da mamme in gravidanza, a partire dal settimo mese, o che hanno all’attivo pratiche di adozione o affidamento.
bonus mamme 2022
Bonus mamme 2022: quali incentivi spariranno?

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sul bonus mamme 2022 non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie