Ex bonus Renzi: calcolo Irpef, requisiti e pagamento

Ex bonus Renzi. Come calcolarel l'importo del bonus irpef o ex bonus renzi. A chi spetta, se va richiesto e come.

3' di lettura

Ex bonus Renzi – Vediamo insieme le ultime novità sull’incentivo dedicato ai lavoratori. Scopri nel dettaglio come calcolare quanto ti spetta per il bonus Irpef mensile (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo anche i requisiti richiesti per beneficiare dell’incentivo e come avviene il pagamento.

Ex bonus Renzi: cambia tutto

Dal primo luglio del 2020 il bonus Renzi è cambiato del tutto. Il governo italiano ha infatti puntato su una nuova forma di incentivo per le classi medie lavoratrici. È cambiato anche il nome dell’assegno mensile che infatti è bonus Irpef.

Sono stati poi modificati i requisiti, gli importi e la modalità di calcolo dell’incentivo. Vediamo quindi di fare chiarezza.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Ex bonus Renzi: come calcolare l’importo

In base al reddito percepito dai lavoratori, cambia anche il valore del bonus Renzi:

  • Per redditi fino da 8.175 euro a 28mila euro => 100 euro al mese;
  • Con redditi da 28.001 e fino a 35mila euro => da 97 fino a 80 euro mensili;
  • Per redditi da 35.001 a 40mila euro spetta un dagli 80 euro in giù ogni trenta giorni.

Per calcolare bene il valore del bonus Irpef bisogna eseguire alcuni calcoli piuttosto complicati, con proporzioni e operazioni matematiche. L’importo, infatti, è influenzato da diversi fattori.

Per facilitarti la vita puoi usufruire del calcolatore automatico per il bonus Irpef, messo a disposizione dal portale Irpef.info. Bisogna solo inserire il reddito lordo annuale e i giorni effettivi di lavoro e il gioco è fatto.

Ricorda che per usufruire del giusto calcolatore devi usare tra i due disponibili quello con la dicitura “calcolatore valido dal 1° luglio 2020“.

Ex bonus Renzi: i beneficiari

Possono beneficiare del bonus Renzi diverse categorie di lavoratori pubblici e privati:

  • Titolari dei redditi di lavoro dipendente (art. 49, comma 1 del TUIR);
  • Chi percepisce alcuni assimilati al punto precedente secondo l’articolo 50, comma 1 del TUIR.

Nel dettaglio i beneficiari sono:

  • Dipendenti o assimilati del settore pubblico e privato;

  • Soci di cooperative;

  • Titolari di assegni di mobilità;

  • Titolari di cassa integrazione

  • Titolari di indennità di disoccupazione;

  • Coloro che hanno stipulato contratti a progetto a tempo determinato;

  • Coloro che sono impegnati in lavori socialmente utili (Lsu);

  • Titolari di assegni legati a formazione professionale o borse di studio o remunerazioni sacerdotali.

Ex bonus Renzi: pagamento e domanda

Pagamento bonus Irpef – Non è necessario presentare alcuna domanda per ricevere il bonus Renzi.

Il processo di accredito delle quote spettanti è infatti automatico. Il tutto avviene sulla busta paga dei lavoratori ogni mese.

Ex bonus Renzi: scopri quanto ti spetta.
Ex bonus Renzi: scopri quanto ti spetta.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie