Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus mamme anche in maternità o congedo?

Bonus mamme anche in maternità o congedo?

Bonus mamme anche in maternità o congedo straordinario legge 104? Vediamo come funziona e cosa dispone la normativa

di The Wam

Maggio 2024

Bonus mamme anche in maternità o congedo straordinario? Vediamo se e quando l’incentivo per le mamme lavoratrici può essere erogato anche in queste circostanze. (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Quando è disponibile il bonus mamme?

Il “Bonus mamme” offre un esonero totale dal pagamento dei contributi, con un limite annuo di 3.000 euro. Questo beneficio è garantito fino alla fine del 2026 per le mamme con almeno tre figli e fino alla fine del 2024 per quelle con almeno due figli. Tuttavia, il bonus termina in anticipo se il figlio minore raggiunge i 18 anni (per le mamme di tre figli) o i 10 anni (per le mamme di due figli) rispetto alle date di scadenza previste.

Requisiti per l’esonero

Modalità di richiesta

Per beneficiare della decontribuzione, è necessario che la lavoratrice faccia una richiesta specifica al datore di lavoro, indicando il numero dei figli e i loro codici fiscali. È possibile effettuare la richiesta anche tramite un’applicazione che l’INPS ha messo a disposizione.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Bonus mamme anche in maternità o congedo?

Il “Bonus mamme” è concesso alle lavoratrici in busta paga solo quando ricevono una vera retribuzione. Questo solleva questioni sulla sua applicabilità durante i periodi di maternità obbligatoria o di congedo, sia parentale che straordinario retribuito.

Applicabilità durante congedo straordinario retribuito

Durante il congedo straordinario retribuito, il bonus non è applicabile poiché la lavoratrice riceve un indennizzo, non una retribuzione. Il congedo straordinario è coperto da contribuzione figurativa che non richiede un esborso di contributi Ivs del 9,19% da parte della lavoratrice, eliminando così la base per l’esonero.

Situazione nel congedo parentale e maternità obbligatoria

Né nel congedo parentale né nel congedo obbligatorio di maternità si ha diritto allo sgravio contributivo del bonus mamma, poiché entrambi sono coperti da un indennizzo INPS e non da una retribuzione.

Eccezioni con integrazione salariale

Tuttavia, se il contratto di lavoro prevede un’integrazione all’indennità di maternità, che di norma è pari all’80% dell’ultimo stipendio, lo sgravio contributivo può essere applicato sulla parte integrativa della retribuzione fornita dal datore di lavoro. Ad esempio, per un congedo indennizzato all’80%, se il datore di lavoro integra il restante 20%, il bonus viene applicato solo su quella parte integrativa del 20%.

Modalità di richiesta del Bonus mamme

Per accedere al Bonus mamme, le lavoratrici devono seguire una procedura specifica che prevede la comunicazione al datore di lavoro. È fondamentale che le lavoratrici interessate informino il proprio datore di lavoro tramite una richiesta formale, specificando il numero di figli e i relativi codici fiscali.

Processo di richiesta dettagliato

  1. Comunicazione al datore di lavoro: la lavoratrice deve inviare una comunicazione ufficiale al datore di lavoro, indicando chiaramente il numero di figli qualificanti per il bonus e fornendo i loro codici fiscali.
  2. Utilizzo di strumenti digitali: si può facilitare questa richiesta con un’applicazione online dell’INPS. Questo strumento digitale mira a semplificare il processo di richiesta e a velocizzare l’ottenimento dell’agevolazione.
Bonus mamme anche in maternità o congedo?
Nell’immagine una lavoratrice riceve il bonus mamma.

FAQ (domande e risposte)

Bonus mamme spetta in maternità o congedo?

Il Bonus mamme è applicabile solo quando la lavoratrice riceve una retribuzione effettiva. Durante i periodi di congedo straordinario retribuito o congedo parentale e maternità obbligatoria, in cui si riceve un indennizzo dall’INPS e non una retribuzione vera e propria, il bonus non è applicabile. Tuttavia, se il contratto di lavoro prevede un’integrazione salariale all’indennità di maternità, il bonus può essere applicato sulla parte integrativa della retribuzione fornita dal datore di lavoro.

Quanto dura il bonus mamme per lavoratrici?

Il Bonus mamme dura fino alla fine del 2026 per le madri con almeno tre figli e fino alla fine del 2024 per quelle con due figli. Il termine del beneficio è anticipato se il figlio minore raggiunge i 18 anni (per tre figli) o i 10 anni (per due figli) prima delle rispettive date di scadenza.

Chi ha diritto al bonus mamme durante il congedo?

Durante il congedo retribuito, in cui la lavoratrice riceve un indennizzo piuttosto che una retribuzione, non spetta il bonus. Se, però, il contratto di lavoro include un’integrazione alla retribuzione normale durante il congedo, allora la lavoratrice può beneficiare del bonus sulla parte integrativa della retribuzione.

Come si richiede il bonus mamme alle lavoratrici?

Per ottenere il Bonus mamme, le lavoratrici devono presentare una richiesta formale al datore di lavoro, indicando il numero dei figli e i loro codici fiscali. Prossimamente sarà possibile inoltrare la richiesta anche attraverso un’applicazione online che sarà messa a disposizione dall’INPS.

Bonus mamme è valido durante il congedo parentale?

Durante il congedo parentale, in cui le lavoratrici ricevono un indennizzo dall’INPS e non una retribuzione, il bonus mamme non è applicabile a meno che non ci sia un’integrazione salariale da parte del datore di lavoro.

Il bonus mamme copre il congedo di maternità?

Nel congedo di maternità indennizzato dall’INPS all’80%, il Bonus mamme non è applicabile. Tuttavia, se il datore di lavoro integra il 20% restante della retribuzione, il bonus può essere applicato solo sulla parte integrativa della retribuzione.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp