Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus risparmio energetico: tutti i lavori per le detrazioni

Bonus risparmio energetico: tutti i lavori per le detrazioni

Scopri cos'è il bonus risparmio energetico e quali lavori bisogna effettuare per ottenerlo.

di The Wam

Marzo 2022

In questo articolo parliamo del bonus risparmio energetico e in particolare dei lavori che bisogna effettuare per poterlo richiedere. Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito.

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro.

Bonus risparmio energetico: cos’è?

Il bonus risparmio energetico, detto anche “superbonus” o “ecobonus“, è un tipo di agevolazione fiscale che il governo ha previsto per rilanciare il settore dell’edilizia.

Non solo, le agevolazioni servono anche a rendere le abitazioni più efficienti sul profilo energetico. Questo si traduce in bollette meno salate e un impatto sull’ambiente molto più leggero.

Tra gli interventi che si possono effettuare su prime e seconde case ci sono:

I risparmi si ottengono in vari modi, ma soprattutto attraverso le detrazioni sull’IRPEF: in pratica, quando si farà la dichiarazione dei redditi, l’Agenzia delle Entrate andrà a applicare le detrazioni previste.

Questo avverrà per un numero di anni sufficienti a coprire in maniera totale o parziale l’importo dei lavori.

Le misure adottate, infatti, prevedono agevolazioni pari al:

Il bonus risparmio energetico scadrà il 31 dicembre 2025, salvo ulteriori proroghe e non può essere richiesto per fabbricati di nuova costruzione.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Bonus risparmio energetico: i lavori per le detrazioni

Vediamo ora quali sono i lavori ammessi per ottenere il bonus risparmio energetico:

Percentuale di detrazioneTipo di lavoro detraibile
110% – Cappotto termico;
– Impianto di riscaldamento in condominio;
Impianto di riscaldamento in proprietà esclusiva.
65%– Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale dotati di caldaie a condensazione;
– Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di apparecchi ibridi, costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione;
– Sostituzione, totale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale con generatori d’aria calda a condensazione;
– Acquisto ed istallazione di micro-generatori;
– Rifacimento dell’impianto di riscaldamento;
– Sostituzione, totale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale con pompe di calore ad alta efficienza e con impianti geotermici a bassa entalpia;
– Acquisto, installazione e montaggio di dispositivi multimediali per il controllo a distanza degli impianti di riscaldamento.
50%– Acquisto e istallazione di finestre;
– Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione;
– Sostituzione o nuova installazione di impianto di climatizzazione invernale dotati di generatori a biomassa.

Fonte studiomadera.it

Ricorda che per ottenere le agevolazioni la casa dovrà salire di classe energetica. A tal proposito dovrai far fare una perizia per ottenere l’Attestazione della prestazione energetica APE.

Ti consigliamo, infine, di rivolgerti a professionisti qualificati per farti seguire nello svolgimento delle operazioni sia burocratiche ed edilizie.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Bonus risparmio energetico: tutti i lavori per le detrazioni
Bonus risparmio energetico: tutti i lavori per le detrazioni

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp