Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus psicologo 2024 per i figli: come richiederlo e importi

Bonus psicologo 2024 per i figli: come richiederlo e importi

Come funziona il Bonus psicologo 2024 per i figli? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Aprile 2024

In questo articolo vedremo come funziona il Bonus psicologo 2024 per i figli minori (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Come funziona il Bonus psicologo 2024 per i figli minori

Introdotta nel 2022 per fornire supporto psicologico a seguito delle difficoltà legate alla pandemia, la misura del Bonus psicologo sarà nuovamente disponibile nel 2024. Amministrato dall’INPS, questo aiuto è destinato a tutti i residenti in Italia.

A partire da marzo 2024 sarà possibile richiedere il Bonus Psicologo sia per sé stessi che per un proprio figlio minorenne. Nel caso di richiesta per un figlio, dovrà essere il genitore a richiedere la prestazione anche se l’importo potrà essere utilizzato per le sedute di psicoterapia del minore.

A chi spetta il Bonus psicologo 2024?

Il Bonus psicologo 2024 può essere richiesto da quanti hanno un ISEE 2024 inferiore o uguale a 50.000 euro. Chi fa domanda può presentarla per sé stesso o per:

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Come richiedere il Bonus psicologo 2024 per i figli

La domanda per il bonus psicologo potrà essere inoltrata dal 18 marzo al 31 maggio 2024 accedendo al sito dell’INPS, nella sezione dedicata al contributo.

Per procedere, sarà necessario cliccare su “Utilizza il servizio” e autenticarsi utilizzando SPID, CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi), seguendo poi le istruzioni fornite per completare la richiesta.

In alternativa, si può fare domanda per il bonus anche contattando il Contact Center dell’INPS al numero verde 803.164 (senza costi da telefono fisso) o al 06 164.164 (da cellulare, con costi variabili in base al proprio operatore telefonico).

Bonus psicologo 2024 per i figli-inps
La pagina per richiedere il Bonus psicologo sul sito dell’INPS.

Per determinare il valore ISEE del proprio nucleo familiare, è necessario compilare e inviare all’INPS la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU).

La DSU è un documento attraverso il quale il richiedente fornisce all’INPS informazioni sui redditi e sui patrimoni di tutti i componenti del nucleo familiare. Basandosi su questi dati, l’INPS calcola l’ISEE del nucleo familiare e rilascia un certificato che ne attesta il valore.

Per compilare correttamente la DSU e calcolare l’ISEE, è necessario fornire varie tipologie di informazioni:

La Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) può essere compilata autonomamente tramite il servizio online dell’ISEE precompilato oppure con l’assistenza di un Centro di Assistenza Fiscale (Caf). È importante sottolineare che l’ISEE deve essere aggiornato annualmente.

Quali sono gli importi del Bonus psicologo 2024?

L’importo del Bonus psicologo 2024 varia in base all’ISEE familiare del beneficiario, con un budget massimo diverso di rimborso in questo modo:

Come usare il Bonus psicologo 2024?

Dopo aver ottenuto il Bonus psicologo 2024, al beneficiario verrà assegnato un codice unico alfanumerico.

Questo codice sarà essenziale e dovrà essere fornito allo psicoterapeuta convenzionato durante la seduta. Gli psicoterapeuti disponibili saranno elencati in un apposito elenco che l’INPS renderà disponibile. L’utilizzo di questo codice permetterà di detrarre l’importo della seduta dal totale del Bonus psicologo, fino a un massimo di 1.500 euro per ciascun beneficiario.

FAQ sul Bonus psicologo 2024

C’è un limite di sedute coperte dal Bonus psicologo 2024?

Non c’è un limite di sedute che si possono svolgere. Il Bonus psicologo può essere usato fino ad esaurimento del budget assegnato, ma per ogni seduta non si possono spendere più di 50 euro di credito.

Per usufruire del Bonus psicologo bisogna scegliere uno degli psicoterapeuti che hanno aderito all’iniziativa. La lista dei professionisti convenzionati sarà pubblicata dall’INPS quando sarà attivato il Bonus psicologo 2024.

Il Bonus psicologo è cumulabile con altri sconti o agevolazioni?

In genere, il Bonus psicologo è cumulabile con altre agevolazioni, anche perché, almeno in campo nazionale, non ci sono altri contributi che coprano questo tipo di spese. Tuttavia, è consigliabile verificare le specifiche normative delle singole agevolazioni per avere conferma in merito.

Posso richiedere il Bonus psicologo se ho già un’assicurazione sanitaria privata?

Si, il Bonus psicologo è un contributo aperto a tutti quelli con un ISEE 2024 di massimo 50.000 euro, anche alle persone che hanno un’assicurazione sanitaria privata.

Per verificare se si ha diritto al Bonus Psicologo è necessario compilare la DSU 2024 al fine di ottenere l’ISEE in corso di validità. Se il valore dell’ISEE familiare è sotto i 50.000 euro allora si ha diritto al Bonus psicologo.

Si tenga però presente che per l’erogazione del bonus ci sono fondi prestabiliti e, se non dovessero bastare per tutti, sarà stilata una graduatoria e la priorità sarà data agli ISEE più bassi.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sugli ultimi bonus disponibili, a chi spettano e come ottenerli:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp