Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Bonus mobili 2021, limite a 16mila euro: cosa puoi comprare

Bonus mobili 2021, limite a 16mila euro: cosa puoi comprare

Bonus mobili 2021 su spese fino a 16mila euro. Scopri subito quali arredi ed elettrodomestici puoi comprare e come accedere alle agevolazioni.

di Andrea Fantucchio

Maggio 2021

Bonus mobili 2021 su spese fino a 16mila euro. In questo articolo vediamo quali mobili ed elettrodomestici puoi acquistare con la detrazione al 50%, che lavori sono necessari per usufruire dell’agevolazione ed entro quanto tempo puoi recuperare parte della spesa.

INDICE

Cos’è il bonus mobili 2021

Il bonus mobili 2021, prorogato fino al 31 dicembre 2021, è una detrazione fiscale del 50% sull’acquisto di grandi elettrodomestici o mobili di arredo per un immobile residenziale. Può essere applicato su una spesa massima di 16mila euro e garantisce, di fatto, uno sconto sulle tasse grazie a una detrazione spalmata su 10 anni.

Chi ha diritto al bonus mobili 2021?

Ha diritto all’agevolazione chiunque realizzi una ristrutturazione edilizia su singole strutture o su edifici comuni, anche se i mobili o i grandi elettrodomestici andranno poi ad arredare un ambiente diverso dall’immobile interessato dai lavoro o se l’intervento cui è collegato l’acquisto viene effettuato su una pertinenza dell’immobile stesso, inclusa quella accatastata autonomamente. Leggi questa guida se vuoi conoscere tutti i bonus ristrutturazioni nel 2021.

Interventi che danno diritto al bonus mobili 2021

Ecco gli interventi edilizi necessari a usufruire della detrazione:

Leggi la guida dell’Agenzia delle Entrate al bonus mobili 2021.

Come ottenere il bonus mobili 2021?

Per usufruire del bonus mobili 2021 bisogna effettuare l’acquisto dei mobili o dei grandi elettrodomestici con bonifico parlante, carta di debito o carta di credito e poi conservare le ricevute per dieci anni.

Il bonus mobili può essere applicato nella dichiarazione dei redditi, al rigo E57 del modello 730 se legato ai lavori elencati nel paragrafo precedente, dopo essersi assicurati che:

Bonus mobili 2021: in quanto tempo si recupera?

La detrazione fiscale viene divisa fra 10 anni attraverso 10 rate di pari importo e può far recuperare fino a 800 euro all’anno (detrazione calcolata sul massimo di spesa per il 2021, proprio 16mila euro).

Bonus mobili 2021: arredi ed elettrodomestici da comprare

Ci sono due categorie di acquisti agevolati:

Non rientrano nell’agevolazione frullatori, tostapane ed altri elettrodomestici. Esclusi anche le pavimentazioni, i tendaggi e le porte interne.

Hai domande sul bonus mobili 2021? Scrivici a [email protected]

Se non vuoi perderti le novità sul decreto sostegni bis in arrivo e i pagamenti, entra nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 66mila persone che ogni giorno guardano le nostre video-guide sul canale YouTube di TheWam.net.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp