Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus over 70 nel 2024

Bonus over 70 nel 2024

Come funzionano i Bonus over 70 2024? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Febbraio 2024

In questo articolo vedremo quali sono i Bonus over 70 2024 e come richiederli (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Tabella dei Bonus over 70 2024

In un contesto sociale che cambia rapidamente, con molte famiglie che affrontano sfide economiche, gli anziani over 70 hanno accesso a vari incentivi pensati appositamente per alleggerire il peso delle spese quotidiane.

La seguente tabella sintetizza le caratteristiche chiave dei Bonus per over 70 disponibili nel 2024.

BeneficioDescrizioneRequisitiImporto/Risparmio
Carta AcquistiCarta di pagamento elettronica gratuita, ricaricata ogni bimestreISEE < 8.052,75 euro annui80 euro ogni bimestre
Bonus BadanteContributo annuale fino a 3.600 euro per assistenza familiareNon autosufficienteFino a 3.600 euro annui
Esenzione Canone RaiEsenzione e possibile rimborso per over 75 con reddito < 8.000 euroEtà > 75 anni, Reddito < 8.000 euro annuiEsenzione/Rimborso
Agevolazioni LocaliRiduzioni/esenzioni sulla TARIDipende dal ComuneVariano
Sconti Trasporti e Bollettini postaliSconti trasporti pubblici e bollettini postali dopo i 70 anniEtà > 70 anniVariano
Assegno di inclusioneContributo mensile in base al reddito e alla composizione del nucleo familiareISEE < 9.360 euroVariano
Tabella dei Bonus over 70 nel 2024

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Come funzionano i Bonus over 70 nel 2024

Carta acquisti

La Carta acquisti rappresenta un aiuto finanziario rivolto agli individui con 65 anni compiuti che vivono in condizioni di precarietà economica.

È una carta prepagata, fornita da Poste Italiane e ricaricata dal governo, che offre un aiuto finanziario di 80 euro ogni due mesi. Questa cifra è destinata all’acquisto di beni di prima necessità e al pagamento delle bollette.

Per beneficiare di questa carta, è richiesto il rispetto di specifici criteri legati al reddito, con una soglia ISEE stabilita a 8.052,75 euro nel 2024. Per approfondire le informazioni su questa opportunità e ricevere indicazioni su come presentare la richiesta, si consiglia di leggere il nostro articolo sulla procedura per ottenere la Carta acquisti.

bonus-over-70-2024-modulo
In foto lo screen del modulo da compilare per richiedere la Carta acquisti.

Esenzione Canone Rai

Dopo aver compiuto 75 anni gli anziani con un reddito annuale inferiore a 8.000 euro hanno diritto all’esenzione dal pagamento del Canone Rai.

Se un anziano ha versato il canone Rai nonostante avesse diritto all’esenzione, può richiedere il rimborso per gli ultimi 10 anni. Il processo di rimborso si inizia compilando i moduli reperibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Per maggiori informazioni su come beneficiare dell’esenzione dal canone TV, è possibile leggere il nostro articolo dettagliato sull’esenzione dal canone Rai.

Bonus Badante

Il Bonus Badante, che prevede un contributo fino a 3.600 euro all’anno (300 euro al mese), costituisce un supporto economico per affrontare le spese legate all’assistenza familiare destinato agli anziani non autosufficienti.

Amministrato da Cas.Sa.Colf, questo bonus mira a fornire un sostegno concreto agli anziani, facilitando il pagamento delle badanti assunte in modo regolare.

Inoltre, viene offerta la possibilità per gli anziani non autosufficienti di ottenere un rimborso per l’acquisto di materiale sanitario, fino a un limite di 200 euro. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la pagina ufficiale di Cas.Sa.Colf.

Sconti su trasporti e bollettini postali

Una volta superati i 70 anni, i cittadini possono godere di agevolazioni sui trasporti pubblici locali, con molti enti locali che propongono tariffe agevolate per l’utilizzo di tram, metropolitane e autobus.

Oltre a ciò, viene offerto uno sconto sulla tariffa dei bollettini postali, riducendo il costo standard da 2,13 euro a soli 1,13 euro. Tale sconto è applicabile direttamente al momento del versamento, previa presentazione di un documento di identità valido presso le Poste Italiane.

Agevolazioni in cinema, musei e teatri

Nell’ambito culturale, un’ampia varietà di cinema, teatri e musei nazionali propone tariffe ridotte o ingressi gratuiti per le persone di età superiore ai 70 anni.

Questo approccio mira a facilitare l’accesso alle attività culturali. La scelta di offrire tali sconti, però, è affidata al giudizio delle singole istituzioni o, in determinate circostanze, alle autorità locali.

Riduzione della Tari

Diversi Comuni italiani mettono a disposizione sconti sulla tassa dei rifiuti (TARI) per gli anziani di età superiore ai 70 anni, in particolare per coloro che dimostrano specifici livelli di ISEE.

Poiché le modalità di queste agevolazioni possono variare significativamente da un Comune all’altro, è vivamente raccomandato verificare il regolamento TARI del proprio Comune di appartenenza per acquisire dettagli precisi e aggiornati sulle possibilità offerte.

La domanda per usufruire degli sconti sulla TARI deve essere presentata direttamente al Comune di residenza, aderendo alle linee guida specificate da ogni ente locale. Questi sgravi fiscali sono concepiti per diminuire il peso economico sugli anziani, benché la loro applicazione sia soggetta a variazioni territoriali.

Assegno di inclusione

Dal 2024 l’Assegno di inclusione sostituisce il Reddito di cittadinanza, rivolgendosi a particolari categorie di famiglie. È rivolto ai nuclei con almeno un membro con disabilità, un minore, un anziano oltre i 60 anni o un individuo coinvolto in programmi di assistenza sociale.

Per ottenere l’Assegno di inclusione, le famiglie devono presentare un ISEE non superiore a 9.360 euro e rispettare specifici requisiti legati al reddito familiare e al patrimonio. Questi parametri sono fondamentali per stabilire l’eligibilità al sostegno, come mostrato nel nostro articolo sui requisiti per l’Assegno di inclusione.

L’intento dell’Assegno di inclusione è quello di incrementare il reddito delle famiglie bisognose, offrendo un aiuto mensile per garantire un reddito annuo minimo di 6.000 euro. Per una spiegazione dettagliata su come vengono determinati gli importi erogati, è utile consultare l’articolo sugli importi dell’Assegno di inclusione.

FAQ: Domande frequenti sui Bonus over 70 2024

Quali sono i requisiti per accedere ai bonus over 70?

I requisiti variano a seconda del tipo di bonus over 70. In generale, è richiesta un’età di almeno 70 anni e, in alcuni casi, un determinato valore dell’ISEE familiare.

Come posso richiedere uno di questi bonus over 70?

La procedura di richiesta varia a seconda del bonus. In generale, è necessario presentare una domanda e verificare attentamente la normativa di ogni agevolazione.

Gli over 70 esenti dal pagamento del Canone Rai possono richiedere il rimborso?

Gli anziani over 75 con un reddito annuo inferiore agli 8.000 euro hanno diritto all’esenzione dal Canone Rai. Inoltre, se hanno versato il canone negli ultimi 10 anni, possono richiederne il rimborso.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp