Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus mobili 2023: ecco importi e cosa puoi comprare

Bonus mobili 2023: ecco importi e cosa puoi comprare

Bonus mobili 2023: scopri quali sono gli importi massimi dell'incentivo e cosa puoi comprare rientrando nella misura.

di Antonio Dello Iaco

Dicembre 2022

Bonus mobili 2023: quali sono gli importi e cosa puoi comprare? (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Bonus mobili 2023: ecco gli importi

Il Bonus mobili 2023 varrà fino a 8.000 euro, secondo quanto stabilito dal Governo Meloni nella legge di bilancio appena approvata.

Inizialmente, l’incentivo doveva essere prorogato con un tetto di detrazione di massimo 5.000 euro. Con l’aumento a 8.000 euro ci avviciniamo alla soglia del Bonus mobili 2022 di 10.000 euro.

Nel testo della manovra finanziaria approvata giovedì al Senato, la prima dell’esecutivo Meloni, sono contenuti tutti i dettagli dell’agevolazione e tutte le altre misure che il Governo ha intenzione di rendere operative nel corso del prossimo anno e non solo.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Bonus mobili 2023 RINNOVATO – Ma le cose cambiano!

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus mobili 2023: ecco cosa puoi comprare

La normativa sul cosa puoi comprare con il Bonus mobili sarà molto simile a quella in vigore fino al 31 dicembre di quest’anno.

Oltre ai semplici mobili nuovi, puoi acquistare anche elettrodomestici green e quindi più efficienti sotto l’aspetto energetico.

È necessario comprare:

Nell’importo dell’agevolazione rientrano anche le spese di trasporto e montaggio sostenute. È importante che tutte le spese siano eseguite con pagamenti tracciati, tramite bonifico o carta di debito o credito.

Bonus mobili 2023: ecco importi e cosa puoi comprare
Bonus mobili 2023: nella foto un artigiano impegnato al montaggio di una sedia da cucina.

Bonus mobili 2023: cos’è e come funziona

Il Bonus mobili è un incentivo ideato per spingere i cittadini all’acquisto di nuovi complementi di arredo ed elettrodomestici di ultima generazione e dare così un aiuto a un settore produttivo nazionale fondamentale e che si ritrova spesso in crisi.

Non è possibile sfruttare il Bonus mobili 2023 senza però aver ristrutturato la propria abitazione.

Questo incentivo è infatti legato alla ristrutturazione del proprio immobile. Si può usare anche senza aver effettuato dei lavori, a patto che l’appartamento sia stato acquistato da imprese o cooperative che lo hanno ristrutturato negli ultimi 18 mesi.

Non è fondamentale invece che i mobili vengano usati nello stessa abitazione oggetto di ristrutturazione.

Una volta acquistati i prodotti, è necessario comunicare all’ENEA (Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica ndr) gli acquisti degli elettrodomestici agevolabili, nonché i lavori effettuati che comportano un miglioramento energetico.

Possono accedere al Bonus mobili 2023 tutti i cittadini senza limiti di Isee, reddito e patrimonio, come invece è previsto per altri sussidi governativi.

Il sussidio non consiste in un voucher economico spendibile, ma in una detrazione fiscale del 50% delle spese affrontate per gli acquisti ammessi (fino a 8mila euro dal 2023).

La detrazione viene spalmata in dieci quote annuali di pari valore stesso dallo Stato. Per beneficiarne è necessario indicare i costi affrontati nel Modello 730 (Quadro E – Oneri e spese) o nel Modello Redditi PF.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp